Image

Menu di ricette giornaliere per diabetici di tipo 2

Un pancreas sano secerne l'insulina ormonale, che utilizza zucchero in eccesso nel sangue. Una parte del glucosio derivante dal cibo viene consumata dai muscoli durante lo sforzo fisico. Disturbi funzionali del corpo responsabili della produzione di insulina portano ad un aumento dei livelli di glucosio, che comporta molti altri problemi di salute.

Poiché i carboidrati vengono da noi con il cibo, è logico supporre che la soluzione corretta sarebbe limitare l'assunzione. Quale dovrebbe essere la dieta e la dieta nel diabete di tipo 2, in modo che lo zucchero non aumenti, lo diremo in questo articolo.

Conseguenze della malattia

Il diabete è insidioso e pericoloso. Che lui è la causa principale di coaguli di sangue, così come ictus e infarti. La malattia colpisce gli organi del sistema escretore, porta alla distruzione del filtro naturale del nostro corpo - il fegato. La visione soffre, poiché l'aumento di zucchero innesca la formazione di glaucoma o cataratta.

Per un paziente con compromissione del metabolismo dei carboidrati, la dieta dovrebbe diventare uno stile di vita. Per cominciare, quale livello di zucchero è considerato la norma. L'indicatore ideale è da 3,2 a 5,5 mmol / l.

Un aumento della glicemia può portare un paziente con una diagnosi di diabete di tipo II in un letto di ospedale, a volte anche inconsciamente.

Ciò accade se il livello di glucosio raggiunge un valore critico superiore a 55 mmol / l. Questa condizione è chiamata coma. A seconda di cosa l'ha causato, distinguere:

  • ketoatsidoticheskaya,
  • iperosmolare,
  • coma lacticidecidemico.

Il primo è causato da un elevato contenuto di corpi chetonici nel sangue del paziente, che è un prodotto della scissione di grassi e proteine. La causa del coma chetoacido è la mancanza di energia prodotta dalla rottura dei carboidrati. Il corpo utilizza fonti aggiuntive - grassi e proteine, l'eccesso di prodotti di decomposizione di cui ha un effetto tossico sul cervello. A proposito, le diete low-carb possono anche avere un effetto simile, motivo per cui è così importante attenersi a una dieta equilibrata.

Il coma iperosmolare è un evento più raro. Si sviluppa, di regola, sullo sfondo delle malattie infettive associate. È causata da un'intensa disidratazione, che porta ad un ispessimento del sangue, un'interruzione generale del funzionamento del sistema vascolare. Questa condizione si sviluppa quando il contenuto di zucchero supera i 50 mmol / l.

Coma morboso lacticidemico non è molto diffuso. È causato da un alto contenuto di acido lattico. Questa sostanza ha un marcato effetto citotossico, cioè porta a danni alle strutture cellulari e alla loro successiva morte. È questa condizione che è considerata la complicazione più pericolosa del diabete, dal momento che porta alla disfunzione dell'intero sistema vascolare e può comportare la morte di una persona, se non fornita in tempo di aiuto qualificato.

Principi di nutrizione

Una dieta per le persone con diabete è costruita secondo le stesse regole di una dieta sana per una persona normale. Nessun menu di cibi esotici suggerisce. Al contrario, più semplice è il cibo, meglio è. I diabetici sono invitati a mangiare ogni 3,5 ore. È questo periodo di tempo necessario per assimilare ciò che è stato mangiato prima. La colazione, il pranzo e la cena sono indicati al meglio ogni ora. Gli snack nel tempo non sono limitati. Il loro scopo è ridurre la sensazione di fame acuta.

Ai pazienti con obesità e alla maggior parte di questi diabetici viene prescritta una dieta ipocalorica con un'intensità energetica di 1300-1500 kcal.

A proposito, una dieta per i diabetici lasciati fuori dai cibi con un basso indice glicemico è perfetta per perdere peso.

Ti permette di ridurre il peso senza rotture di cibo, sentimenti insopportabili di fame, comodamente e senza intoppi.

L'apporto calorico della razione giornaliera è distribuito come segue. Per colazione, pranzo e cena ci sono rispettivamente il 25, il 30 e il 20% del cibo consumato. Il restante 25% viene distribuito tra due snack. La maggior parte dei carboidrati, il più delle volte, è la farina di grano, grano saraceno o avena, rappresentata al primo pasto. La cena diabetica del secondo tipo consiste in cibi proteici (fiocchi di latte, pollo, pesce) e porzioni di verdure (frutta, bacche). Non è consigliabile fare una pausa troppo lunga nei pasti. Prima di andare a dormire, devi bere un bicchiere di kefir, latte, succo di verdura. La colazione è migliore il più presto possibile, alle 7-8 del mattino.

Il menu diabetico deve contenere verdure: ortaggi a radice, cavoli di ogni tipo, pomodori. Il cibo con un alto contenuto di fibra riempie lo stomaco, creando sazietà, ma contiene un minimo di calorie. Diabetici e dessert non sono vietati. Le mele, le pere e le bacche non zuccherate sono adatte a questo scopo. Ma con il miele e la frutta secca devi stare molto attento, contengono troppe calorie. Prodotti come banane, melone, anguria e uva sono in uso limitato.

Alimento proteico - il componente principale del menu per malattie come il diabete. Ma i prodotti animali contengono spesso una grande quantità di grasso, anche questo deve essere attentamente monitorato.

