Image

Come misurare la glicemia: indicatori, istruzioni per misurare con un glucometro

Il controllo dello zucchero nel sangue è una parte importante del trattamento del diabete. In questo articolo imparerai quando sono necessarie le misurazioni del livello di glucosio nel sangue, come utilizzare correttamente un misuratore di glucosio nel sangue (un dispositivo portatile per determinare la glicemia) e molto altro ancora.

Se hai il diabete, dovresti misurare costantemente i tuoi zuccheri per combattere le complicazioni croniche del diabete. È possibile misurare il livello di zucchero nel sangue a casa con un glucometro portatile che mostra i risultati di una piccola goccia di sangue.

Perché controllare la glicemia per il diabete?

L'auto-monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue fornisce informazioni utili per la gestione del diabete mellito. Questa procedura regolare può aiutare:

  • Determina quanto sei autoregolante per il tuo diabete.
  • Comprendere come la dieta e l'esercizio influiscono sui livelli di zucchero nel sangue.
  • Identificare altri fattori che influenzano i cambiamenti nei livelli di zucchero nel sangue, come la malattia o lo stress.
  • Monitorare gli effetti di determinati farmaci sui livelli di zucchero nel sangue.
  • Determinare il livello di zucchero nel sangue alto e basso e adottare misure per riportarlo alla normalità.

In altre parole, la misurazione della glicemia nel diabete mellito è una procedura obbligatoria e di routine, di fondamentale importanza, il cui scopo è mantenere lo zucchero nel sangue entro i valori raccomandati, garantendo una buona compensazione del diabete per prevenire lo sviluppo di complicanze diabetiche.

Quando è necessario controllare la glicemia?

Il medico ti consiglierà su quanto spesso dovresti controllare il livello di zucchero nel sangue. Di solito, la frequenza delle misurazioni dipende dal tipo di diabete e dal piano di trattamento che ti viene prescritto.

  • Con diabete di tipo 1 Il medico può consigliare di misurare il livello di zucchero nel sangue da 4 a 8 volte al giorno se ha diabete mellito insulino-dipendente (tipo 1). È necessario effettuare misurazioni a stomaco vuoto, prima dei pasti, prima e dopo l'esercizio, prima di coricarsi e, a volte, di notte. Potresti anche aver bisogno di controlli più frequenti se sei malato, hai cambiato la tua routine quotidiana o hai iniziato a prendere un nuovo farmaco.
  • Con diabete di tipo 2. Se si usa insulina per il diabete di tipo 2, il medico può raccomandare di misurare la glicemia 2-3 volte al giorno, a seconda del tipo e della quantità di insulina. Di norma, l'autocontrollo è consigliato prima dei pasti e qualche volta prima di andare a dormire. Se riesci a trasferire il tuo diabete di tipo 2 dall'insulina alle pillole con la dieta e l'esercizio fisico, allora potresti non aver bisogno di controllare il tuo zucchero giornalmente.

Tabella degli indicatori di zucchero nel sangue normale, alta e bassa

Il medico può fissare obiettivi glicemici sulla base di alcuni fattori, quali:

  • Tipo e gravità del diabete
  • età
  • Il valore dell'esperienza diabetica
  • Presenza di gravidanza
  • La presenza di complicanze del diabete
  • Condizione generale e presenza di altre malattie

Valori di zucchero nel sangue normale, alto e basso:

Tempo di misurare la glicemia

Misurazione dello zucchero nel sangue

Negli ultimi anni, è diventato più facile per i pazienti con diabete mellito misurare la glicemia con l'aiuto di un dispositivo di facile utilizzo - un glucometro. La procedura è completamente indolore e consente a una persona di vedere le figure dopo circa 5 minuti. Per quello che è necessario, andiamo a capire in dettaglio.

Il livello di zucchero dovrebbe essere strettamente controllato dalle persone con diabete. Pertanto, il paziente può gestire la sua malattia e prendere misure tempestive per normalizzare la condizione. Anche gli indicatori ti permettono di scoprire:

  • qual è l'impatto sugli indicatori di carico fisico;
  • aumento o diminuzione del tasso;
  • livello compensativo del diabete;
  • quali sono le cause di un particolare farmaco;
  • Quali altri fattori influenzano il cambiamento nei livelli di zucchero?

Importante: è necessario effettuare misurazioni in un ordine regolare, che impedirà una serie di complicazioni.

Quale dovrebbe essere il tasso di zucchero nel sangue

L'Organizzazione Mondiale della Sanità indica una chiara percentuale di glucosio per ogni persona - fino a 5,5 - 6,0 mmol / l.

Nel sangue da un dito (l'analisi viene eseguita a stomaco vuoto) - 3,5-5,5 mmol / l. Se una persona ha mangiato - in 2-3 ore dopo aver mangiato, l'indicatore può essere pari a 7,8 mmol / l.

Da una vena (l'analisi è eseguita a stomaco vuoto) - 4-6.1 mmol / l. Con il passaggio di 2-3 ore dopo un pasto - fino a 7,8 mmol / l.

Importante: nei casi in cui il livello di digiuno di zucchero per più di una settimana è mantenuto a circa 6,3 mmol / l, è necessario consultare un endocrinologo e sottoporsi a un esame approfondito del corpo.

Piccole deviazioni negli indicatori possono essere solo nei casi di determinate patologie e caratteristiche individuali dell'organismo, che includono:

  • indicatore di età;
  • la presenza di altre malattie;
  • condizione generale;
  • periodo di gestazione.

I tassi aumentati sono:

  • nello stato affamato - superiore a 6,1 mmol / l;
  • poche ore dopo i pasti - 11,11 mmol / l;
  • durante il giorno - 11,1 mmol / l.
  • Ridotto è l'indicatore - fino a 3,3 mmol / l.

Importante: il diabete si riferisce a malattie che portano a conseguenze pericolose: perdita della vista, cancro, cancrena, ecc.

Come misurare i livelli di zucchero nel sangue a casa

Grazie alla creazione di un contatore unico e compatto, tutti possono misurare l'indicatore del glucosio. Inoltre, il dispositivo è facilmente utilizzabile da bambini di età compresa tra 7 e 8 anni. Il kit include un apparecchio obbligatorio e nastri di prova. Con l'aiuto di una lancetta viene eseguita una piccola puntura e la goccia formata viene applicata alla striscia. Viene posizionato nell'apparecchio e l'indicatore viene visualizzato sul tabellone.

Preparazione per la procedura

Prima di controllare lo zucchero indicatore, è necessario prepararsi adeguatamente per la procedura.

  1. Se la misurazione viene effettuata al mattino, non è possibile mangiare e bere nulla (eccetto l'acqua) dopo le 18:00 del giorno precedente.
  2. Prima di misurare, non puoi lavarti i denti, bere tè, caffè, acqua dolce, prendere cibo.

L'imprecisione degli indicatori può anche essere influenzata da:

  • mani non lavate;
  • dita bagnate;
  • compressione eccessiva delle dita per raccogliere più sangue;
  • strisce di codice mismatch e misuratore di glicemia.

