Image

Esame del sangue per il diabete

Il diabete mellito è una malattia complessa che non può essere completamente curata. Tuttavia, questo non significa che una persona debba venire a patti con la diagnosi e non prendere alcuna misura. Sì, è del tutto impossibile curare il diabete, ma controllarlo e prevenire complicazioni dallo sviluppo sul suo background è completamente. E questo richiede regolari esami del sangue, grazie ai quali ogni diabetico può rintracciare:

  • come funziona il suo pancreas e se ci sono cellule beta nel suo corpo che sintetizzano l'insulina, che è necessaria per l'elaborazione del glucosio nel sangue;
  • quanto è efficace attualmente in fase di trattamento;
  • se le complicanze si sviluppano e quanto sono pronunciate.

Quali test devono passare?

In caso di diabete, si raccomanda di effettuare regolarmente i seguenti test:

  • glicemia;
  • emoglobina glicata;
  • fruttosamina;
  • emocromo completo (KLA);
  • analisi del sangue biochimica;
  • analisi delle urine (OAM);
  • determinazione della microalbumina nelle urine.

Parallelamente, è necessario completare periodicamente una diagnosi completa, che include:

  • ecografia dei reni;
  • esame oftalmologico;
  • Doppler delle vene e delle arterie degli arti inferiori.

Questi studi aiutano a identificare non solo il diabete mellito nascosto, ma anche lo sviluppo delle sue complicanze caratteristiche, come le vene varicose, ridotta frequenza visiva, insufficienza renale, ecc.

Glicemia

Questo esame del sangue per il diabete è molto importante. Grazie a lui, puoi monitorare il livello di glucosio nel sangue e nel pancreas. Questa analisi è effettuata in 2 fasi. Il primo è a stomaco vuoto. Ti permette di identificare lo sviluppo di una sindrome come "l'alba del mattino", che è caratterizzata da un forte aumento della concentrazione di glucosio nel sangue nella regione di 4-7 ore al mattino.

Ma per ottenere risultati più affidabili, viene eseguita la seconda fase dell'analisi: il sangue viene ri-somministrato dopo 2 ore. Gli indicatori di questo studio consentono di monitorare l'assorbimento del cibo e la scissione del glucosio da parte dell'organismo.

Questi esami del sangue devono essere fatti ogni giorno. Non hai bisogno di correre in clinica ogni mattina. Basta acquistare uno speciale misuratore di glucosio nel sangue che ti consenta di eseguire questi test senza uscire di casa.

Emoglobina glicosilata

Il nome breve è HbA1c. Questa analisi viene eseguita in condizioni di laboratorio e viene somministrata 2 volte l'anno, a condizione che il paziente non riceva insulina e 4 volte l'anno durante il trattamento con iniezioni di insulina.

Il sangue venoso è preso come materiale biologico per questo studio. I risultati che mostra, i diabetici devono essere registrati nel suo diario.

fruttosamina

In caso di diabete di tipo 1 o 2, si consiglia di eseguire questa analisi ogni 3 settimane. La sua corretta decodifica consente di monitorare l'efficacia del trattamento e lo sviluppo di complicazioni sullo sfondo del diabete mellito. L'analisi viene eseguita in condizioni di laboratorio e il sangue viene prelevato da una vena a stomaco vuoto per lo studio.

Quando decifrate questa analisi, potete identificare le violazioni nel corpo, che hanno provocato il diabete. Ad esempio, se un paziente ha un livello elevato di fruttosamina nel siero del sangue, ciò potrebbe indicare che il diabetico ha problemi ai reni o iperattività della tiroide. Se questo indicatore rientra nei limiti della norma, questo indica già una mancanza di ghiandola tiroidea e un background ormonale alterato, così come lo sviluppo della nefropatia diabetica.

L'emocromo completo consente di esplorare gli indicatori quantitativi dei componenti del sangue, in modo da poter identificare i vari processi patologici che si verificano al momento nel corpo. Per studiare il sangue viene preso dal dito. Con il diabete di tipo 1 o di tipo 2, il materiale biologico viene raccolto a stomaco vuoto o immediatamente dopo un pasto.

Con l'aiuto del KLA puoi monitorare i seguenti indicatori:

  • Emoglobina. Quando questo indicatore è inferiore al normale, ciò può indicare lo sviluppo di anemia sideropenica, l'apertura di sanguinamento interno e una generale interruzione del processo di formazione del sangue. Un significativo eccesso di emoglobina nel diabete mellito indica una mancanza di liquidi nel corpo e la sua disidratazione.
  • Piastrine. Questi sono corpi rossi che svolgono una funzione importante - sono responsabili del livello di coagulazione del sangue. Se la loro concentrazione diminuisce, il sangue inizia a coagularsi male, il che aumenta il rischio di aprire il sanguinamento anche con ferite lievi. Se il livello delle piastrine supera i limiti della norma, allora questo indica già una maggiore coagulazione del sangue e può indicare lo sviluppo di processi infiammatori nel corpo. A volte un aumento di questo indicatore è un segno di tubercolosi.
  • Leucociti. Sono guardie sanitarie. La loro funzione principale è la rilevazione e l'eliminazione di microrganismi alieni. Se, in base ai risultati dell'analisi, si osserva il loro eccesso di norma, questo indica lo sviluppo di processi infiammatori o infettivi nel corpo e può anche segnalare lo sviluppo della leucemia. Un livello ridotto di globuli bianchi viene in genere osservato dopo l'esposizione alle radiazioni e indica una diminuzione delle difese del corpo, che rende una persona vulnerabile a varie infezioni.
  • Ematocrito. Molte persone spesso confondono questo indicatore con il livello dei globuli rossi, ma in realtà mostra il rapporto tra plasma e globuli rossi nel sangue. Se il livello dell'ematocrito aumenta, indica lo sviluppo dell'eritrocitosi, se diminuisce, l'anemia o l'iperidratazione.

In caso di diabete, si raccomanda di prendere il ROVERE almeno una volta all'anno. Se si osservano complicanze sullo sfondo di questa malattia, questa analisi viene data più spesso - 1-2 volte in 4-6 mesi.

Analisi del sangue biochimica

La diagnostica biochimica rivela persino i processi di occultamento nel corpo. Per lo studio, il sangue venoso viene assunto a stomaco vuoto.