Ad esempio, non mangiare troppe uova di gallina. La quantità raccomandata è di 2 pezzi a settimana. Tuttavia, si noti che il pericolo è solo il tuorlo, l'omelette proteica può essere consumata in modo sicuro. È necessario tagliare la carne: carne di montone, maiale, anatra, oca. Una grande quantità di grasso si trova nei sottoprodotti del fegato o del cuore. Mangiali raramente e poco a poco. Anche il pollo prima della cottura deve essere lavorato, eliminando l'eccesso (pelle, strati grassi). Le carni dietetiche sono coniglio, tacchino, vitello. I pesci sono utili ai diabetici, in particolare il mare, il suo grasso contiene acidi omega-acidi utili per vasi e cuore.

Alimenti troppo salati, cibi affumicati, cibi fritti, fast food, fast food sono rigorosamente controindicati. Il cloro di sodio dovrebbe essere limitato a 4 g al giorno. Non dovresti mangiare pasticcini, prodotti dolciari fatti con l'uso di zucchero. Naturalmente, le bevande alcoliche, anche quelle leggere, non sono raccomandate per i diabetici.

Menu settimanale

Come abbiamo detto prima, una corretta alimentazione nel diabete di tipo 2 per la gente comune è rappresentata da alimenti a prezzi accessibili. Grano, verdure, verdure e carne di pollo predominano nel menu. Va notato che i piatti esotici nel menu di un diabetico non sono molto appropriati e molti di questi sono semplicemente controindicati. Le eccezioni sono, forse, i frutti di mare, ma sono completamente sostituiti dalle solite e non meno gustose aringhe. Il menu per ogni giorno è basato sul contenuto calorico, il rapporto corretto dei nutrienti. I piatti della lista presentata sono combinati in modo arbitrario.

Colazione da scegliere:

  1. Porridge di farina d'avena su acqua, succo di carota.
  2. Cagliata granulata con carote, tè al limone.
  3. Dolci al vapore o al forno, una bevanda di cicoria con latte.
  4. Omelette proteica, cotta nella manica, caffè decaffeinato.
  5. Porridge di miglio con uvetta e albicocche secche, tè con latte.
  6. Un paio di uova alla coque, succo di pomodoro.
  7. Casseruola di ricotta alla vaniglia con uvetta, bevanda alla rosa canina.

Opzioni per la cena per la settimana:

  1. Zuppa di piselli, vinaigrette, composta di mele su sorbitolo.
  2. Zuppa di lenticchie con verdure e aglio, insalata di carote e cavoli, un pezzo di pollo bollito, composta di albicocche secche.
  3. Borsch vegetariano, grano saraceno con funghi, fianchi di brodo.
  4. Zuppa di cavolfiore, polpette di pollo al vapore, succo di mirtillo.
  5. Zuppa di spinaci verdi, metà piena di uova, polenta di grano saraceno con funghi e cipolle,
  6. Zuppa di verdure con sedano, riso integrale con piselli, pomodori e aglio, succo di mela.
  7. Orecchio con l'aggiunta di miglio, pesce bollito, insalata di cetrioli con ravanello. Composta di pere con stevia.

La preparazione dei primi piatti per i diabetici ha le sue caratteristiche. Le patate non vengono messe nelle zuppe, sono cotte in brodo vegetale, non si usano verdure arrostite. La porzione è 300 millilitri, è possibile aggiungere un paio di pezzi di pane scuro ad esso.

Frutta, noci, bacche e yogurt salati sono buoni per spuntini. Nel pomeriggio lo spuntino soddisfa la tua fame con macedonia di frutta. Preparare in anticipo bastoncini di carote che possono essere mangiati al lavoro o sulla strada.

Opzioni adatte per uno spuntino pomeridiano di alta qualità per un diabetico:

  1. Si insinua con cagliata ed erbe aromatiche.
  2. Mele, al forno con noci
  3. Insalata di carote, prugne e albicocche secche.
  4. Panino con formaggio magro
  5. Ricotta con frutti di bosco.
  6. Casseruola di carote con ricotta.

Le opzioni per la cena per i diabetici sono principalmente di verdure, con l'aggiunta di una porzione di cibi proteici. Questo può essere insalate o spezzatino con l'aggiunta di erbe e spezie. Per diversificare il menu, cuocere le verdure alla griglia o cuocere al forno. Puoi anche cucinare piatti a base di ricotta, come la casseruola, le cheesecake. Soddisfano perfettamente la fame e hanno un basso contenuto calorico. Dalle bevande è meglio scegliere una tisana. Al momento di coricarsi, bere un bicchiere di kefir, yogurt o latte.

Non dimenticare le dimensioni delle porzioni, perché l'eccesso di cibo è pericoloso per un diabetico, proprio come il digiuno.

Peso approssimativo (volume) dei prodotti in una porzione:

  • primo piatto 300 ml,
  • pesce e carne da 70 a 120 g,
  • guarnisce con cereali fino a 100 g,
  • verdure crude o trasformate fino a 200 g,
  • bevande da 150 a 200 ml,
  • Pane 100 g al giorno.

È importante osservare l'equilibrio dei nutrienti. Quindi la quantità di carboidrati lenti dovrebbe essere circa ½ delle calorie totali.

Cioè, se si consiglia una dieta di 1200 kcal, se ne devono ottenere seicento da cereali, pane, bacche e frutta. Gli scoiattoli rappresentano un terzo della dieta totale, i grassi occupano un quinto.