Come misurare correttamente

Prima di tutto, è necessario prestare attenzione al codice sulla striscia e sul display. Ci deve essere piena conformità. Altrimenti, è necessario creare un dispositivo di registrazione.

  1. Prima della procedura, lavarsi accuratamente le mani con sapone e asciugare con un asciugamano.
  2. Non troppo per massaggiare i polpastrelli per migliorare il flusso.
  3. Per l'analisi, il sangue è necessario da un dito - in loro la circolazione ottimale.
  4. Le forature devono essere fatte su dita diverse, è meglio dare la preferenza a un grande indice.
  5. Per ridurre il dolore - dovrebbe essere forato non al centro del cuscino, ma sul lato.
  6. Non si può introdurre troppo profondamente la lancetta, ci sono segni su cui focalizzarsi.
  7. Dopo la selezione della prima goccia - spazzare via con il cotone, spremere il lotto successivo per l'analisi.
  8. È severamente vietato utilizzare una lancetta già usata. Altrimenti, c'è il rischio di infezione con gravi malattie: epatite, AIDS, ecc.
  9. Una goccia deve essere applicata all'estremità destra o sinistra del dispositivo, da cui proviene la recinzione.
  10. Le strisce reattive devono essere conservate in un contenitore asciutto a tenuta ermetica a una temperatura fino a 30 gradi. Non toccare i nastri con le mani bagnate, se il periodo di utilizzo è scaduto - rifiutare di usare.

Quanto spesso puoi misurare lo zucchero

La frequenza dell'analisi dipende dalla malattia. Con il diabete, i test devono essere eseguiti ogni giorno, prima di ogni pasto e prima di andare a letto. Spesso i medici raccomandano di monitorare il livello di zucchero e dopo i pasti.

Con il tipo 2, soprattutto se una persona anziana soffre di diabete, la misurazione deve essere eseguita 2-3 volte a settimana, è consigliabile eseguire la procedura in diversi momenti della giornata. 1o - di mattina, 2o - di pomeriggio, 3o - di sera.

A seconda del progredire della malattia, delle caratteristiche individuali del paziente, della gravità tollerata dall'organismo, il medico può fornire raccomandazioni separate sull'uso di un analizzatore di zucchero.

A scopo preventivo, il glucometro deve essere utilizzato anche da persone sane almeno una volta al mese. Grazie agli indicatori, una persona può determinare che cosa sta causando il suo disagio, se c'è qualche motivo di preoccupazione. Grazie al dispositivo, è possibile identificare i primi segni di una malattia pericolosa e prevenire lo sviluppo di patologie.

Come misurare il livello di zucchero nel sangue con un glucometro?

Forse la malattia più formidabile per una persona di qualsiasi età è il diabete. La condizione patologica si sviluppa a causa di un malfunzionamento del pancreas, l'organismo produce una quantità insufficiente di insulina ormonale, o la sua produzione si arresta del tutto. Di conseguenza, una quantità eccessiva di glucosio si accumula nel corpo umano, non viene elaborata correttamente e non viene evacuata.

Se la diagnosi è confermata, il paziente deve misurare sistematicamente la glicemia. Gli endocrinologi raccomandano ai loro pazienti di acquistare dispositivi portatili per l'analisi a casa - misuratori di glucosio nel sangue. Grazie al dispositivo, il paziente può controllare la sua malattia e prevenire possibili complicazioni, deterioramento della salute.

Il misuratore aiuterà a monitorare gli effetti dei farmaci utilizzati, monitorare il grado di attività fisica, controllare la concentrazione di glucosio e se è necessario prendere misure per normalizzare gli indicatori di glicemia. Il dispositivo aiuta anche a riconoscere in modo indipendente quei fattori negativi che influenzano la condizione del corpo.

Per ogni individuo, il tasso di zucchero nel sangue sarà diverso, è determinato individualmente. Tuttavia, ci sono degli indicatori standard per le persone sane che mostrano la presenza o l'assenza di problemi di salute.

Per i pazienti con diabete, il medico stabilirà le norme per le seguenti condizioni:

  • la gravità della patologia;
  • età della persona;
  • la presenza di gravidanza;
  • la presenza di complicanze, altre malattie;
  • condizione generale del corpo.

Il livello normale di glucosio dovrebbe essere compreso tra 3,8 e 5,5 mmol / l (a digiuno), dopo aver mangiato un esame del sangue dovrebbe mostrare i valori compresi tra 3,8 e 6,9 ​​mmol / l.

Si considera che il livello zuccherino sia elevato se il digiuno è superiore a 6,1 mmol / l, dopo aver mangiato - a partire da 11,1 mmol / l, indipendentemente dall'assunzione di cibo - superiore a 11,1 mmol / l. Dettagli su questo e su come misurare correttamente la glicemia, possono essere trovati visualizzando i video rilevanti su Internet.

Il principio di funzionamento del contatore, la specificità dello studio

Un dispositivo elettronico appositamente progettato per misurare gli indicatori glicemici consente ai diabetici di monitorare la loro salute senza lasciare le loro case. Di norma, nell'apparecchio è incluso un piccolo dispositivo con display, strisce reattive e un dispositivo per la puntura della pelle.

Prima di usare il misuratore, la prima cosa da fare è lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone. Dopo di che installare strisce reattive, forare un pugno di qualsiasi dito. La prima goccia di sangue viene pulita con un batuffolo di cotone, solo una seconda goccia di sangue viene posta su una striscia con reagenti. Il risultato dello studio apparirà sul display del misuratore dopo pochi secondi.

Al momento dell'acquisto di un dispositivo, è necessario leggere le istruzioni per l'uso, consigli per l'uso. I misuratori di glicemia possono essere di diversi modelli, ma sono tutti finalizzati a svolgere la stessa funzione e sono abbastanza simili nell'applicazione.

Come misurare la glicemia con un glucometro? Non è difficile farlo da solo, non sono richieste abilità speciali, gli indicatori della glicemia vengono misurati rapidamente. Tuttavia, è ancora necessario rispettare alcune regole, consentirà:

  1. ottenere il risultato più accurato;
  2. sarà vero.

Devi sapere che una puntura per un esame del sangue non può essere eseguita nello stesso posto, perché potrebbe iniziare un'irritazione. Per misurare il livello di zucchero è necessario alternativamente su 3-4 dita, ogni giorno per cambiare i posti sulla sinistra e sulla mano destra. I dispositivi più moderni consentono di prelevare campioni anche dalla spalla.

È severamente vietato spremere o schiacciare un dito durante la procedura, aiutando il flusso sanguigno meglio. Tale manipolazione influisce negativamente sul risultato dello studio.

Prima dell'analisi, lavarsi le mani con sapone, sempre sotto l'acqua calda corrente, ciò contribuirà a migliorare la circolazione sanguigna. Per ridurre il disagio durante il prelievo di sangue, è meglio non forare un dito nel centro dei fasci, ma un po 'di lato Le misurazioni di zucchero nel sangue vengono eseguite esclusivamente con strisce reattive asciutte.

Se ci sono diversi diabetici nella famiglia, è importante che ognuno di loro abbia un glucometro personale. Quando le persone non aderiscono a questa regola, c'è una possibilità di infezione. Per lo stesso motivo, è vietato consegnare il glucometro ad altre persone.