L'analisi biochimica del sangue consente di monitorare i seguenti indicatori:

  • Livello di glucosio Nello studio dei livelli di zucchero nel sangue venoso nel sangue non deve eccedere 6,1 mmol / l. Se questo indicatore supera questi valori, possiamo parlare di una ridotta tolleranza al glucosio.
  • Emoglobina glicata. Il livello di questo indicatore può essere scoperto non solo passando HbA1c, ma anche usando questa analisi. I parametri biochimici consentono di determinare le ulteriori tattiche di trattamento. Se il livello di emoglobina glicata supera l'8%, viene eseguita la correzione del trattamento. Per le persone che soffrono di diabete, il livello di emoglobina glicata inferiore al 7,0% è considerato la norma.
  • Colesterolo. La sua concentrazione nel sangue consente di determinare lo stato del metabolismo dei grassi nel corpo. Il colesterolo elevato aumenta il rischio di tromboflebite o trombosi.
  • Triglicidil. Un aumento di questo indicatore è più spesso osservato con lo sviluppo del diabete mellito insulino-dipendente, così come con l'obesità e il T2DM concomitante.
  • Lipoproteine. Con il diabete di tipo 1, queste percentuali rimangono spesso normali. Potrebbero esserci solo piccole deviazioni dalla norma, che non sono pericolose per la salute. Ma con il diabete di tipo 2 si osserva il seguente quadro: le lipoproteine ​​a bassa densità sono elevate e le lipoproteine ​​ad alta densità sono sottostimate. In questo caso è richiesto un trattamento urgente. In caso contrario, potrebbero verificarsi seri problemi di salute.
  • Insulina. Il suo livello ti consente di monitorare la quantità di ormone nel sangue. Nel diabete di tipo 1, questo indicatore è sempre al di sotto della norma e nel diabete di tipo 2 rimane nel range normale o lo supera leggermente.
  • C-peptide. Un indicatore molto importante che consente di valutare la funzionalità del pancreas. Con il diabete mellito 1, questo indicatore è anche ai limiti inferiori della norma o è uguale a zero. Nel DM 2, il livello dei peptidi C nel sangue, di regola, è normale.
  • Peptide pancreatico Quando il diabete è spesso sottovalutato. Le sue funzioni principali sono il controllo della produzione di succo da parte del pancreas per la divisione del cibo.

Per ottenere una valutazione più accurata dello stato di salute di un diabetico, i test del sangue e delle urine devono essere eseguiti contemporaneamente. OAM viene consegnato 1 volta in 6 mesi e in che modo l'UCK ti consente di identificare vari processi nascosti nel corpo.

Questa analisi ti consente di valutare:

  • le proprietà fisiche dell'urina, la sua acidità, il livello di trasparenza, la presenza di sedimenti, ecc.;
  • proprietà chimiche dell'urina;
  • gravità specifica dell'urina, attraverso la quale è possibile determinare le condizioni dei reni;
  • livelli di proteine, glucosio e chetoni.

Determinazione della microalbumina nelle urine

Questa analisi consente di identificare i processi patologici nei reni nello sviluppo iniziale. Sembra essere così: al mattino una persona svuota la vescica, come al solito, e 3 campioni di urina successivi vengono raccolti in un contenitore speciale.

Se la funzionalità renale è normale, la microalbumina non viene rilevata affatto nelle urine. Se esiste già una compromissione renale, il suo livello aumenta in modo significativo. E se è nell'intervallo di 3-300 mg / die, questo indica gravi violazioni nel corpo e la necessità di un trattamento urgente.

È necessario capire che il diabete è una malattia che può disabilitare l'intero organismo e monitorare il suo corso è molto importante. Pertanto, non trascurare la consegna dei test di laboratorio. Questo è l'unico modo per tenere sotto controllo questa malattia.

Analisi per il diabete mellito - una lista di studi necessari per diagnosticare la malattia

Stanchezza costante, sete intensa e aumento della produzione di urina possono indicare il diabete. Molte persone non attribuiscono particolare importanza a questi sintomi, anche se in questo momento i cambiamenti sono già presenti nel loro pancreas. Con la comparsa di segni tipici di diabete, una persona è tenuta a sottoporsi a test speciali - aiutano a identificare anomalie caratteristiche di questa malattia. Inoltre, senza una diagnosi, il medico non sarà in grado di prescrivere il trattamento corretto. Con il diabete confermato, è anche richiesto di sottoporsi a una serie di procedure per monitorare le dinamiche della terapia.

Cos'è il diabete?

Questa è una malattia del sistema endocrino, in cui la produzione di insulina è disturbata o i tessuti del corpo sono sensibili ad esso. Il nome popolare per il diabete mellito (DM) è "malattia dolce", poiché si ritiene che i dolci possano portare a questa patologia. In realtà, l'obesità è un fattore di rischio per il diabete. La malattia stessa è divisa in due tipi principali:

  • Diabete di tipo 1 (insulino-dipendente). Questa è una malattia in cui non c'è una sintesi insufficiente di insulina. La patologia è tipica per i giovani fino a 30 anni.
  • Diabete di tipo 2 (non dipendente dall'insulina). È causata dallo sviluppo dell'immunità insulinica dei tessuti del corpo, sebbene il suo livello nel sangue rimanga normale. La resistenza all'insulina è diagnosticata nell'85% di tutti i casi di diabete. È causato dall'obesità, in cui il grasso blocca la sensibilità dei tessuti all'insulina. Il diabete di tipo 2 è più suscettibile agli anziani, poiché la tolleranza al glucosio diminuisce gradualmente con la maturazione.

Il tipo 1 si sviluppa a causa di lesioni autoimmuni del pancreas e della distruzione delle cellule produttrici di insulina. Tra le cause più comuni di questa malattia sono le seguenti:

  • rosolia;
  • epatite virale;
  • parotite epidemica;
  • effetti tossici di droghe, nitrosammine o pesticidi;
  • predisposizione genetica;
  • situazioni croniche stressanti;
  • effetti diabetici di glucocorticoidi, diuretici, citostatici e alcuni farmaci antipertensivi;
  • insufficienza cronica della corteccia surrenale.

Il diabete del primo tipo si sta sviluppando rapidamente, il secondo - al contrario, gradualmente. In alcuni pazienti, la malattia procede nascosta, senza sintomi luminosi, motivo per cui la patologia viene rilevata solo nell'analisi del sangue e delle urine per lo zucchero o nello studio del fondo. I sintomi dei due tipi di diabete sono in qualche modo diversi:

  • DM 1 tipo. Accompagnato da sete intensa, nausea, vomito, debolezza e minzione frequente. I pazienti soffrono di una maggiore stanchezza, irritabilità, costante sensazione di fame.
  • Diabete di tipo 2 È caratterizzato da prurito, disturbi visivi, sete, stanchezza e sonnolenza. Il paziente ha ferite mal curate, infezioni della pelle, intorpidimento e parestesia delle gambe.

Perché testare il diabete?

L'obiettivo principale è una diagnosi accurata. Se si sospetta il diabete, vale la pena rivolgersi a un medico generico o un endocrinologo - uno specialista prescriverà i test strumentali o di laboratorio necessari. L'elenco delle attività diagnostiche include anche quanto segue:

  • corretta selezione del dosaggio di insulina;
  • monitorare le dinamiche del trattamento prescritto, compresa la dieta e la compliance;
  • determinazione delle modifiche nella fase di compensazione e scompenso del diabete;
  • controllo dello zucchero;
  • monitoraggio dello stato funzionale dei reni e del pancreas;
  • monitoraggio del trattamento durante la gravidanza con diabete gestazionale;
  • identificazione delle complicanze esistenti e il grado di deterioramento del paziente.