Si consiglia di cucinare piatti con diabete di tipo 2 sullo sfondo di sovrappeso con un trattamento termico minimo. Verdure e frutti crudi contengono una maggiore quantità di fibre, contribuiscono alla rapida saturazione e, soprattutto, neutralizzano le reazioni acide provocate da un eccesso di zucchero nel sangue. I grassi vegetali vengono utilizzati dosati, letteralmente goccia a goccia, perché con tutti i suoi benefici, l'olio è un prodotto ad alto contenuto calorico.

Ricette diabetiche

È difficile per una persona che vive in una famiglia aderire a un certo sistema di nutrizione e restrizioni alimentari.

Cucinare i piatti separatamente da soli non è alla portata di tutti, ma c'è una famiglia fresca e non salda che rifiuta. Ma da qualsiasi situazione puoi trovare una via d'uscita, se mostri l'immaginazione.

Per l'aiuto vengono varie salse, condimenti, frittura che si aggiungono ai piatti pronti. Ecco una ricetta che darà il gusto raffinato al pesce o alla carne finiti.

Salsa cremosa con rafano e zenzero

Si prepara questo condimento piccante a base di panna acida al 10%, per coloro che stanno perdendo peso, si consiglia di sostituirlo con yogurt greco. Il sale, il rafano grattugiato, un po 'di succo di radice di zenzero e limone, i verdi di aneto tritato fine vengono aggiunti al prodotto a base di latte fermentato a piacere. La salsa è montata e servita separatamente per carne, pesce o pollame. Questo condimento è ben combinato con patate al forno, riso bollito, verdure in umido senza olio.

Cotolette di pollame

Richiederà carne macinata nella quantità di 500 grammi, un paio di uova, cipolle, carote. Per migliorare il gusto, puoi aggiungere un po 'di concentrato di pomodoro. Il ripieno è mescolato con cipolle grattugiate, aggiunto proteine ​​dalle uova, palline arrotolate, metterle in una padella con un coperchio. Hanno anche messo anelli di cipolla e carote tagliuzzate. Aggiungere un po 'd'acqua, stufare fino al termine. Separatamente, è possibile applicare una salsa a base di concentrato di pomodoro, una piccola quantità di panna acida, verdure, aglio. Per i familiari, puoi realizzare la versione classica, con l'aggiunta di farina.

Peperoni vegetariani ripieni

La versione vegetale viene preparata allo stesso modo di un piatto con carne macinata, al posto del quale vengono aggiunte carote e cipolle al riso. Per 6 pezzi di peperoni grandi, fai bollire mezza tazza di riso. Le semole dovrebbero essere cotte a metà, è sufficiente per 8 minuti. Strofinare una radice di medie dimensioni e tritare la cipolla più piccola, tritare l'aglio. Peperoni, liberati dai semi, farciti con una miscela di cereali, cipolle e carote. Mettere in un contenitore profondo, aggiungere un bicchiere d'acqua e languire sotto il coperchio. Aglio, erbe aromatiche, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, sale e pepe vengono aggiunti poco prima di essere pronti.

Morses - un nuovo modo di cucinare

Le bevande di frutta fresca sono buone per tutta la famiglia. Qualsiasi casalinga sa come cucinare la bevanda alla frutta, ma pensiamo poco al fatto che le bacche bollite, anche per pochi minuti, perdano almeno la metà dei loro benefici. In effetti, per preparare un drink, non c'è bisogno di far bollire tutti gli ingredienti. Basta farlo solo con l'acqua. Le bacche hanno bisogno di impastare fino allo stato di purè di patate, passarle sul setaccio per eliminare le conchiglie. Dopo di che, puoi combinare le bacche e l'acqua, dare un po 'di birra alla bevanda finita.

Zuppa di cavolfiore e semole di grano saraceno

Utile in tutti i sensi, il primo piatto contiene solo quei prodotti che non sono proibiti per i diabetici. Come ogni zuppa progettata per la dieta, è necessario cuocerla in acqua e la carne tritata finemente viene aggiunta direttamente su ogni piatto.

Per preparare la zuppa avrete bisogno di verdure: pomodoro, cipolla, carota (un pezzo alla volta), ½ tazza di grano saraceno, 1,5 litri d'acqua, 300 grammi di petto, un quarto di testa di cavolfiore. Cuocere il pollo separatamente, caricarlo in acqua, con un intervallo di 7-10 minuti, fiori di cavolo, cereali, carote e cipolle. Cuocere fino a quando le verdure sono morbide. Aggiungiamo verdure, riempiamo di panna acida, per il diabetico mettiamo lo yogurt naturale. Puoi condire un piatto già pronto con un cucchiaio di olio d'oliva.

Come puoi vedere, non è difficile e abbastanza economico cucinare pasti deliziosi secondo ricette dietetiche. A proposito, una dieta sana andrà a beneficio della famiglia, perché il diabete è una malattia ereditaria.

l'esercizio fisico

Il diabete mellito è considerato una malattia incurabile e il paziente con questa diagnosi deve pensare a come mangiare per tutta la vita. Ma lo stadio iniziale della malattia è facilmente corretto. Abbastanza per attenersi a una dieta e all'esercizio fisico. Il ruolo di quest'ultimo è difficile da sopravvalutare, perché i muscoli che lavorano consumano il glucosio libero dal sangue, elaborandolo senza la partecipazione dell'ormone. Le lezioni di potenza sono perfette per questo scopo: dopo un carico di questo tipo, un po 'di tempo dopo l'esercizio, le calorie vengono bruciate.