Ci sono fattori che possono influenzare l'accuratezza del risultato:

  • le regole di misurazione dello zucchero non sono seguite;
  • sul contenitore con strisce e codici dispositivo diversi;
  • le mani non sono state lavate prima della procedura;
  • dito spremuto, premuto su di lui.

È possibile che il sangue venga prelevato da un paziente freddo o infetto, nel qual caso l'analisi sarà inaffidabile.

Quanto spesso puoi prendere il sangue?

È difficile rispondere a questa domanda in modo inequivocabile, poiché gli organismi dei pazienti sono individuali, esistono diverse forme di diabete. Pertanto, è necessario consultare un endocrinologo, solo lui sarà in grado di dare una raccomandazione esatta su come misurare correttamente la glicemia con un glucometro e quante volte durante il giorno è fatto.

Ad esempio, nel diabete del primo tipo, i giovani pazienti devono donare sangue per lo zucchero più volte al giorno, idealmente prima e dopo i pasti, e anche prima di coricarsi. I diabetici con il secondo tipo di malattia, che assumono regolarmente farmaci raccomandati dal medico e seguono una dieta speciale, possono misurare il livello di zucchero più volte durante la settimana.

Ai fini della profilassi, gli indicatori glicemici vengono determinati ogni due mesi, se esiste una predisposizione al diabete mellito, per scoprire il livello di zucchero nel sangue entro un mese.

Come scegliere un misuratore di glucosio nel sangue

Per una corretta misurazione della glicemia da parte di un glucometro, è necessario acquistare un apparecchio di alta qualità che non produrrà un risultato falso e non fallirà nel momento più inappropriato. Il dispositivo deve essere particolarmente accurato quando si esegue un'analisi del sangue, altrimenti i risultati non corrisponderanno alla realtà e il trattamento non porterà alcun beneficio.

Di conseguenza, un paziente con diabete può guadagnare lo sviluppo di patologie croniche, esacerbazione di malattie esistenti e ogni sorta di complicazioni, deterioramento della salute. Pertanto, è necessario scegliere un dispositivo, il cui prezzo sarà leggermente superiore, ma la qualità è migliore. Il paziente saprà esattamente come cambia la glicemia durante il giorno.

Prima di acquistare un contatore è importante conoscere il costo delle strisce reattive, il periodo di garanzia del prodotto. Se il dispositivo è di alta qualità, i produttori gli daranno una garanzia illimitata, che è anche importante. Nel caso ci sia un'opportunità finanziaria, puoi considerare di acquistare un metro senza strisce reattive.

Il misuratore può avere tutti i tipi di funzioni ausiliarie:

  • memoria integrata;
  • segnali sonori;
  • Cavo USB

A causa della presenza di memoria incorporata, il paziente può visualizzare i precedenti indicatori di zucchero, i risultati in questo caso sono indicati con l'ora e la data esatta dell'analisi. Il dispositivo può anche avvertire il diabetico con un segnale sonoro di un aumento o una diminuzione significativa del livello di glucosio.

Grazie al cavo USB, è possibile trasferire le informazioni dal dispositivo a un computer per la stampa successiva. Questa informazione sarà di grande aiuto al medico per monitorare le dinamiche della malattia, prescrivere farmaci o regolare il dosaggio dei farmaci usati.

Alcuni modelli possono misurare il livello di zucchero e la pressione sanguigna, per i diabetici con problemi di vista, sono stati sviluppati modelli in grado di determinare il risultato e il livello di zucchero nel sangue.

Un diabetico può scegliere un misuratore di glucosio nel sangue, che può anche essere usato come dispositivo per determinare la quantità di trigliceridi e colesterolo nel sangue:

  1. più nel dispositivo funzioni utili e convenienti;
  2. il più costoso è.

Tuttavia, se un paziente con problemi di metabolismo dei carboidrati non ha bisogno di tali miglioramenti, può facilmente ottenere un misuratore di glucosio ematico di qualità ad un prezzo ragionevole.

La cosa principale è che dovrebbe sapere come misurare la glicemia e farlo correttamente.

Come ottenere una macchina accurata?

È semplicemente perfetto se, prima dell'acquisto di un contatore, l'acquirente ha l'opportunità di controllare il suo lavoro, assicurarsi che il risultato sia preciso, perché c'è sempre un piccolo errore nel contatore. A tale scopo, l'analisi dovrebbe essere effettuata tre volte di seguito e i risultati ottenuti nel corso della ricerca dovrebbero essere uguali o differire di un massimo del 5 o del 10%. Se si ricevono dati errati dall'acquisto è meglio astenersi.

Alcuni pazienti che hanno sofferto di diabete per molti anni sono invitati a utilizzare un misuratore di glucosio nel sangue per verificarne l'accuratezza insieme ai test in una clinica o in un altro laboratorio medico.

A condizione che il livello di zucchero in una persona sia inferiore a 4,2 mmol / l, una deviazione dalla norma sul misuratore non è superiore a 0,8 mmol / l su entrambi i lati. Nel determinare valori di laboratorio più alti, la deviazione può essere al massimo del 20%.

Come utilizzare correttamente lo strumento mostrerà un esperto nel video in questo articolo.

Come misurare la glicemia con un glucometro durante il giorno

La prevalenza del diabete mellito sta diventando semplicemente una pandemia, quindi la presenza in casa di un dispositivo portatile, con cui è possibile determinare rapidamente la concentrazione di zucchero nel sangue al momento, è vitale.

Se non ci sono diabetici in famiglia e nella famiglia dei diabetici, i medici raccomandano di testare lo zucchero ogni anno. Se c'è una storia di prediabete, il controllo glicemico dovrebbe essere permanente. Per fare questo, hai bisogno del tuo misuratore di glucosio nel sangue, la sua acquisizione pagherà con la salute, che aiuterà a risparmiare, perché le complicazioni di questa patologia cronica sono pericolose. Lo strumento più accurato distorce il modello di analisi, se trascuriamo le istruzioni e l'igiene. Per capire come misurare la glicemia con un glucometro durante il giorno, queste raccomandazioni aiuteranno.

Algoritmo per misurare il glucosio

Affinché il contatore sia affidabile, è importante seguire semplici regole.