Quali test devono passare

I test di base per la determinazione del diabete mellito comportano la somministrazione di sangue e urina ai pazienti. Questi sono i principali fluidi biologici del corpo umano, in cui vengono osservati vari cambiamenti durante il diabete - per la loro individuazione e test. Il sangue viene prelevato per determinare il livello di glucosio. Le seguenti analisi aiutano in questo:

  • comune;
  • biochimica;
  • ricerca sull'emoglobina glicata;
  • test per il peptide C;
  • ricerca sulla ferritina sierica;
  • test di tolleranza al glucosio.

Oltre all'analisi del sangue, il paziente viene prescritto e i test delle urine. Con esso, tutti i composti tossici, gli elementi cellulari, i sali e le strutture organiche complesse vengono rimossi dal corpo. Studiando i parametri dell'urina, è possibile identificare i cambiamenti nello stato degli organi interni. Le principali analisi dell'urina per il sospetto di diabete sono:

  • clinica generale;
  • indennità giornaliera;
  • determinazione della presenza di corpi chetonici;
  • determinazione della microalbumina.

Esistono test specifici per il rilevamento del diabete mellito - oltre a donare sangue e urina. Tali studi vengono effettuati quando il medico ha dei dubbi sulla diagnosi o vuole studiare la malattia in modo più dettagliato. Questi includono i seguenti:

  • La presenza di anticorpi contro le cellule beta. Normalmente, non dovrebbero essere presenti nel sangue del paziente. Quando vengono rilevati anticorpi contro le cellule beta, viene confermato il diabete o la suscettibilità ad esso.
  • Anticorpi contro l'insulina. Sono autoanticorpi prodotti dall'organismo contro il suo stesso glucosio e marcatori specifici del diabete insulino-dipendente.
  • Concentrazione di insulina Per una persona sana, il livello di glucosio di 15-180 mmol / l è la norma. Valori inferiori al limite inferiore indicano il diabete di tipo 1, sopra il top, il diabete di tipo 2.
  • Sulla determinazione degli anticorpi contro GAD (glutammato decarbossilasi). È un enzima che è un mediatore inibitore del sistema nervoso. È presente nelle sue cellule e nelle cellule beta del pancreas. Le analisi del diabete mellito di tipo 1 suggeriscono la determinazione degli anticorpi contro il GAD, poiché sono rilevati nella maggior parte dei pazienti con questa malattia. La loro presenza riflette il processo di distruzione delle cellule beta pancreatiche. Gli anti-GAD sono marcatori specifici che confermano l'origine autoimmune del diabete di tipo 1.

Esami del sangue

Inizialmente, viene eseguito un esame del sangue generale per il diabete mellito, per il quale viene prelevato da un dito. Lo studio riflette il livello degli indicatori di qualità di questo fluido biologico e la quantità di glucosio. Successivamente, eseguire la biochimica del sangue al fine di identificare patologie dei reni, della cistifellea, del fegato e del pancreas. Inoltre, vengono studiati i processi metabolici dei lipidi, delle proteine ​​e dei carboidrati. Oltre agli studi generali e biochimici, il sangue viene preso per altri test. Il più delle volte passa al mattino e a stomaco vuoto, perché l'accuratezza della diagnosi sarà più alta.

globale

Questo esame del sangue aiuta a determinare i principali indicatori quantitativi. La deviazione del livello dai valori normali indica i processi patologici nel corpo. Ogni indicatore riflette alcune violazioni:

  • L'elevata emoglobina indica la disidratazione, che causa sete alla persona.
  • Quando si studia il livello delle piastrine, è possibile diagnosticare la trombocitopenia (un aumento del loro numero) o la trombocitosi (una diminuzione del numero di queste cellule del sangue). Queste deviazioni indicano la presenza di diabete mellito concomitante.
  • Un aumento del numero di leucociti (leucocitosi) indica anche lo sviluppo di infiammazione nel corpo.
  • Un aumento dell'ematocrito indica eritrocitosi, una diminuzione indica anemia.

Si raccomanda l'analisi del sangue generale per il diabete mellito (OAA) almeno una volta all'anno. In caso di complicanze, lo studio viene eseguito molto più spesso - fino a 1-2 volte in 4-6 mesi. Gli standard UAC sono presentati nella tabella:

indicatore

Norma per gli uomini

Norma per le donne

Velocità di eritrosedimentazione, mm / h

Livello dei leucociti, * 10 ^ 9 / l

Confini di cambiamento di un gematokrit,%

Conta piastrinica 10 ^ 9 / l

Biochimica del sangue

Nel diabete mellito, lo studio più comune è un esame del sangue biochimico. La procedura aiuta a valutare il grado di funzionalità di tutti i sistemi del corpo, per determinare il rischio di ictus o infarto. Nei diabetici viene rilevato un livello di zucchero superiore a 7 mmol / l. Tra le altre deviazioni che indicano il diabete, sono:

  • aumento del colesterolo;
  • un aumento della quantità di fruttosio;
  • forte aumento dei trigliceridi;
  • diminuzione del numero di proteine;
  • un aumento o una diminuzione del numero di globuli bianchi e rossi (leucociti, piastrine e globuli rossi).

La biochimica del capillare o del sangue da una vena deve essere presa almeno una volta ogni sei mesi. Lo studio è condotto al mattino a stomaco vuoto. Nel decifrare i risultati, i medici usano le seguenti norme degli indicatori di biochimica del sangue:

Nome dell'indicatore

Valori normali

Colesterolo totale, mmol / l

62-115 per gli uomini

53-97 per le donne

Bilirubina totale μmol / l

Su emoglobina glicata

L'emoglobina è un pigmento respiratorio rosso sangue, contenuto nei globuli rossi. La sua funzione è di trasportare ossigeno ai tessuti e anidride carbonica da loro. L'emoglobina ha diverse frazioni - A1, A2 e così via D. Alcune di queste sono associate al glucosio contenuto nel sangue. La loro connessione è stabile e irreversibile, tale emoglobina è chiamata glicata. È designato come HbA1c (Hb è l'emoglobina, A1 è la sua frazione, c è la sottofrazione).

Lo studio sull'emoglobina HbA1c riflette il livello medio di glucosio nel sangue nell'ultimo trimestre. La procedura viene spesso eseguita con una frequenza di 3 mesi, dal momento che i globuli rossi vivono per così tanto tempo. Dato il regime di trattamento, la frequenza di questa analisi è determinata in modo diverso:

  • Se il paziente viene trattato con preparazioni di insulina, allora tale test per il diabete mellito deve essere eseguito fino a 4 volte all'anno.
  • Quando il paziente non riceve questi farmaci, la donazione di sangue viene prescritta 2 volte durante l'anno.