Le persone in sovrappeso possono utilizzare l'allenamento a basso peso come parte di un programma di perdita di peso.

Esercizio aerobico di bassa intensità, ma a lungo, come è noto, allena le navi e il cuore, riduce il colesterolo "cattivo".

Per gli esercizi aerobici è possibile camminare a ritmo accelerato, andare in bicicletta o sciare, ballare.

Pasti per diabete di tipo 2 ogni giorno

Elenco dei prodotti per i diabetici di tipo 2

Innanzitutto, i diabetici del secondo tipo devono determinare l'elenco di prodotti vietati e consentiti. In effetti, devono rinunciare a una piccola quantità del solito cibo. Solo lo zucchero, i dolci, la pasticceria e il pane sono severamente vietati. Per quanto riguarda gli altri prodotti, puoi mangiare tutto o con restrizioni:

  • Carne. Solo varietà a basso contenuto di grassi e raramente. La preferenza dovrebbe essere data a vitello, manzo, pollame e coniglio.
  • Verdure. Hanno bisogno di mangiare il più possibile, sia in forma grezza che termicamente lavorata. La loro quota nella dieta giornaliera dovrebbe essere almeno del 50%.
  • Prodotti lattiero-caseari Il loro uso è indubbio, ma il kefir e altri prodotti caseari con una bassa percentuale di grassi dovrebbero prevalere nel menu dei diabetici di tipo 2.
  • Frutti. Qualsiasi tipo di frutto è utile, ma è consigliabile scegliere quelli che contengono la minor quantità di zucchero. Cioè, le banane e l'uva sono meglio da escludere.
  • Guarnire. Oltre alla carne magra o al pesce, i diabetici tipo 2 sono i più preparati per cucinare il grano saraceno bollito o la pasta fatta con il grano duro. Riso bianco o patate sono meglio mangiati meno spesso.

È molto importante osservare la modalità di consumo. I liquidi dovrebbero essere consumati almeno due litri al giorno, preferendo acqua normale o succhi di verdura.

Per quanto riguarda la frutta, anche in questo caso, è necessario prestare attenzione alla varietà di frutta. Per il diabete di tipo 2, l'opzione migliore è succo di mela o di limone.

Tè e caffè possono essere bevuti senza restrizioni, ma non è possibile utilizzare lo zucchero. Come dolcificante può essere assunto come droghe sintetiche e naturali (stevia).

È importante! L'alcol dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta. Le bevande alcoliche aggiungono calorie e influenzano negativamente la scomposizione e l'assimilazione degli zuccheri. Le tue piccole debolezze possono provocare l'amputazione degli arti e la cecità.

Dieta: principi di base (video)

Per riportare lo zucchero alla normalità, non bisogna solo cucinare da una certa lista di alimenti, ma anche seguire una dieta.

  • Per i diabetici di tipo 2, è importante mangiare almeno una volta ogni 3 ore. Con un tale sistema alimentare, il corpo stesso normalizza la produzione di insulina.
  • È anche importante abbandonare completamente lo zucchero. Oggi è possibile acquistare non solo fruttosio, sorbitolo, stevia, ma anche sostituti sintetici meno costosi.
  • Un altro importante principio: il menù per diabetici di tipo 2 per ogni giorno non deve superare le 1200 kcal per le donne (1600 kcal per gli uomini). Restrizione calorica - una delle principali condizioni per il trattamento del diabete.

Menu tutti i giorni con ricette interessanti

La diagnosi di diabete di tipo 2 non significa che non abbia un buon sapore. Il seguente menu settimanale con le ricette ti permetterà di mangiare molto diverso.

lunedi

È meglio iniziare con il porridge di grano saraceno (far bollire 70 g di cereali in una tazza e mezzo di acqua). Il tè nero o verde con miele è adatto come supplemento.

Per una seconda colazione, yogurt magro o una mela è perfetto.

Per pranzo puoi cucinare lo stufato di pollo con verdure:

  • 200 g di petto di pollo;
  • Su 30 g di carote e cipolle;
  • 100 g di broccoli

Tutti i componenti si estinguono in una pentola o in una pentola a cottura lenta con una piccola quantità di sale e liquido. Sul contorno puoi mangiare insalata di cavoli, cetrioli e olio vegetale.

Snack - un paio di frutta non troppo dolce e una carota.

Per cena, puoi mangiare una frittata da un uovo o bere un bicchiere di kefir.

martedì

Puoi iniziare la mattinata con un panino fatto con una fetta di pane integrale, un paio di fette di cetriolo e un pezzo di formaggio.

La seconda colazione è caffè e arancia.

Per pranzo oggi puoi cucinare il borscht di verdure:

  • 100 g di barbabietole, cavoli, patate e carote;
  • 1 cipolla;
  • Sale e spezie a piacere

Verdure da pulire, tritare e cuocere in 2 litri di acqua con un po 'di sale e spezie aggiunti a piacere.

Snack - solo una mela o un pompelmo.

Per cena, prepara una padella di cagliata:

  • 150 g di ricotta;
  • 2 cucchiai. l. semola;
  • 1 cucchiaino miele.

Gli ingredienti sono mescolati e messi in una forma, unti con burro. Cuocere per mezz'ora.

mercoledì

Colazione - caffè senza zucchero e panino al formaggio.