  1. Preparazione del dispositivo per la procedura. Controllare la presenza della lancetta nel piercer, impostare il livello richiesto di foratura sulla scala: per la pelle sottile 2-3, per la mano dell'uomo - 3-4. Preparare un astuccio con strisce reattive, occhiali, una penna, un diario diabetico se si registrano i risultati su carta. Se il dispositivo richiede la codifica di nuove strisce di imballaggio, controllare il codice con un chip speciale. Prenditi cura di un'illuminazione sufficiente. Le mani nella fase preliminare non dovrebbero essere lavate.
  2. Igiene. Lavati le mani con sapone e acqua tiepida. Ciò aumenterà leggermente il flusso sanguigno e sarà più facile ottenere il sangue capillare. Puoi asciugare le mani e, inoltre, pulire il dito con alcol solo in condizioni di campo, facendo attenzione che i resti dei suoi fumi distorcano meno l'immagine dell'analisi. Per mantenere la sterilità a casa, è meglio asciugare le dita con un asciugacapelli o in modo naturale.
  3. Strisce di preparazione Prima di forare, inserire una striscia reattiva nello strumento. La bottiglia con strisce deve essere chiusa immediatamente. Il dispositivo si accende automaticamente. Dopo che la striscia è stata identificata, sullo schermo viene visualizzata un'immagine a cascata, a conferma della disponibilità del dispositivo ad analizzare il biomateriale.
  4. Controllare il punteratore. Controlla l'umidità del dito (il più delle volte usa l'anulare della mano sinistra). Se la profondità della puntura sul manico è impostata correttamente, l'iniezione del perforatore sarà meno dolorosa rispetto allo scarificatore durante l'esame in ospedale. In questo caso la lancetta deve essere usata nuova o dopo la sterilizzazione.
  5. Massaggio con le dita Dopo una foratura, la cosa principale è non essere nervosi, poiché anche il background emotivo influenza il risultato. Avrai tutto il tempo, quindi non affrettarti a stringere il dito freneticamente: invece del sangue capillare, puoi prendere parte del grasso e della linfa. Massaggiare un mignolo dalla base alla lamina ungueale - questo aumenterà l'afflusso di sangue.
  6. Preparazione del biomateriale. È meglio rimuovere la prima goccia che appare con un batuffolo di cotone: il risultato delle dosi successive sarà più affidabile. Spremere un'altra goccia e collegarla alla striscia reattiva (o portarla alla fine della striscia - nei nuovi modelli il dispositivo stesso la disegna).
  7. Risultato del punteggio. Quando il dispositivo ha acquisito il biomateriale, verrà emesso un segnale acustico, se non c'è abbastanza sangue, la natura del segnale sarà diversa, intermittente. In questo caso, dovrai ripetere la procedura usando una nuova striscia. Sullo schermo in questo momento viene visualizzato il simbolo della clessidra. Attendere 4-8 secondi finché sul display non viene visualizzato il risultato in mg / dl o m / mol / l.
  8. Indicatori di monitoraggio. Se il dispositivo non è collegato a un computer, non fare affidamento sulla memoria, inserire i dati nell'agenda diabetica. Oltre agli indicatori del misuratore, di solito indicano la data, l'ora e i fattori che possono influenzare il risultato (prodotti, farmaci, stress, qualità del sonno, esercizio fisico).
  9. Condizioni di conservazione Di solito, dopo aver rimosso la striscia reattiva, il dispositivo si spegne automaticamente. Metti tutti gli accessori in un caso speciale. Le strisce dovrebbero essere conservate in un involucro ben chiuso. Il glucometro non deve essere lasciato alla luce diretta del sole o vicino a un radiatore, ma non ha nemmeno bisogno di un frigorifero. Conservare il dispositivo in un luogo asciutto a temperatura ambiente, lontano dall'attenzione dei bambini.

Se avete domande, potete mostrare il vostro modello all'endocrinologo, lo consiglierà sicuramente.

Possibili errori e caratteristiche delle analisi domestiche

Il prelievo di sangue per il glucometro può essere effettuato non solo dalle dita, che, a proposito, devono essere cambiate, così come il sito di puntura. Questo aiuterà a evitare traumi. Se l'avambraccio, la coscia o l'altra parte del corpo sono utilizzati in molti modelli per questo scopo, l'algoritmo di preparazione rimane lo stesso. È vero, la circolazione del sangue nelle zone alternative è un po 'più bassa. Anche il tempo di misurazione varia leggermente: lo zucchero postprandiale (dopo aver mangiato) viene misurato non dopo 2 ore, ma dopo 2 ore e 20 minuti.

Un esame ematico indipendente viene eseguito solo con un glucometro certificato e strisce reattive idonee per questo tipo di dispositivo con una normale durata di conservazione. Più spesso a casa misurano lo zucchero affamato (a stomaco vuoto, al mattino) e lo zucchero postprandiale, 2 ore dopo un pasto. Immediatamente dopo un pasto, gli indicatori vengono controllati per valutare la risposta del corpo a determinati alimenti al fine di creare una tabella personalizzata delle risposte glicemiche del corpo a un tipo specifico di alimenti. Ricerche simili dovrebbero essere coordinate con l'endocrinologo.

I risultati dell'analisi dipendono in gran parte dal tipo di misuratore e dalla qualità delle strisce reattive, pertanto la scelta del dispositivo deve essere affrontata con tutta la responsabilità.

Quando misurare lo zucchero nel sangue con un misuratore

La frequenza e la durata delle procedure dipende da molti fattori: il tipo di diabete, le caratteristiche dei farmaci assunti dal paziente, il regime di trattamento. Nel diabete di tipo 1, le misurazioni vengono prese prima di ogni pasto per chiarire il dosaggio. Nel diabete di tipo 2, questo non è necessario se il paziente compensa lo zucchero con compresse ipoglicemizzanti. Con il trattamento combinato in parallelo con l'insulina o con la terapia insulinica completa di sostituzione, le misurazioni vengono eseguite più spesso, a seconda del tipo di insulina.

Per i diabetici con malattia di tipo 2, oltre alle misurazioni standard più volte alla settimana (con un metodo orale di compensazione glicemica), è consigliabile condurre giorni di controllo quando lo zucchero viene misurato 5-6 volte al giorno: al mattino, a stomaco vuoto, dopo colazione, e più tardi prima e dopo ogni pasto e di nuovo la sera, e in alcuni casi, alle 3 del mattino.

Un'analisi così dettagliata aiuterà a regolare il regime di trattamento, in particolare con una compensazione incompleta del diabete.

Il vantaggio in questo caso sono i diabetici che usano dispositivi per il controllo glicemico continuo, ma per la maggior parte dei nostri connazionali tali chip sono un lusso.

Con lo scopo preventivo puoi controllare il tuo zucchero una volta al mese. Se l'utente è a rischio (età, ereditarietà, eccesso di peso, comorbidità, aumento dello stress, prediabete), è necessario controllare il profilo glicemico il più spesso possibile.

Nel caso specifico, questo problema deve essere coordinato con l'endocrinologo.

Letture del glucometro: normale, tabella

Con l'aiuto di un glucometro personale, puoi monitorare la risposta del corpo al cibo e ai farmaci, monitorare lo stress fisico ed emotivo necessario, controllare efficacemente il tuo profilo glicemico.

Il tasso di zucchero per una persona diabetica e sana sarà diverso. In quest'ultimo caso, sono stati sviluppati degli indicatori standard che sono opportunamente presentati nella tabella.