L'analisi di HbA1c viene effettuata per la diagnosi primaria del diabete e controlla l'efficacia del suo trattamento. Lo studio determina quante cellule del sangue sono associate alle molecole di glucosio. Il risultato si riflette in percentuale: più è alto, più è pesante la forma del diabete. Questo mostra emoglobina glicata. Il suo valore normale in un adulto non deve superare il 5,7%, in un bambino può essere 4-5,8%.

Sul peptide C

Questo è un metodo molto accurato che viene utilizzato per rilevare l'entità del danno al pancreas. Il peptide C è una proteina speciale che si separa dalla molecola "proinsulin" quando si forma l'insulina. Alla fine di questo processo, entra nel sangue. Quando questa proteina si trova nel flusso sanguigno, è confermato che l'insulina è ancora in via di formazione.

Il pancreas funziona meglio, maggiore è il livello del peptide C. Un forte aumento di questo indicatore indica un alto livello di insulina - ipinsulinismo. La ricerca sul C-peptide viene somministrata in una fase precoce del diabete. In futuro, non può essere fatto. Allo stesso tempo, si raccomanda di misurare il livello di zucchero nel plasma con un glucometro. La norma del peptide C a digiuno è 0,78-1,89 ng / ml. Questi test per il diabete possono avere i seguenti risultati:

  • Elevati livelli di peptide C sullo sfondo del normale zucchero. Indica la resistenza all'insulina o l'iperinsulinismo in una fase iniziale del diabete di tipo 2.
  • Un aumento della quantità di glucosio e C-peptide parla di un diabete insulino-indipendente già progressivo.
  • Una piccola quantità di peptide C e livelli elevati di zucchero indicano gravi danni al pancreas. Questa è una conferma dell'esecuzione del diabete di tipo 2 o del diabete di tipo 1.

Siero di latte ferritina

Questo indicatore aiuta a rilevare la resistenza all'insulina. La sua determinazione viene eseguita se si sospetta che il paziente abbia anemia - carenza di ferro. Questa procedura aiuta a determinare le riserve nel corpo di questo microcella - la sua carenza o eccesso. Le indicazioni per la sua implementazione sono le seguenti:

  • costante sensazione di stanchezza;
  • tachicardia;
  • fragilità e stratificazione delle unghie;
  • nausea, bruciore di stomaco, vomito;
  • dolore e gonfiore alle articolazioni;
  • perdita di capelli;
  • mestruazioni profuse;
  • pelle pallida;
  • dolore muscolare senza esercizio

Questi segni indicano livelli elevati o ridotti di ferritina. Per valutare il grado delle sue riserve è più comodo usare la tabella:

Decodifica risultati

Concentrazione di ferritina, μg / l

Età 5 anni

Età da 5 anni

Eccesso di contenuto di ferro

Tolleranza al glucosio

Questo metodo di ricerca riflette i cambiamenti che si verificano quando il carico sul corpo sullo sfondo del diabete mellito. Schema della procedura: il sangue viene prelevato dal dito del paziente, quindi la persona beve una soluzione di glucosio e un'ora dopo viene prelevato nuovamente il sangue. I risultati possibili si riflettono nella tabella:

Glucosio a digiuno, mmol / l

La quantità di glucosio 2 ore dopo aver consumato la soluzione di glucosio, mmol / l

trascrizione

Tolleranza al glucosio alterata

Test delle urine

L'urina è un indicatore che risponde a qualsiasi cambiamento nel funzionamento dei sistemi corporei. Lo specialista può determinare la presenza della malattia e il grado della sua gravità dalle sostanze escrete nelle urine. Se si sospetta il diabete mellito, viene prestata particolare attenzione al livello delle urine di zucchero, corpi chetonici e pH (pH). Le deviazioni dei loro valori dalla norma indicano non solo il diabete, ma anche le sue complicanze. È importante notare che il singolo rilevamento delle violazioni non indica la presenza della malattia. Il diabete viene diagnosticato con un eccesso sistematico di indicatori.

Clinica generale

L'urina per questa analisi deve essere raccolta in un contenitore sterile pulito. 12 ore prima della raccolta, è necessario escludere qualsiasi farmaco. Prima di urinare, devi lavare i genitali, ma senza sapone. Per lo studio prendere una porzione media di urina, ad es. saltando una piccola quantità all'inizio L'urina deve essere consegnata al laboratorio entro 1,5 ore. Per la resa, l'urina del mattino viene raccolta, accumulata fisiologicamente durante la notte. Tale materiale è considerato ottimale e i risultati del suo esame sono accurati.

Lo scopo dell'analisi generale delle urine (OAM) - la rilevazione dello zucchero. Normalmente, l'urina non dovrebbe contenerlo. È consentita solo una piccola quantità di zucchero nelle urine: in una persona sana non supera gli 8 mmol / l. Nel diabete, il livello di glucosio varia leggermente:

Tipo di SD

Livello zuccherino a stomaco vuoto, mmol / l

Livello zuccherino 2 ore dopo aver mangiato, mmol / l

Se i valori normali sopra indicati vengono superati, il paziente dovrà passare un'analisi delle urine giornaliera. Oltre a rilevare lo zucchero, l'OAM è necessario per studiare:

  • funzione renale;
  • la qualità e la composizione dell'urina, le sue proprietà, come la presenza di sedimenti, l'ombra, il grado di trasparenza;
  • proprietà chimiche dell'urina;
  • la presenza di acetone e proteine.

In generale, OAM aiuta a valutare diversi indicatori, che determinano la presenza del diabete di tipo 1 o di tipo 2 e le sue complicanze. I loro valori normali sono presentati nella tabella:

Caratteristica delle urine

norma

Manca Consentito fino a 0,033 g / l.

Manca Consentito a 0.8 mmol / l

Fino a 3 nel campo visivo delle donne, single - per gli uomini.

Fino a 6 nel campo di vista delle donne, fino a 3 - negli uomini.

quotidiano

Viene effettuato, se necessario, per chiarire i risultati di OAM o per confermare la loro autenticità. La prima porzione di urina dopo il risveglio non viene contata. Il conto alla rovescia è già dalla seconda raccolta di urina. Con ogni minzione durante il giorno, l'urina viene raccolta in un contenitore pulito e asciutto. Conservalo in frigorifero. Il giorno successivo, l'urina viene agitata, dopo di che 200 ml vengono trasferiti in un altro barattolo pulito e asciutto. Questo materiale e trasportare per la ricerca quotidiana.

Questa tecnica aiuta non solo a identificare il diabete, ma anche a valutare la gravità della malattia. Durante lo studio, determinare i seguenti indicatori:

Nome dell'indicatore

Valori normali

5,3-16 mmol / giorno. - per le donne

7-18 mmol / giorno. - per gli uomini

Meno di 1,6 mmol / giorno.