La composta di frutta secca utile (30 g di mele, pere e bacche di rosa canina per litro d'acqua) sarà adatta come seconda colazione.

Per pranzo, cucina la zuppa di fagioli:

  • Mezza tazza di fagioli;
  • 2 litri di acqua;
  • 2 patate;
  • Verdi.

Lessare i fagioli per 1 ora, aggiungere le patate a pezzetti, dopo aver fatto bollire, aggiungere i verdi e far bollire per altri 10 minuti.

Mangiare una gustosa macedonia di frutta nella merenda pomeridiana.

La cena di oggi è porridge di grano saraceno e slaw senza olio.

giovedi

Per colazione è meglio cucinare il porridge.

Un bicchiere d'acqua è preso 2 cucchiai. l. scaglie, far bollire per 2 minuti.

La seconda colazione di oggi è il tè e una mela.

A pranzo prepareremo zuppe di pesce da:

  • 100 g di filetto di pesce magro;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 patata

Le verdure sbucciate e tritate vanno bollite con il pesce (40 minuti), aggiungi le verdure prima di servire.

A mezzogiorno fare un'insalata di 100 g di cavolo con olio vegetale.

Per cena, preparare la ricotta con la ricetta per la casseruola di ricotta.

Dalla massa finita per la casseruola per formare piccole torte e cucinarle a vapore o in una pentola a cottura lenta.

venerdì

Colazione: 150 g di polenta di grano saraceno e ricotta a basso contenuto di grassi.

La seconda colazione - un bicchiere di kefir.

Per il pranzo, fai bollire 100 g di carne magra con una piccola quantità di sale e spezie per un'ora. Lo stufato di verdure è il migliore per guarnire.

A pranzo puoi mangiare una mela o un'arancia.

Cena - polpette con riso. Per la loro preparazione richiederà:

  • 100 grammi di carne macinata;
  • 30 grammi di riso;
  • 1 uovo;
  • 1 cipolla;
  • Mezza tazza di latte;
  • Cucchiaio di farina.

Mescolare carne macinata, riso e un po 'di sale. In una padella con una piccola quantità di olio soffriggere la cipolla tritata finemente, aggiungere la farina, quindi diluire il latte. Non appena il composto bolle, formare delle palline di carne macinata con il riso e metterlo delicatamente in una casseruola. In mezz'ora il piatto sarà pronto.

sabato

Cuocere per colazione porridge di riso da 50 g di cereali e 1 tazza di acqua. Un contorno di barbabietole bollite e aglio è perfetto per guarnire.

La seconda colazione di oggi è il pompelmo.

Pranzo: 100 g di grano saraceno bollito e fegato stufato:

  • 200 g di fegato di pollo o di manzo;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 cucchiaio. l. olio vegetale

Sbuccia, trita e friggi le verdure nel burro. Aggiungere il fegato tritato, un po 'd'acqua, chiudere la padella con un coperchio e stufare per circa 15 minuti.

Mangia un'arancia per pranzo.

Per cena, cuocere il pesce al forno. Per fare questo, cospargere 300 g di filetto con erbe provenzali, sale, avvolgere in un foglio e cuocere per circa 25 minuti.

domenica

La colazione della domenica - porridge di miglio di grano.

Per la sua preparazione richiederà un quarto di tazza di cereali e un bicchiere di latte. Cuocere a fuoco lento, aggiungere un po 'di sale e burro.

La seconda colazione di oggi è una tazza di caffè e una mela.

Il pranzo della domenica puoi cucinare pilaf. Ciò richiederà:

  • 100 g di filetto di pollo;
  • Mezza tazza di riso;
  • 1 bicchiere d'acqua;
  • Carote, cipolle (1 pz.);
  • Qualche olio vegetale per friggere.

Il filetto tagliato a dadini si frigge rapidamente nel burro, aggiungi le verdure a pezzetti e un paio di minuti - il riso. Dopo aver mescolato gli ingredienti, versarli con acqua e lasciar cuocere a fuoco basso sotto un coperchio per circa 20 minuti.

A mezzogiorno, mangiare un'insalata di verdure da cavolo o cetriolo con pomodoro (100 g).

La domenica la cena è una frittata con i broccoli.

Per la sua preparazione, sono necessari 200 g di verdure, un uovo e mezzo bicchiere di latte. Scaldare in una padella con i broccoli, aggiungere un composto di latte e uova e cuocere sotto il coperchio fino al termine.

L'elenco dei prodotti consentiti è abbastanza vario. Le persone con diabete possono cucinare una grande varietà di piatti deliziosi. Il nostro menu per diabetici di 2 (secondo) tipo per ogni giorno con ricette ti aiuterà a vivere una vita piena.

Dieta medica per il diabete di tipo 2

Se ti viene diagnosticato il diabete mellito di tipo 2, prima di tutto, devi riconsiderare la tua dieta, eliminando completamente una serie di prodotti dalla dieta. L'aderenza a una dieta medica rigorosa è d'obbligo nel trattamento di questa malattia.

Se non sei ancora sicuro della tua diagnosi, ti consigliamo di familiarizzare con i sintomi del diabete di tipo 2.

Caratteristiche dieta per il diabete di tipo 2

In dietetica, è indicato come tabella n. 9 e mira a correggere il metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei lipidi, nonché a prevenire il danno che è associato a questa malattia. Sfortunatamente, l'elenco di questi disturbi è esteso: dal danneggiamento di occhi, reni, sistema nervoso a malattie dell'apparato cardiovascolare e circolatorio.