LiveInternetLiveInternet

-categorie

  • altre torte, torte, muffin, panini, pan di spezie (5959)
  • Biscotti, pan di zenzero (1068)
  • panini, ciambelle (996)
  • cupcakes (775)
  • tortini (719)
  • torte (598)
  • rotoli (281)
  • muffin (169)
  • smalti, creme (68)
  • pudding (32)
  • articoli interessanti, articoli su bellezza e salute (5597)
  • torte (3733)
  • pasta frolla, biscotto (1760)
  • pasta lievitata (714)
  • Impasto stratificato (331)
  • pasta chignon (70)
  • dolci (3015)
  • torte con pasticcini (2233)
  • torte senza cottura (408)
  • antipasti (2952)
  • piatti vegetali (2905)
  • insalate (2692)
  • piatti di pollame (2417)
  • dessert (2113)
  • piatti di pesce (1682)
  • inscatolamento, raccolta (1609)
  • piatti di maiale (1410)
  • CUCINA NAZIONALE (1048)
  • altri piatti di carne, carne macinata (972)
  • Anno nuovo, NATALE (969)
  • zuppe (868)
  • pancake, pancakes (776)
  • piatti di carne (766)
  • casseruole (742)
  • PIATTI IN POT (57)
  • vacanze (695)
  • bevande, cocktail, bevande alla frutta (615)
  • piatti a base di funghi (578)
  • altro (553)
  • PER MONTAGGIO (541)
  • ricette per perdere peso (319)
  • ricette a basso contenuto calorico (197)
  • piatti a base di prodotti caseari (534)
  • PASQUA (488)
  • salse (481)
  • consigli di cucina (441)
  • ARTICOLI ALIMENTARI, LIBRI (388)
  • Piatti per frattaglie (367)
  • frutti di bosco (365)
  • piatti a base di uova (364)
  • piatti di pesce (362)
  • PANE (348)
  • piatti a base di cereali (330)
  • PREPARAZIONE IN MULTIVARK (322)
  • piatti di agnello (275)
  • panini originali (248)
  • pizza (219)
  • piatti a base di pasta, pasta, pasta, spaghetti (219)
  • decorare piatti (218)
  • Just POST (206)
  • bambino, dieta alimentare, dieta (202)
  • creativo, INTAGLIO (182)
  • gnocchi, gnocchi (156)
  • COLAZIONE (134)
  • Pubblicità (107)
  • spezie, erbe aromatiche (87)
  • Piatti di salsicce, salsicce, wieners (86)
  • PREPARARSI PER IL MICROONDE (80)
  • pappe per i più piccoli (79)
  • borscht (57)
  • decorazioni per la tavola, da tavola (56)
  • OGGI E SEMPRE (38)
  • zuppa (29)
  • PLOV (27)

-tag

-musica

-Sono un fotografo

Quanto è bello stendere il taglio?

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-sconosciuto

-interessi

-Lettori regolari

-statistica

Sangue e zucchero: come normalizzare gli indicatori

Zucchero nel sangue Molte persone hanno già paura di questa frase, perché è in qualche modo correlata all'obesità e all'insorgenza del diabete. In effetti, la relazione del glucosio, il cui livello nel sangue è chiamato zucchero, e del corpo umano stesso è molto più complicato. Proviamo a capire tutto.

Cos'è il glucosio?

Allora, perché abbiamo bisogno di glucosio? Per mantenere le funzioni vitali del corpo. È la principale e universale fonte di energia per i processi metabolici del corpo e la sua attività vitale in generale. Come sta andando? Quando il carboidrato o lo zucchero puro entrano nel corpo, viene avviato un processo complesso, che può essere riassunto come segue. Scivolando nel tratto digestivo, il cibo rilascia zucchero nel sangue, quando si mangia carboidrati complessi o cibi ricchi di amido, un aumento del livello di glucosio nel sangue si verifica piuttosto lentamente e quando si mangia zucchero puro, glucosio o cibo troppo ipercalorico, si verifica un brusco salto di zucchero nel sangue. Il pancreas risponde a questo processo rilasciando l'insulina, che, a sua volta, abbassa i livelli di zucchero nel sangue, aumenta la permeabilità delle membrane cellulari, in cui l'energia entra come glucosio e il suo eccesso di glucosio viene utilizzato come "riserve di zucchero" - glicogeno - in fegato e muscoli.

Punteggi dei test

Gli esami del sangue per il glucosio devono essere assunti rigorosamente al mattino a stomaco vuoto, solo così saranno corretti.

Per una persona sana, il tasso è 4,5-5,5 mmol / l, se il livello di zucchero nel sangue scende al di sotto di 3,5 mmol / l, il processo si chiama ipoglicemia.

Nelle persone sane che non soffrono di diabete, questo accade molto raramente, perché, senza ottenere zuccheri dal cibo, il corpo inizia a nutrirsi di depositi di glicogeno, principalmente dal fegato, poi dai muscoli e, infine, dai depositi di grasso. Al di sotto di un certo livello in una persona sana, lo zucchero nel sangue può cadere solo durante l'esaurimento e il digiuno prolungato. Sintomi di abbassamento dei livelli di glucosio - fame, debolezza, letargia e inibizione del sistema nervoso.

  • Se il livello di zucchero nel sangue a digiuno supera il limite di 7 mmol / l, allora si tratta di iperglicemia, viene prescritta un'analisi ripetuta e se gli indicatori superano questo segno due volte in giorni diversi, la diagnosi è diabete mellito.
  • Se il livello di glucosio a digiuno è superiore al segno di 5,6, ma inferiore a 7 mmol / l, è prescritta un'ulteriore analisi per la tolleranza al glucosio: è necessario assumere 75 g di glucosio a stomaco vuoto e ripetere l'analisi dopo due ore.
  • Se in questo caso le cifre sono superiori a 11,1 mmol / l, è una diagnosi di diabete, se varia tra 7,8 e 11,1 mmol / l, allora questa è una violazione della tolleranza al glucosio.

Corretta alimentazione

Mangiare i cibi "giusti" aiuterà a controllare facilmente i livelli di zucchero nel sangue e mantenerli sempre a un livello normale. Quindi, se aggiungete ½ cucchiaio di cannella al cibo ogni giorno, le cellule diventeranno più sensibili all'insulina e potranno convertire lo zucchero in energia.

  • Il pesce nei mari freddi, come il salmone, lo sgombro e le sardine, grazie al suo alto contenuto di acidi grassi omega-3, ha anche un effetto benefico sui processi metabolici.
  • Mele, cipolle, pomodori, verdure verdi e frutti di bosco, ricchi di quercetina, un membro del gruppo P, riducono il rischio di sviluppare il diabete con un uso regolare del 20%.
  • Il cioccolato fondente aumenta anche la sensibilità all'insulina e previene lo sviluppo del diabete insipido.
  • Un'assunzione giornaliera di 25-40 grammi di fibre aiuterà a mantenere i livelli di zucchero a un livello normale, evitando i picchi.
  • Il manzo, oltre a proteine, ferro e vitamina B, è anche ricco di acido linoleico, che corregge il metabolismo degli zuccheri nel sangue.

E infine, due cucchiai di aceto prima dei pasti abbasseranno facilmente il livello di zucchero nel sangue, un salto che avverrà sicuramente dopo un pasto.

E anche, naturalmente, uno sport che aiuta a consumare le riserve di glicogeno in modo che lo zucchero che viene fornito con il prossimo pasto sia rimandato sotto forma di scorte giuste, e non in vita e fianchi.