55% del volume totale dei prodotti del metabolismo adrenalina-surrene

Determinazione della presenza di corpi chetonici

Sotto corpi chetonici (parole semplici - acetone) in medicina capiscono i prodotti dei processi metabolici. Se compaiono nelle urine, questo indica la presenza di disturbi del metabolismo dei grassi e dei carboidrati nel corpo. Un esame ematico clinico generale non è in grado di rilevare i corpi chetonici nelle urine, pertanto i risultati dicono che sono assenti. Per rilevare l'acetone, uno studio qualitativo delle urine viene effettuato utilizzando metodi specifici, tra cui:

  • Test di nitroprussiato Viene eseguita utilizzando nitroprussiato di sodio, un vasodilatatore periferico altamente efficiente, vale a dire mezzi di espansione dei vasi sanguigni. In un mezzo alcalino, questa sostanza reagisce con i corpi chetonici, formando un complesso di rosa-porpora, lilla o viola.
  • Gerhardt Trial. Consiste nell'aggiunta di cloruro ferrico alle urine. Chetoni lo colorano nel colore del vino.
  • Metodo Natelyson. Si basa sullo spostamento dei chetoni dall'urina aggiungendo acido solforico. Di conseguenza, l'acetone con aldeide salicilica forma un composto rosso. L'intensità del colore viene misurata fotometricamente.
  • Test rapidi Questi includono speciali strisce diagnostiche e kit per la determinazione rapida di chetoni nelle urine. Tali agenti includono nitroprussiato di sodio. Dopo aver immerso una pillola o una striscia nell'urina, diventa viola. La sua intensità è determinata dalla scala di colori standard che entra nel set.

Puoi controllare il livello dei corpi chetonici anche a casa. Per controllare le dinamiche, è meglio comprare più strisce reattive contemporaneamente. Successivamente è necessario raccogliere l'urina del mattino, saltando una piccola quantità all'inizio della minzione. Quindi la striscia viene abbassata nell'urina per 3 minuti, dopodiché il colore viene confrontato con la scala che ne deriva. Il test mostra la concentrazione di acetone da 0 a 15 mmol / l. Non è possibile ottenere numeri esatti, ma un valore approssimativo può essere determinato dal colore. La situazione è critica quando l'ombra sulla striscia è viola.

In generale, la raccolta delle urine viene eseguita come per l'analisi generale. La norma dei corpi chetonici è la loro completa assenza. Se il risultato dello studio è positivo, allora un criterio importante è la quantità di acetone. A seconda di ciò, viene determinata anche la diagnosi:

  • Con una piccola quantità di acetone nelle urine ha dichiarato chetonuria - la presenza di chetoni solo nelle urine.
  • A livello di chetoni da 1 a 3 mmol / l, viene diagnosticata la chetonemia. Quando lo è, l'acetone si trova nel sangue.
  • In caso di eccesso del livello di chetone di 3 mmol / l, la diagnosi è la chetoacidosi nel diabete mellito. Questa è una violazione del metabolismo dei carboidrati a causa dell'insufficienza di insulina.

Determinazione della microalbumina

La microalbumina (o semplicemente l'albumina) è un tipo di proteina che circola nel corpo umano. La sua sintesi avviene nel fegato. L'albumina costituisce la maggior parte delle proteine ​​nel siero del sangue. In una persona sana, solo una piccola quantità di questa sostanza viene escreta nelle urine, la cui frazione più piccola è chiamata microalbumina. Questo perché i glomeruli sono impermeabili alle più grandi molecole di albumina.

L'OAM per il rilevamento della proteina di microalbumina è l'unico test che determina la presenza di nefropatia diabetica e ipertensione (pressione arteriosa alta) e anche in una fase precoce. Queste malattie sono caratteristiche dei diabetici insulino-dipendenti, vale a dire con diabete di tipo 1. Se i test per il diabete del secondo tipo mostrano la presenza di albumina nelle urine, il paziente può avere patologie cardiovascolari. Normalmente non devono essere rilasciati più di 30 mg di questa proteina al giorno. A seconda dei risultati ottenuti, al paziente vengono diagnosticate le seguenti patologie renali:

La quantità di proteina di microalbumina

Test di base per il diabete. Esami del sangue e delle urine.

Interruzione dei processi metabolici nel corpo può essere una delle cause del diabete. Recentemente, questo problema è diventato molto importante, poiché sempre più persone sono inclini alla malattia. In una fase iniziale, la malattia stessa non può dare. Identificarlo consentirà solo l'analisi del diabete. Dovrebbe essere preso regolarmente per rilevare la malattia in modo tempestivo e trovare il giusto corso di trattamento.

diabete mellito

Cos'è questa malattia?

Il contenuto di zucchero nel sangue di una persona che non soffre di diabete mellito varia da 3,3 a 5,5 mmol / l. Quando la concentrazione aumenta, puoi parlare della presenza della malattia. Il diabete è di due tipi: il primo nel corpo è caratterizzato da una produzione insufficiente di insulina, che è coinvolta nel trasporto di glucosio dal sangue attraverso le cellule; nel secondo, il corpo non è in grado di reagire affatto all'insulina.

Le violazioni nel lavoro di alcuni organi interni di una persona possono interferire con la normale produzione di insulina. Con una quantità insufficiente di glucosio nel sangue non viene ridotto. Il tempo di identificare questa patologia consente test per il diabete. Spesso i pazienti apprendono per caso la loro malattia. E se periodicamente ripeti questi studi, puoi salvare la tua salute.

Sintomi del diabete

Con una malattia del primo tipo, i sintomi compaiono improvvisamente, per il secondo tipo, il loro sviluppo prolungato è caratteristico. Nel primo caso, il gruppo a rischio è composto da giovani e bambini. Si raccomanda di eseguire un esame del sangue per il diabete se:

  • Spesso tormentato dalla sete insaziabile;
  • Ci sono frequenti impulsi al bagno, la minzione abbondante;
  • La debolezza inspiegabile è presente nel corpo;
  • C'è una forte diminuzione del peso corporeo.

Anche i bambini i cui genitori soffrono di questa malattia rischiano di diventare diabetici. Soprattutto se il bambino è nato con un peso superiore ai 4500 grammi, con ridotta immunità, malattie metaboliche o dieta sbilanciata. Pertanto, questi bambini dovrebbero essere esaminati regolarmente da un medico.

La malattia del secondo tipo di diabete colpisce spesso le donne che hanno superato la fascia di età di 45 anni. Soprattutto se conducono uno stile di vita inattivo, hanno problemi con il sovrappeso e non stanno mangiando bene. Le persone di questa categoria dovrebbero essere periodicamente testate per il diabete. E non esitare se hai iniziato a notare dietro di te:

  • Intorpidimento delle punte delle dita;
  • Prurito genitale;
  • Eruzione cutanea;
  • Bocca secca permanente

La manifestazione di questi sintomi può verificarsi contemporaneamente. Un'altra campana allarmante per l'esame può essere frequente esposizione alle infezioni da raffreddore.

Esami del sangue per il diabete

Perché devo essere testato?