Le regole di base della dieta:

  • Il valore energetico dovrebbe essere sufficiente per una vita piena - una media di 2400 kcal. Quando l'apporto calorico in sovrappeso è ridotto riducendo il contenuto di proteine ​​e carboidrati.
  • È necessario seguire la quantità ottimale di sostanze di base nella dieta: proteine, lipidi e carboidrati.
  • Sostituisci i prodotti con carboidrati semplici (raffinati o facilmente digeribili) per quelli complessi. I carboidrati raffinati sono rapidamente assorbiti dal corpo, danno più energia, ma causano anche un salto di zucchero nel sangue. In loro ci sono poche sostanze utili, come la cellulosa, i minerali.
  • Ridurre al minimo la quantità di sale utilizzata. Norma: 6-7 g al giorno.
  • Segui il regime di bere. Bere fino a 1,5 litri di liquido libero.
  • Assunzione di cibo frazionale - la quantità ottimale al giorno 6 volte.
  • Dalla dieta prova a rimuovere gli alimenti contenenti colesterolo. Questi sono sottoprodotti della carne (cervello, reni), maiale. La stessa categoria comprende prodotti a base di carne (salsicce, salsicce, wieners), burro, sego di manzo, strutto e prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi.
  • La dieta aumenta la quantità di fibre alimentari (fibre), vitamine C e gruppo B, sostanze lipotropiche - aminoacidi che regolano il metabolismo del colesterolo. Prodotti ricchi di lipotropici: ricotta a basso contenuto di grassi, soia, farina di soia, uova di gallina.

Elenco dei prodotti consigliati

Quindi puoi conoscere i prodotti con cui puoi aggiungere la tua dieta quotidiana:

  • Per i primi piatti, usare carne non concentrata e brodo di pesce o prepararli su brodo vegetale. Pertanto, la prima acqua in cui sono stati cotti carne e prodotti ittici viene drenata e nella seconda vengono cotte le zuppe di acqua. Le zuppe di carne sono presenti nella dieta non più di 1 volta a settimana.
  • Per i secondi piatti scegliere le varietà a basso contenuto di grassi: nasello, carpa, luccio, orata, merluzzo, pesce persico. Adatto anche a manzo e pollame (pollo, tacchino).
  • Latte e latticini dovrebbero essere a basso contenuto di grassi - yogurt, ryazhenka, kefir, yogurt, ricotta.
  • 4-5 uova sono consumate a settimana. Il vantaggio è dato alle proteine: fanno una frittata. I tuorli non sono raccomandati per il consumo.
  • L'orzo, il grano saraceno e il porridge di farina d'avena sono preparati, puoi mangiarli non più di 1 volta al giorno.
  • Il pane è selezionato tra cereali integrali, crusca, segale o farina di grano tenero di 2 gradi. La porzione raccomandata di prodotti di farina non più di 300 g al giorno.
  • Assicurati di utilizzare verdure succose - cavolo rapa, cavolfiore, cavolo bianco, verdure varie, cetrioli, pomodori, melanzane e legumi.
  • Verdure contenenti amidi e zuccheri - patate, barbabietole, carote sono ammesse non più di 2 volte a settimana (durante i periodi di malattia acuta, dovrebbero essere completamente escluse).
  • La preferenza è data alle bacche e ai frutti ricchi di vitamina C. Agrumi - arance, pompelmi, ribes rosso e nero, mirtilli rossi.
  • Per dessert, è consentito consumare prodotti dolciari con sostituti dello zucchero del reparto per diabetici o biscotti per il pane.

Dalle bevande, la scelta si interrompe su brodo di rosa selvatica, succo di cetriolo e pomodoro, acqua minerale non gassata, composte di frutta e bacche, debolmente infuso in tè nero e verde o alle erbe e latte magro.

Elenco di prodotti vietati

Il prossimo passo è conoscere i prodotti che sono severamente vietati:

  • Prodotti con carboidrati facilmente digeribili - zucchero e farina di farina bianca.
  • Tutti i dolci, i dolci, il miele, la marmellata, la marmellata, il gelato acquistato.
  • Pasta.
  • Semola, riso
  • Mais, zucchine, zucca.
  • Frutti dolci ricchi di amido e zucchero - melone, banana e alcuni frutti secchi.
  • Grassi refrattari - carne di montone, sego di manzo.
  • Dai latticini non si può mangiare la massa cagliata dolce con vari additivi, cagliata glassata, yogurt con additivi e stabilizzanti di frutta.
  • Piatti piccanti
  • Qualsiasi alcool (vedi anche alcol per il diabete).

Menu di esempio per la settimana

Nonostante i molti cibi proibiti, i piatti per i malati possono essere variati, gustosi e sani.