Come puoi vedere, tutto è semplice, gustoso e salutare.

Supponi di avere alti livelli di zucchero nel sangue? In questo articolo imparerai le norme dello zucchero (glucosio) nel sangue, imparerai come fare un test della glicemia a domicilio con un glucometro. Daremo anche consigli reali su come ridurre la glicemia. È importante per la prevenzione del diabete e per il suo trattamento (compensazione) se la malattia è già avvenuta.

Scopri quali sono gli standard di zucchero nel sangue e impara a misurarlo con un glucometro SENZA PIENO

Non è lo zucchero alimentare che circola nel sangue umano, ma uno dei suoi prodotti di digestione - il glucosio. Il glucosio è un carboidrato più semplice dello zucchero. Il glucosio, non lo zucchero, è usato come fonte di energia dalle cellule del nostro corpo, compresi i muscoli e il cervello. Nel corpo, lo zucchero viene rapidamente convertito in glucosio dagli enzimi.

Inoltre, quando diciamo "livello di zucchero nel sangue", intendiamo la concentrazione di glucosio nel plasma sanguigno. Il contenuto di glucosio nel plasma sanguigno è professionalmente chiamato "glicemia". Accade iperglicemia - glicemia alta, ipoglicemia - basso livello di zucchero nel sangue e normoglicemia - il livello normale di zucchero nel sangue, a cui aspiriamo.

Glicemia elevata: sintomi

Quali sono alcuni sintomi di glicemia alta? Ecco una lista di loro:

  • sovrappeso con fatica, debolezza generale;
  • bocca secca, sete costante;
  • minzione frequente, una persona si alza in bagno durante la notte;
  • prurito della pelle, frequenti malattie fungine delle gambe e zona inguinale.

Per ulteriori informazioni, leggi l'articolo "Sintomi del diabete". Se osservi questi segni in te stesso - consulta un medico il prima possibile, non ritardare il tempo. Se non si tratta di glicemia alta, la persona rischia di morire presto per malattie cardiovascolari. Va bene anche se prima non deve soffrire di problemi ai reni, alla vista o ai piedi, fino all'amputazione.

Allo stesso tempo, è più facile normalizzare l'iperglicemia - potrebbe essere più facile di quanto si pensi. Se, dopo il test, viene diagnosticata una ridotta tolleranza al glucosio, una sindrome metabolica o addirittura il diabete di tipo 2 (leggi come trattarlo in modo efficace e sicuro), non è così male. Con questi problemi, una dieta a basso contenuto di carboidrati è eccellente. È nutriente, gustoso e sano.

Fai un test della glicemia velocemente per scoprire esattamente qual è la tua situazione. L'analisi più adatta per questo non è il glucosio a digiuno, l'emoglobina agliata. Non c'è nulla di cui aver paura. L'aumento di zucchero nel sangue può essere normalizzato in 2-3 settimane, se ci si concentra su alimenti ricchi di proteine, invece di farina e dolci.

Misurazione dello zucchero nel sangue

Si può facilmente misurare la glicemia da soli se si dispone di un glucometro. Cosiddetto dispositivo per il controllo a casa del glucosio (zucchero) nel sangue. Oppure puoi andare in un laboratorio per fare un test della glicemia. Raccomandiamo vivamente di superare tutti i test in grandi laboratori privati, dove la loro qualità è rigorosamente controllata.

Ora imparerai come misurare la glicemia con un glucometro indolore. Se hai un amico diabetico, puoi chiedergli di prendere in prestito un misuratore di glucosio nel sangue per eseguire una misurazione della glicemia una volta. Ma non essere troppo offeso se rifiuta. Perché le istruzioni per ogni metro indicano che il proprietario non ha permesso ad altre persone di usarlo.

Misurazione del misuratore di glucosio nel sangue

Un dispositivo per misurare la glicemia a casa è chiamato un misuratore di glucosio nel sangue. I misuratori di glicemia portatili sono apparsi negli anni '90 e questa è stata una vera rivoluzione nel trattamento del diabete. Il moderno misuratore di glucosio nel sangue consente di individuare rapidamente il livello di zucchero nel sangue con una precisione vicina al laboratorio.

Che è meglio scegliere e acquistare un dispositivo domestico per i test della glicemia - dettagliato nell'articolo "Quale multimetro comprare un buon misuratore". Ora ti spiegheremo in dettaglio come misurare indipendentemente la glicemia. Presume che tu abbia già:

  • misuratore di glicemia;
  • strisce reattive ad esso;
  • lancetta per perforare la pelle.

Ricorda la cosa principale: non puoi determinare la glicemia in base al tuo stato di salute. Pertanto, è imperativo fare esami del sangue con un glucometro. Altrimenti, dovrai "conoscerti da vicino" con le complicazioni del diabete, che non vorrai nemmeno il peggior nemico. La maggior parte delle persone non percepisce la differenza tra i livelli di zucchero nel sangue da 4 a 13 mmol / l. Si sentono bene, anche quando il glucosio nel sangue è molto alto, e lo sviluppo delle complicazioni del diabete è in pieno svolgimento.

Quanto spesso ho bisogno di misurare la glicemia

Nel diabete di tipo 1, si raccomanda di misurare i livelli di zucchero nel sangue 3-4 volte al giorno: prima di ogni pasto e inoltre durante la notte. Nel diabete di tipo 2, la concentrazione di glucosio nel sangue deve essere misurata due volte al giorno: prima di colazione e prima di pranzo.

In realtà, i pazienti nella vita di tutti i giorni non misurano più spesso. Perché la procedura di analisi non è molto piacevole e le strisce reattive monouso per il contatore non sono economiche, da $ 0,5 per 1 pezzo o più. I pazienti sono pigri per misurare la glicemia tutte le volte che è necessario. Questo è il motivo principale per cui poi soffrono le complicazioni del diabete. Di seguito imparerai come misurare la glicemia con un glucometro senza dolore. Questa è ancora una tecnica unica, non ti dirà in nessuna "scuola di diabete". Ma i costi delle strisce reattive non vanno da nessuna parte. Possono essere fino a $ 120 al mese per il diabete di tipo 1. Questa è una quantità significativa. Ma se dovete sperimentare la sindrome del piede diabetico o l'insufficienza renale, questo denaro sembrerà "piccole cose nella vita".

Fino a quando non riesci a normalizzare più o meno lo zucchero nel sangue, misuralo con tutte le tue forze. Utilizzare lo strumento 4-8 volte al giorno, secondo necessità, prima dei pasti e 2-5 ore dopo. È importante misurare lo zucchero nel sangue durante la notte, al mattino a stomaco vuoto e talvolta anche alle 2-3 del mattino. Solo con l'aiuto di misurazioni frequenti è possibile trovare il dosaggio ottimale di agenti che riducono lo zucchero, cioè insulina e / o compresse.

Quindi, quando il livello di zucchero nel sangue si mantiene stabilmente a livelli più o meno vicini alla norma, provare a condurre l'autocontrollo totale di zucchero nel sangue solo 1-2 volte a settimana. Negli altri giorni, una volta al giorno, misurare la glicemia a digiuno e in aggiunta "secondo le circostanze". Questa è la modalità con cui vivono la maggior parte dei diabetici.