Dovrebbero essere richiesti studi con il diabete. La direzione del passaggio delle analisi dà l'endocrinologo e fa anche la diagnosi finale. Il sondaggio è condotto per i seguenti scopi:

  • L'instaurazione della malattia;
  • Monitorare le dinamiche dei cambiamenti;
  • Monitorare la salute dei reni e del pancreas;
  • Auto-monitoraggio della glicemia;
  • Selezione della quantità richiesta di insulina per iniezione;
  • Definizione delle complicanze e il grado della loro progressione.

Le donne incinte dovrebbero essere testate per i pazienti con sospetto diabete mellito. Dopotutto, ciò può influire sulla salute del bambino e sulla sua capacità di "portare" la gravidanza al momento desiderato. Dopo aver ricevuto i risultati della ricerca, se necessario, viene selezionato un corso individuale di trattamento o vengono effettuati appuntamenti per un ulteriore monitoraggio.

Quali esami del sangue dovrei prendere?

Se hai dei sospetti sul fatto che il diabete si sta sviluppando, o sei a rischio, allora devi sapere quali test devi superare. Prima di tutto, dovresti sapere i risultati:

  1. Analisi biochimiche dei livelli di glucosio nel sangue. Con tassi superiori a 5,5 mmol / l, l'analisi ripetuta viene eseguita secondo lo scopo dell'endocrinologo.
  2. Test per l'emoglobina glicata.
  3. Analisi dei peptidi C
  4. Test di tolleranza allo zucchero - test tollerante al glucosio (GTT).
  5. Analisi del diabete nascosto

In presenza di una malattia o sospetto del suo sviluppo, i test per il diabete mellito vengono testati ogni 2-6 mesi. Questo ti permette di vedere i cambiamenti che si verificano nel corpo. E, prima di tutto, stabilire se le dinamiche dello sviluppo della malattia.

Analisi biochimiche

L'analisi biochimica del sangue aiuterà a identificare la concentrazione di zucchero nel materiale venoso. Se le sue prestazioni superano i 7 mmol / l, questo indica lo sviluppo del diabete. Questo tipo di analisi è prescritto 1 volta all'anno, quindi il paziente deve controllare da solo il proprio stato di salute e consultare un medico con la minima deviazione dalla norma.

La biochimica consente di rilevare il diabete e la deviazione di altri indicatori: colesterolo (aumento della malattia), fruttosio (aumento), triglicidi (nettamente aumentato), proteine ​​(ridotto). Particolare attenzione è rivolta al contenuto di insulina: 1 tipo di diabete, è abbassato, con 2 - aumentato o è nei limiti superiori della norma.

Test di tolleranza al glucosio

Quando si esaminano i pazienti per il diabete, viene eseguito un test di tolleranza al glucosio. Con esso, è possibile identificare i problemi nascosti nel funzionamento del pancreas e, di conseguenza, i problemi con il metabolismo nel corpo. Le indicazioni per la nomina di GTT sono:

  1. Problemi di ipertensione;
  2. La presenza di sovrappeso;
  3. Ovaio policistico;
  4. Zucchero alto in donne in gravidanza;
  5. Malattie del fegato;
  6. Terapia ormonale lunga;
  7. Sviluppo della malattia parodontale.

Per la massima precisione dei risultati ottenuti, è necessario preparare adeguatamente il corpo per il test. Entro 3 giorni prima di questo metodo di diagnosi del diabete, non è possibile apportare modifiche nella dieta. Il giorno prima del test, dovrai anche rinunciare alle bevande alcoliche e, il giorno del test, non puoi fumare o bere caffè.

Evita situazioni che ti fanno sudare copiosamente. Non cambiare la solita quantità di liquidi che bevi al giorno. Il primo test viene eseguito di prima mattina a stomaco vuoto. Successivamente vengono fatti dopo aver preso l'acqua con il glucosio sciolto in esso. Le misure vengono ripetute più volte a intervalli regolari.

Tutti i risultati sono registrati e sulla base della loro conclusione. Se l'indice di zucchero era 7,8 mmol / l, allora sei OK. Se il totale rientra nell'intervallo da 7,8 a 11,1 mmol / l, allora hai uno stato pre-diabete - ci sono problemi nei processi metabolici. Qualsiasi valore superiore a 11,1 mmol / l - indica chiaramente la malattia.

Analisi per l'emoglobina glicata

Questo tipo di ricerca consente di determinare il livello di concentrazione di zucchero nel sangue negli ultimi 3 mesi. Di conseguenza, la frequenza della sua ripetizione è di 3 mesi. Questi test nel diabete possono rilevarlo nelle primissime fasi. Al suo passaggio dovrebbe anche preparare:

  1. Affitto a stomaco vuoto.
  2. 2 giorni prima della consegna, non dovrebbero esserci liquidi per via endovenosa.
  3. 3 giorni prima della data di consegna non dovrebbe essere un'abbondante perdita di sangue

Per valutare i risultati, i dati ottenuti sono confrontati in percentuale con l'indice di emoglobina. Se i risultati sono compresi tra 4,5 e 6,5%, allora è tutto a posto. Se la percentuale è compresa tra 6 e 6,5, allora questo è lo stadio di prediabetes. Tutto ciò che è più alto è una malattia.

Determinazione dei peptidi C

Tali analisi nel diabete mellito possono riflettere il grado di danno all'organo del pancreas, che è direttamente coinvolto nella produzione di insulina. Le indicazioni per questo tipo di studio sono:

  • La presenza di glucosio nelle urine;
  • Manifestazione clinica del diabete;
  • Fattore di predisposizione ereditaria;
  • La comparsa di segni della malattia durante la gravidanza.

Prima dell'analisi non è possibile assumere la vitamina C, l'aspirina, i farmaci ormonali e contraccettivi. Il test viene eseguito a stomaco vuoto. Il periodo di digiuno di fronte a lui deve essere di almeno 10 ore. Il giorno del test, puoi bere solo acqua. Né fumare né mangiare. Un indicatore di un risultato normale è compreso tra 298 e 1324 pmol / l. Con il diabete di tipo 2, i tassi sono più alti. Qualche cosa sotto dice sulla malattia di tipo 1. Possono essere osservate basse percentuali anche durante la terapia insulinica.

Esame del sangue per il diabete nascosto

Questo studio è condotto in più fasi. Nel primo di questi, la diagnosi viene eseguita a stomaco vuoto. Il tempo raccomandato trascorso dall'ultimo pasto era di 8 ore. Questo tempo è dato per stabilizzare il contenuto di glucosio.

Valori limite della norma fino a 100 mg / dl, e in presenza della malattia - 126 mg / dl. Di conseguenza, tutto ciò che è in questo intervallo indica la presenza di diabete latente. Per la fase successiva, il test viene effettuato dopo aver bevuto 200 ml di acqua con zucchero mescolato in esso. I risultati possono essere ottenuti in un paio d'ore.

La norma sarà nell'intervallo fino a 140 mg / dl e il diabete mellito latente in percentuali da 140 a 200 mg / dl. Per confermare la diagnosi in base ai dati ottenuti, il medico prescrive test aggiuntivi per il diabete, è necessario passarli per assicurarsi che la norma sia superata.