Bere una bevanda di 250 ml alla volta e il pane viene consumato a 50 g ad ogni pasto. Una porzione del primo piatto è di 250 g.

lunedi

  1. La mattina inizia con farina d'avena (200 g), una fetta di pane di crusca e un bicchiere di tè nero non zuccherato.
  2. Prima di pranzo, fai uno spuntino sulla mela e bevi un bicchiere di tè senza zucchero.
  3. Per il pranzo è sufficiente mangiare una porzione di borscht cotta nel brodo di carne, un'insalata di cavolo rapa e mele (100 g), una fetta di pane integrale e bere una bevanda al mirtillo con un sostituto dello zucchero.
  4. Mangia gli gnocchi pigri (100 g) e il brodo non zuccherato dai fianchi.
  5. Cenano cavoli e cotolette di carne (200 g) con un uovo sodo, pane di segale, pane di segale e tisana senza dolcificanti.
  6. Poco prima di coricarsi, bere un bicchiere di ryazhenka.

martedì

  1. Colazione con ricotta (150 g), aggiungendo un po 'di albicocche secche e prugne secche, porridge di grano saraceno (100 g), una fetta di pane con crusca e tè senza zucchero.
  2. Per il pranzo basta bere la gelatina fatta in casa senza zucchero.
  3. Mangiano brodo di pollo con verdure, cavolo stufato con pezzi di carne magra (100 g), pane integrale e lavato con acqua minerale senza gas.
  4. A pranzo spuntino una mela.
  5. Vengono serviti zuppa di cavolfiore (200 g), polpette di carne (100 g), pane di segale e composta di ribes nero (senza zucchero).
  6. Per la notte - kefir.

mercoledì

  1. Al mattino mangiare una porzione di porridge d'orzo (250 g) con l'aggiunta di burro (5 g), pane di segale e tè con un sostituto dello zucchero.
  2. Quindi, bere un bicchiere di composta (ma non di frutta secca dolce).
  3. Mangiano zuppa di verdure, un'insalata di verdure fresche - cetrioli o pomodori (100 g), pesce al forno (70 g), pane di segale e tè salato.
  4. A pranzo - melanzane in umido (150 g), tè senza zucchero.
  5. A cena, schnitzel di cavolo cotto (200 g), un pezzo di pane di grano di farina 2 varietà, mors mirtillo non zuccherato.
  6. Alla seconda cena - yogurt (fatto in casa o acquistato, ma senza riempitivi).

giovedi

  1. Colazione con insalata di verdure con pezzi di pollo (150 g), pane con crusca e una fetta di formaggio, tisana.
  2. Alla seconda colazione - pompelmo.
  3. A pranzo vengono messi sul tavolo zuppa di pesce, stufato di verdure (150 g), pane integrale e composta di frutta secca (ma non dolci, come albicocche secche, mele e pere).
  4. Un'insalata di frutta a mezzogiorno (150 g) e tè senza zucchero.
  5. Per cena, polpette di pesce (100 g), un uovo, pane di segale, tè dolce (con dolcificante).
  6. Un bicchiere di latte scremato.

venerdì

  1. Il pasto mattutino inizia con un'insalata di carote fresche e cavolo bianco (100 g), un pezzo di pesce bollito (150 g), pane di segale e tè salato.
  2. Per il pranzo - una composta di mele e frutta senza zucchero.
  3. Mangiano verdure borscht, verdure in umido (100 g) con fette di pollo bollito (70 g), pane integrale e tè dolce (aggiungere dolcificante).
  4. Alla merenda mangia una arancia.
  5. Cenano casseruola di ricotta (150 g) e tè non zuccherato.
  6. Di notte, bevi kefir.

sabato

  1. Per colazione, preparano una frittata di proteine ​​(150 g), pane di segale con 2 fette di formaggio, una bevanda al caffè (cicoria) con un sostituto dello zucchero.
  2. Per il pranzo - verdure in umido (150 g).
  3. Per cena servono tagliatelle (utilizzando spaghetti di farina integrale), caviale vegetale (100 g), gulasch di carne (70 g), pane di segale e tè verde senza zucchero.
  4. A pranzo - un'insalata di verdure fresche consentite (100 g) e tè non zuccherato.
  5. Mangiano porridge di zucca (100 g) senza aggiunta di riso, cavolo fresco (100 g), mosto di mirtillo rosso (con aggiunta di sostituto dello zucchero).
  6. Prima di andare a dormire - ryazhenka.

domenica

  1. La domenica la colazione comprende insalata di carciofi di Gerusalemme con mele (100 g), soufflé di ricotta (150 g), biscotti biscottini (50 g), tè verde non zuccherato.
  2. Una tazza di kissel su un sostituto dello zucchero è sufficiente per una seconda colazione.
  3. Per il pranzo - zuppa di fagioli, orzo perlato con pollo (150 g), succo di mirtillo con aggiunta di sostituto dello zucchero.
  4. Nel pomeriggio servite una macedonia, aromatizzata con yogurt naturale (150 g) e tè non zuccherato.
  5. Per cena - porridge d'orzo (200 g), caviale di melanzane (100 g), pane di segale, tè dolce (con dolcificante).
  6. Alla seconda cena - yogurt (non dolce).

Ulteriori informazioni sul menu dei diabetici qui.

Ricette per diabetici di tipo 2

Quindi puoi vedere le ricette che possono prendere nota di tutti i diabetici:

Cotoletta di cavolo

ingredienti:

  • 250 g di foglie di cavolo bianco;
  • 1 uovo;
  • sale;
  • olio vegetale per la torrefazione.

preparazione:

  1. Le foglie di cavolo sono bollite in acqua salata, raffreddate e leggermente schiacciate.
  2. Mettili in una busta, immersi in un uovo sbattuto.
  3. Cotoletta leggermente fritta in padella.

Puoi rotolare le cotolette nel pangrattato, ma poi l'indice glicemico totale del piatto aumenterà.