Si consiglia di avere sempre un "laboratorio" con sé per misurare immediatamente la glicemia in casi particolari. Le situazioni speciali includono:

  • senti i sintomi dell'ipoglicemia;
  • qualsiasi malattia concomitante, particolarmente infettiva;
  • attività fisica;
  • Viaggi.

È anche importante misurare la glicemia durante la notte. Assicurati di andare a letto con i normali livelli di zucchero nel sangue. In questo caso, il minimo rischio di superare la pericolosa ipoglicemia notturna in un sogno. Misurare lo zucchero nel sangue può essere quasi indolore, e ora discuteremo come farlo correttamente.

Come trafiggere un dito per ottenere una goccia di sangue

Rimuovere una striscia reattiva dalla custodia e chiuderla immediatamente in modo che le rimanenti strisce reattive non si deteriorino a causa dell'esposizione all'aria. Lavare le dita con sapone e asciugare. Non si consiglia l'uso di alcol per pulire la pelle. È quasi impossibile ottenere un'infezione durante un esame del sangue a casa per lo zucchero.

Qualcos'altro deve essere fatto in anticipo per ottenere una goccia di sangue esattamente quando si fora il dito con una lancetta. Vale a dire, si consiglia di scaldare le dita sotto un getto di acqua calda. Scuoti vigorosamente la mano più volte. Se lo fai, probabilmente non dovrai forzare il sangue fuori dalla ferita.

La domanda più importante: quale dito perforare e in quale luogo? Usa le dita per disegnare il sangue. È tradizionalmente raccomandato di perforare dal lato del palmo - non un polpastrello, ma al lato di esso, ad una distanza di 3-5 mm. Ma di solito tocciamo gli oggetti circostanti con la punta delle dita, e le ferite su di loro guariscono peggio.

Ti consigliamo, per misurare la glicemia, trafiggere le dita dal dorso della mano: è quasi indolore. Con questo metodo, una goccia di sangue è molto più facile da ottenere rispetto a quando si fora un dito dal lato del palmo. Basta non usare aree vicine alle articolazioni.

  • è quasi indolore;
  • non avrete i calli, che di solito si formano in diabetici da frequenti punture delle dita negli stessi posti;
  • ottenere una goccia di sangue su misura è molto più facile.

È importante! Prima di tutto, assicurati di avere un misuratore di glucosio nel sangue veramente preciso (come farlo).

Se si utilizza un glucometro, che è molto "sdraiato", tutte le attività per il trattamento del diabete saranno inutili. Hai bisogno di ottenere il metro esatto ad ogni costo! Leggi quali sono i problemi con le gambe nel diabete e, ad esempio, cosa porta al danno diabetico al sistema nervoso. Il costo del metro e le strisce reattive sono "piccole cose nella vita", rispetto ai problemi che causano complicanze del diabete.

Innanzitutto, misurare lo zucchero nel sangue, perforando il dito nell'area "tradizionale", cioè dal lato del palmo. Subito dopo, prendi un'altra misurazione, usando la foratura sul dorso della mano, come mostrato nella figura. Se i risultati erano uguali ± 5-10%, allora è tutto a posto.

Tasso di zucchero nel sangue

Se ha eseguito un esame del sangue per lo zucchero a stomaco vuoto, il risultato è l'indicatore "glucosio plasmatico a digiuno" (HHF), misurato in mmol / lo mg / dL. Quali sono le norme della glicemia a stomaco vuoto:

  • GPN = 7 mmol / l - una diagnosi preliminare del diabete, ma deve ancora essere confermata. Come succede - leggi l'articolo "Diagnosi del diabete".

Un esame del sangue per lo zucchero 2 ore dopo un pasto fornisce il valore di "glucosio plasmatico dopo 2 ore" (2 hGP). Il tasso di zucchero nel sangue 2 ore dopo un pasto:

  • 2 hGP = 11,1 mmol / l (200 mg / dl) è una diagnosi preliminare di diabete mellito. Se il paziente non ha sintomi pronunciati di diabete, deve essere confermato ripetendo la stessa analisi altre 1-2 volte nei giorni seguenti.

Se ti viene assegnato un esame del sangue per lo zucchero 2 ore dopo un pasto, quindi studia in dettaglio quale sia il test di tolleranza al glucosio orale. Perché è lui che passerai. È consigliabile che tu capisca cosa significano i suoi risultati in termini di diagnosi del diabete e dell'efficacia del suo trattamento.

Dal 2010, è stato ufficialmente autorizzato e raccomandato di fare un test per l'emoglobina glicata per diagnosticare l'iperglicemia e il diabete. Questa analisi è molto buona e conveniente per diagnosticare il diabete e quindi per monitorarne il trattamento. Non è necessario portarlo a stomaco vuoto.

Qual è il controllo totale della glicemia

Per controllare bene il diabete, è necessario sapere come si comporta la glicemia durante il giorno. Per la maggior parte dei diabetici, il problema principale è l'aumento di zucchero al mattino a stomaco vuoto e dopo colazione. Ma per molti pazienti lo zucchero nel sangue aumenta anche dopo pranzo o la sera. Ciò significa che è necessario apportare una correzione individuale della dieta, prendendo pillole e iniezioni di insulina. Ciò significa che per controllare il diabete sei a dieta a basso contenuto di carboidrati. Se si mangia la tradizionale dieta "bilanciata", lo zucchero nel sangue salterà furiosamente ogni volta dopo aver mangiato. E non sarai in grado di mantenerlo costantemente con qualsiasi mezzo, come nelle persone sane senza diabete.

L'unico modo per raccogliere informazioni vitali per il trattamento del diabete è controllare lo zucchero con un glucometro molte volte durante il giorno. Il controllo totale della glicemia è quando lo misurate:

  • Al mattino - non appena si sono svegliati;
  • Poi di nuovo - prima di iniziare la colazione;
  • 5 ore dopo ogni iniezione di insulina ad azione rapida, se l'ha iniettata prima di un pasto o "non pianificata" per estinguere il livello di zucchero nel sangue;
  • Prima di ogni pasto o spuntino;
  • Dopo ogni pasto o spuntino - in due ore;
  • Prima di andare a letto;
  • Prima e dopo l'educazione fisica, problemi tempestosi al lavoro o allo shopping;
  • Non appena ti senti affamato, o sospetti che il livello di zucchero nel sangue sia al di sotto o al di sopra del normale
  • Prima di mettersi al volante di una macchina o iniziare a fare lavori pericolosi, e poi di nuovo ogni ora fino al termine.

Ogni volta dopo aver misurato il livello di zucchero nel sangue con un glucometro, i risultati devono essere registrati, indicando anche l'ora e le circostanze di accompagnamento:

  • Cosa e quanto è stato mangiato.
  • Quale puntura dell'insulina e quale dose.
  • Che pillole prendevano il diabete.
  • Che cosa hai fatto?
  • Nervoso?
  • Infezione?

Annota tutto, torna utile. Poiché le celle di memoria del glucometro non consentono di fissare le circostanze circostanti, per questo è necessario utilizzare un blocco note o un programma per i diabetici nel telefono cellulare.