Test delle urine per il diabete

Quali esami delle urine dovrei prendere?

Se segui la norma, lo zucchero non può essere rilevato nelle urine di una persona sana, non dovrebbe esserci. Per la ricerca, utilizzato principalmente l'urina del mattino o ogni giorno. Nella diagnosi tiene conto dei risultati:

  1. Urina del mattino Se una persona è in salute, non dovrebbe esserci zucchero nelle urine. Se la porzione media dell'analisi rilevata mostrava glucosio, è necessario riprendere l'analisi giornaliera.
  2. L'urina quotidiana consente di stabilire la malattia e la sua gravità in presenza di zucchero nelle urine.

Quando si prescrive questo tipo di analisi il giorno prima, non è consigliabile mangiare pomodori, barbabietole, arance, mandarini, limoni, pompelmi, carote, grano saraceno e zucca. Indicatori di analisi giornaliere, ovviamente, più informativi per il medico. Quando raccogli materiali, devi seguire tutte le regole e le raccomandazioni.

Consegna dell'analisi generale (mattutina)

L'emocromo completo per il diabete deve essere testato in determinate condizioni. Allo stesso modo, dovresti seguire alcune regole quando raccogli l'urina. Normalmente, in questo materiale il contenuto di zucchero dovrebbe tendere a zero. Consentito a 0,8 moli per litro di urina. Tutto ciò che supera questo valore indica patologia. La presenza di glucosio nelle urine è chiamata glucosuria.

L'urina deve essere raccolta in un contenitore pulito o sterile. Prima di raccogliere dovrebbero essere ben pettinati i genitali. Dovrebbe essere preso per lo studio della porzione media. Il materiale in laboratorio deve essere ricevuto entro 1,5 ore.

Analisi giornaliera

Se è necessario chiarire i risultati dell'analisi generale o verificare i dati ottenuti, il medico prescriverà un'altra raccolta giornaliera di urina. La prima porzione immediatamente dopo il risveglio non tiene conto. A partire dalla seconda minzione, raccogli tutto durante il giorno in un barattolo pulito e asciutto.

Conservare il materiale raccolto nel frigorifero. La mattina dopo lo mescoli per livellare gli indicatori su tutto il volume, versare 200 ml in un contenitore pulito separato e portarlo per la ricerca.

Il contenuto di acetone nelle urine - corpi chetonici - indica problemi nella ripartizione del corpo di grassi e carboidrati. Condurre un'analisi generale di tali risultati non darà. Non assumere farmaci durante i test delle urine. Le donne dovrebbero aspettare fino alla fine delle mestruazioni, perché durante questo periodo la raccolta non può essere effettuata.

conclusione

Non è sufficiente sapere quali test sono fatti per il diabete mellito, dobbiamo anche identificare la malattia nel tempo. È impossibile diagnosticarlo con un tipo di ricerca, quindi il medico le prescrive sempre in un certo complesso. Ciò renderà un quadro clinico più accurato.

Per le persone che vogliono controllare il contenuto di zucchero nel sangue, il glucometro dovrebbe essere il compagno giusto. Questo dispositivo può essere acquistato in farmacia ed è molto facile da usare. Tu da solo puoi sempre controllare il tuo glucosio. E se superi gli standard stabiliti dalla norma, puoi evitare gravi conseguenze contattando un medico all'inizio di una possibile malattia. I test devono essere eseguiti al mattino prima di un pasto e durante il giorno dopo un pasto, dopo una pausa di 2-2,5 ore. È anche spesso impossibile controllare i livelli di zucchero nel sangue nel diabete effettuando un esame del sangue.

Chi è a rischio dovrebbe inoltre monitorare gli indicatori della pressione arteriosa, sottoporsi a un cardiogramma, consultare un oftalmologo, esaminare il fondo dell'occhio. Uno dei segni della malattia può essere la visione offuscata. Rivolgiti periodicamente al tuo medico locale per un rinvio ad uno studio come la biochimica del sangue.

diabete mellito

Diabete mellito, tipo 1, tipo 2, diagnosi, trattamento, zucchero nel sangue, diabete nei bambini

Esame del sangue biochimico per il diabete

Analisi biochimica del sangue - la fase più importante nella diagnosi di eventuali disturbi nel corpo. Con esso, è possibile identificare facilmente la natura dei problemi di salute, i loro limiti, la presenza di complicazioni. Spesso questa procedura viene semplicemente chiamata "donare il sangue da una vena", poiché è questo materiale che viene utilizzato per studiare gli indicatori chiave.

Oggi i laboratori sono in grado di determinare simultaneamente diverse centinaia di diversi stati di parametri biochimici del fluido principale nel corpo umano. Enumerarli non ha molto senso. A seconda della malattia specifica o della sua diagnosi, il medico prescrive la definizione di determinati gruppi di indicatori.

Il diabete mellito non fa eccezione. I pazienti di endocrinologi sottoposti periodicamente a un esame del sangue biochimico al fine di tracciare il corso di una malattia cronica, un migliore controllo della malattia e diagnosticare complicazioni. Le deviazioni dalla norma indicano sempre alcuni svantaggi, consentono la prevenzione tempestiva di condizioni indesiderate.

Trascrizione biochimica del test del sangue

Per i diabetici, i seguenti valori sono estremamente importanti.

Glucosio. Normalmente, il livello di zucchero nel sangue (venoso) non supera il livello 6.1. Dopo aver ricevuto il risultato a stomaco vuoto sopra la figura sopra, possiamo assumere la presenza di una ridotta tolleranza al glucosio. Oltre 7,0 mmol di diabete viene diagnosticato. La valutazione di laboratorio dello zucchero viene effettuata annualmente, anche se viene regolarmente testata con un misuratore di glucosio nel sangue di casa.

Emoglobina glicata. Caratterizza il livello medio di glucosio negli ultimi 90 giorni, riflette la compensazione della malattia. Il valore è determinato per la scelta di ulteriori tattiche di trattamento (quando GG è superiore all'8%, la terapia viene rivista), così come il controllo delle misure terapeutiche in corso. Per i diabetici, il livello di emoglobina glicata inferiore al 7,0% è considerato soddisfacente.

Colesterolo. Un componente assolutamente necessario nel corpo di qualsiasi persona. L'indicatore è particolarmente importante per valutare lo stato del metabolismo dei grassi. Quando lo scompenso è spesso leggermente o marcatamente aumentato, che è un rischio reale per la salute vascolare.

Triglicidil. Fonti di acidi grassi per tessuti e cellule. Un aumento del livello normale si osserva di solito nel debutto della forma insulino-dipendente della malattia, così come nell'obesità grave, concomitante con DM 2. Il diabete non compensato provoca anche un aumento del titolo dei triglicidi.