Le registrazioni dei risultati dell'auto-monitoraggio della glicemia possono essere analizzate in modo indipendente e devi anche mostrare il tuo medico. L'obiettivo è scoprire in quali periodi della giornata e per quali motivi il tuo zucchero va oltre l'intervallo normale per le persone sane, cioè supera i 5,2 mmol / l dopo un pasto. E quindi, di conseguenza, agire. Mantenere il livello di zucchero nel sangue al di sotto di 5,2 mmol / l tutto il tempo dopo un pasto è reale, se controlli il diabete con una dieta a basso contenuto di carboidrati, esercizio con piacere, farmaci efficaci per il diabete di tipo 2 e piccole dosi di insulina calcolate con precisione.

Quanto spesso dovresti spenderlo

Nessun dottore può creare un efficace programma di trattamento del diabete per te fino a quando non guarda ai registri dei risultati del controllo totale della glicemia. Questo vale per tutti i diabetici, non importa quanto diabetico siate, anche nella forma più delicata. L'auto-monitoraggio della glicemia consente di valutare gli effetti della dieta, i farmaci, l'esercizio fisico e l'insulina. Senza un attento monitoraggio, il diabete viene "trattato" solo da ciarlatani, dai quali esiste una via diretta al chirurgo per l'amputazione del piede e / o al nefrologo per la dialisi.

Se devi pungere "insulina" corta ogni volta prima di mangiare, allora, ahimè, dovrai vivere nel regime di controllo totale della glicemia ogni giorno fino alla fine della vita. Perché il diabete fa male a te. Questo vale per i pazienti con diabete di tipo 1, così come nei pazienti con diabete di tipo 2 avanzato, le cui cellule beta praticamente non producono insulina. In queste persone, lo zucchero salta molto sotto l'influenza anche di piccoli cambiamenti nell'alimentazione, nell'attività fisica e in altre circostanze di vita. Per evitare le complicazioni del diabete, è necessario riportare rapidamente lo zucchero alla normalità, se è aumentato.

Se il livello di zucchero nel sangue varia spesso a 0,6 mmol / lo durante il giorno, è necessario misurarlo almeno 5 volte al giorno ogni giorno per riportare rapidamente alla normalità, fino a quando non si sono sviluppate le complicanze del diabete. Quando la glicemia aumenta, il tuo corpo non può riportarlo alla normalità, come accade nelle persone sane e nei pazienti con diabete mite. Pertanto, è necessario eseguire iniezioni non pianificate di insulina veloce o assumere compresse di glucosio, a seconda di cosa succede al momento in cui si verifica la glicemia.

Per i diabetici che riescono bene a controllare la loro malattia con una dieta a basso contenuto di carboidrati ed esercizio fisico, senza insulina, o solo con iniezioni di insulina "prolungata", tutto è molto più semplice. Questi pazienti hanno bisogno di un controllo totale della glicemia:

  • Continuamente le prime 3-4 settimane dopo eventuali cambiamenti nel regime di trattamento del diabete;
  • 1-2 settimane prima della visita programmata dal medico;
  • Entro 1 giorno ogni settimana per assicurarsi che tutto vada secondo i piani.

Il principio è semplice: spendi denaro per le strisce reattive per il tuo metro, ma risparmia sul trattamento delle complicanze del diabete e goditi una buona salute.

Si consiglia di eseguire un programma di trattamento del diabete di tipo 2 o un programma di trattamento del diabete di tipo 1. Ci sono casi gravi di diabete che fanno 2 iniezioni di insulina prolungata e 3 iniezioni di insulina veloce prima di un pasto, e riescono a mantenere il loro zucchero nel sangue molto stabile durante il giorno, prima e dopo i pasti. Questi sono i diabetici che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati con la disciplina del ferro. Con la precisione della farmacia, misurano il numero di grammi di carboidrati e proteine ​​nelle loro porzioni di cibo e lo mantengono stabile giorno dopo giorno. La loro dose totale di insulina prolungata e rapida non supera le 8 unità al giorno.

Se hai una disciplina sufficiente per osservare rigorosamente il regime e hai raggiunto un livello di zucchero nel sangue che oscilla di non più di 0.6 mmol / l durante il giorno, allora può essere misurato meno frequentemente. È permesso a queste persone di misurare il loro zucchero solo 4 volte al giorno - al mattino a stomaco vuoto, così come prima di ogni pasto, cioè prima di ogni iniezione di insulina corta. Probabilmente sei riuscito a mantenere in vita alcune delle tue cellule beta e continuano a produrre insulina. Se è così, allora il corpo stesso liscia piccole gocce di zucchero nel sangue in modo che rimanga stabile. Questi sono eccellenti risultati per il trattamento del diabete che tutti noi cerchiamo.

I pazienti insulino-dipendenti che hanno ottimi risultati del trattamento del diabete, è sufficiente per eseguire un controllo totale della glicemia 1 giorno ogni due settimane. Ma se all'improvviso hai notato che il tuo zucchero ha cominciato a fluttuare in modo insolito, quindi trascorri qualche giorno nella modalità di controllo totale della glicemia finché non trovi ed elimini la causa.

Come ridurre la glicemia

Come ridurre la glicemia? Questa domanda le persone più spesso chiedono in una delle 3 situazioni:

  • non hai ancora il diabete, ma hai iperglicemia e sono sovrappeso (si parla di sindrome metabolica);
  • ti è stato diagnosticato il diabete di tipo 2;
  • a te o al tuo bambino è stato diagnosticato il diabete di tipo 1.

Con il diabete di tipo 1, un modo semplice per ridurre la glicemia non esiste ancora. Per controllare la tua malattia e mantenere il glucosio nel sangue vicino alla normalità, devi imparare molto, e poi per tutta la vita hai bisogno di pungere l'insulina e condurre uno stile di vita "parsimonioso". Descrive in dettaglio le abilità che devi padroneggiare per poter essere trattato per il diabete di tipo 1.

Se si ha una ridotta tolleranza al glucosio (sindrome metabolica, prediabete), si consiglia di passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati. Meno si mangiano carboidrati (prima di tutto, dolci e farina), meglio è. Ma al posto di loro puoi mangiare cibi gustosi e sani ricchi di proteine ​​e grassi naturali, senza quasi restrizioni.

Con una dieta a basso contenuto di carboidrati, ti sentirai meglio in pochi giorni, ei risultati dei test confermeranno che il livello di zucchero nel sangue sta diminuendo e si normalizza. Puoi anche imparare a fare esercizio fisico con piacere (leggi la terapia fisica per il diabete), preferibilmente all'aria aperta. Ma la cosa principale è smettere di mangiare carboidrati, soprattutto quelli raffinati.

Il diabete di tipo 2 è la fase successiva dello sviluppo della ridotta tolleranza al glucosio. Se ti è stato diagnosticato questo, significa che sei in ritardo in te stesso. Pertanto, è necessario agire ancora più energicamente per abbassare la glicemia. È consigliabile farlo prima che si siano sviluppate le complicanze del diabete.