Lipoproteine. Con il diabete mellito 2, l'indice delle lipoproteine ​​a bassa densità è notevolmente aumentato. Quando queste lipoproteine ​​ad alta densità sono fortemente sottovalutate.

Insulina. Indispensabile per valutare la quantità del proprio ormone nel sangue. Con il diabete mellito 1 è sempre molto ridotto, con il tipo 2 rimane normale o leggermente elevata.

C-peptide. Ti permette di valutare il lavoro del pancreas. Con il diabete mellito 1, questo indicatore è spesso ridotto o uguale a 0.

Fruttosamina. Concludiamo sul grado di compensazione del metabolismo dei carboidrati. I valori normali sono raggiunti solo con un adeguato controllo della malattia, in altri casi, il titolo sale bruscamente.

Scambio proteico Gli indicatori sono sottostimati in quasi tutti i diabetici. Sotto la norma ci sono globuline, albumina.

Peptide pancreatico Raggiunge valori sani con un buon controllo del diabete. In altri casi, è molto più basso del normale. Responsabile dello sviluppo del pancreas del succo in risposta al cibo che entra nel corpo.

Sangue per lo zucchero: normale, diabete e prediabete. Decrittografia delle analisi

Dieta per il diabete Quali test prendere nel diabete

Glucosio, zucchero, diabete. Non c'è persona nella natura che non possa conoscere queste parole. Tutti hanno paura del diabete, quindi un esame del sangue "per lo zucchero", di regola, viene donato spesso e volontariamente. Il dott. Anton Rodionov decifra gli esami del sangue, a cui viene diagnosticato il diabete, dice che cos'è il prediabete e che tipo di dieta seguire in caso di diabete.

Infatti, insieme al colesterolo, il sangue per lo zucchero può e deve essere donato "just in case" anche ai bambini. Non pensare che il diabete sia una malattia degli adulti. Negli adolescenti con obesità, il diabete di tipo 2 viene rilevato abbastanza regolarmente: si paga per stare seduti al computer con patatine e Coca-Cola per panini in fuga al giorno.

Ma la cosa più importante e più sgradevole è che il diabete di tipo 2 in apertura non ha sintomi. Nei primi mesi, e talvolta negli anni della malattia, mentre il livello di zucchero non è schiacciante, il paziente non avrà né sete, né minzione frequente, né disabilità visiva, ma la malattia sta già iniziando a distruggere il tessuto.

Il diabete mellito è chiamato due malattie completamente diverse. Il diabete di tipo 1 è una lesione autoimmune delle cellule beta pancreatiche che richiede una terapia sostitutiva con insulina per tutta la vita.

Il diabete di tipo 2 è una malattia basata sulla diminuzione della sensibilità all'insulina dei tessuti. Molto spesso, quando parlano di diabete negli adulti, intendono il diabete mellito di tipo 2. Ne parleremo.

Esame del sangue per lo zucchero: la norma e il prediabete

Quindi abbiamo fatto un esame del sangue. Il glucosio a digiuno normale non è superiore a 5,6 mmol / l. Il valore soglia per la diagnosi di diabete mellito è da 7,0 mmol / lo superiore. E cosa c'è tra loro?

E alcune regole più semplici che saranno utili a coloro che hanno livelli elevati di glucosio:

  • Mangia verdure crude e frutta; aggiungendo burro e panna acida alle insalate aumenta il loro contenuto calorico.
  • Scegli cibi a basso contenuto di grassi. Questo vale per yogurt, formaggio, ricotta.
  • Cerca di non friggere i cibi, ma cuocili, cuocili o stufali. Tali trattamenti richiedono meno olio, il che significa che il contenuto calorico sarà inferiore.
  • "Se vuoi mangiare, mangia una mela, se non vuoi una mela, non vuoi mangiare". Evitare spuntini con panini, patatine, noci, ecc.

Diabete: quali prove prendere

Torniamo alle nostre analisi. Glicemia nella doppia misura> 7,0 mmol / l - questo è il diabete. In questa situazione, l'errore principale è un tentativo di sottoporsi a un trattamento senza farmaci e "dieta".

No, cari amici, se la diagnosi è stabilita, allora il trattamento farmacologico dovrebbe essere prescritto immediatamente. Di norma, iniziano con la stessa metformina e quindi aggiungono farmaci da altri gruppi. Naturalmente, il trattamento farmacologico del diabete non elimina completamente la necessità di perdere peso e rivedere la dieta.

Se si ha un aumento di glucosio almeno una volta, assicurarsi di acquistare un misuratore di glucosio nel sangue e misurare lo zucchero a casa, in modo da poter diagnosticare il diabete prima.

Disturbi del metabolismo dei carboidrati sono spesso accompagnati da un aumento di colesterolo e trigliceridi (e, a proposito, ipertensione), quindi se si riscontra il diabete o anche il prediabete, assicurarsi di sottoporsi ad un esame del sangue per lo spettro lipidico e monitorare la pressione sanguigna.

Il glucosio nel sangue cambia ogni minuto, è un indicatore piuttosto instabile, ma l'emoglobina glicata (in forma di laboratorio viene talvolta definita "emoglobina glicosilata" o abbreviata HbA1C) è un indicatore della compensazione a lungo termine del metabolismo dei carboidrati.

Come è noto, un eccesso di glucosio nel corpo danneggia quasi tutti gli organi e i tessuti, specialmente il sistema circolatorio e nervoso, ma non aggira le cellule del sangue. Quindi, l'emoglobina glicata (espressa in percentuale) è tradotta in russo come la quota di "eritrociti canditi".

Più alto è il numero, peggio. In una persona sana, la proporzione di emoglobina glicata non deve superare il 6,5%, in pazienti con diabete mellito che ricevono un trattamento, questo valore obiettivo è calcolato individualmente, ma è sempre nell'intervallo tra 6,5 ​​e 7,5% e quando si pianifica una gravidanza e i tempi di gravidanza per questo indicatore sono ancora più rigidi: non deve superare il 6,0%.

Con il diabete mellito, i reni sono spesso colpiti, quindi il monitoraggio di laboratorio dei reni è molto importante per i diabetici. Questo è un test delle urine per microalbuminuria.

Se un filtro renale è danneggiato, il glucosio, le proteine ​​e altre sostanze che normalmente non passano attraverso il filtro iniziano a penetrare nelle urine. Quindi la microalbumina (piccola albumina) è la proteina con il più basso peso molecolare che viene rilevata prima nelle urine. Chi soffre di diabete dovrebbe sottoporsi a un test delle urine per la microalbuminuria ogni sei mesi.

Sono stato sorpreso di apprendere di recente che in alcuni punti i diabetici determinano lo zucchero nelle urine. Questo non è necessario. È noto da tempo che la soglia renale del glucosio nelle urine è molto individuale ed è assolutamente impossibile concentrarsi su di essa. Nel 21 ° secolo, solo gli esami del sangue per il glucosio e l'emoglobina glicata vengono utilizzati per diagnosticare e valutare la compensazione del diabete.