Cotolette di carne e cavoli

ingredienti:

  • carne di pollo o di manzo - 500 g;
  • cavolo bianco;
  • 1 piccola carota;
  • 2 cipolle;
  • sale;
  • 2 uova;
  • 2-3 art. cucchiai di farina;
  • crusca di frumento (alcuni).

preparazione:

  1. La carne viene bollita, le verdure vengono pulite.
  2. Tutto schiacciato con un tritacarne o unire.
  3. Il sale, le uova e la farina sono aggiunti al trito.
  4. Procedere immediatamente alla formazione di cotolette, fino a quando il cavolo non dà il succo.
  5. Le cotolette sono rotolate nella crusca e cotte a fuoco lento in una padella. Il cavolo dovrebbe essere arrostito all'interno e non bruciato all'esterno.

Cerca di usare meno crusca e carote per ridurre l'indice glicemico complessivo del piatto.

Borsch di verdure

ingredienti:

  • 2-3 patate;
  • cavolo;
  • 1 gambo di sedano;
  • 1-2 cipolle;
  • cipolle verdi - alcuni steli;
  • 1 cucchiaio. pomodori a pezzetti;
  • aglio a piacere;
  • 1 cucchiaio. cucchiaino di farina.

preparazione:

  1. Cipolle, sedano e cavoli tritati finemente.
  2. Tostarli leggermente in una padella profonda in olio vegetale.
  3. Pomodori tritati vengono aggiunti alla miscela di verdure bollente e lasciati in umido.
  4. Aggiungere un po 'd'acqua e stufare a fuoco medio.
  5. A questo punto, metti una pentola d'acqua (2 litri) sul fornello. L'acqua è salata e portata a ebollizione.
  6. Mentre l'acqua bolle, sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.
  7. Non appena l'acqua inizia a bollire, le patate vengono immerse nella padella.
  8. Nella miscela di verdure, che viene stufata in una padella, aggiungere la farina e mettere su un fuoco forte.
  9. Alla fine, aggiungere là verdi tritati e aglio.
  10. Quindi mettere tutte le verdure in umido in una casseruola, peparle a piacere, mettere una foglia di alloro e spegnere immediatamente il fuoco.

Omelette proteica

ingredienti:

  • 3 scoiattoli;
  • 4 cucchiai. cucchiai di latte magro;
  • sale a piacere;
  • 1 cucchiaio. Cucchiaio di burro per lubrificare la forma.

preparazione:

  1. Latte e proteine ​​vengono mescolati, salati e montati con una frusta o un mixer. Se lo si desidera, i verdi tritati finemente vengono aggiunti alla miscela.
  2. La miscela viene versata in uno stampo oliato e messa a cuocere nel forno.

Video: dieta per il diabete di tipo 2

Elena Malysheva ei suoi colleghi parleranno di prodotti che abbassano i livelli di zucchero nel sangue, che è importante per qualsiasi tipo di diabete:

La dieta è solo uno dei metodi di trattamento, quindi ti consigliamo vivamente di familiarizzare con altri principi di trattamento del diabete di tipo 2.

Il diabete mellito è una malattia incurabile, ma se si osserva la nutrizione terapeutica, così come quando si assumono farmaci che abbassano lo zucchero e si mantiene uno stile di vita attivo, una persona vive una vita piena. Solo il medico curante può scegliere una dieta adeguata, considerando le malattie croniche del paziente, le condizioni generali e il livello di zucchero nel sangue.

Una corretta alimentazione per il diabete ogni giorno

Il diabete mellito è una malattia del sistema endocrino associata a una mancanza di insulina nel corpo.

Di conseguenza, aumenta il livello di glucosio nel sangue, che porta a un disordine metabolico e una sconfitta graduale di quasi tutti i sistemi funzionali nel corpo umano. La malattia è divisa in diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Oggi, la nutrizione e la dieta in qualsiasi tipo di diabete mellito è un argomento estremamente serio che viene sollevato da ogni paziente dopo la diagnosi della malattia.

In generale, una corretta alimentazione per il diabete deve essere rispettata ogni giorno, perché senza una dieta, la salute di una persona si deteriora.

Suggerimenti per abbassare lo zucchero

La dieta è necessaria per i pazienti con diabete di qualsiasi tipo, ma le linee guida nutrizionali hanno alcune differenze nei tipi di diabete I e II. In quest'ultimo caso, la riduzione del sovrappeso dovuto alla dieta può essere l'unica misura degli effetti terapeutici.

Il tipo di diabete mellito è determinato dal medico endocrinologo che si occupa del trattamento.

  1. Con diabete di tipo 1: una corretta alimentazione è uno sfondo necessario per la terapia insulinica. Se non si presta attenzione a questo, tutti gli sforzi per ridurre lo zucchero nel sangue saranno vani: questo indicatore non si stabilizza, e questo influenza le condizioni delle navi di tutti gli organi e sistemi.
  2. Diabete di tipo 2: non ha sempre bisogno di farmaci. In primo luogo, al paziente viene raccomandata una dieta che aiuterà a ridurre il peso. Con una buona dinamica in questo caso, i farmaci potrebbero non essere affatto necessari.

Suggerimenti generali per aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue:

  1. Ridurre il consumo di bevande analcoliche, limonata e succhi. Con l'uso regolare di bevande zuccherate, il rischio di sviluppare il diabete aumenta di circa il 15%. Quando si beve tè e caffè, ridurre la quantità di crema e dolcificanti.
  2. Prova a scegliere cibi non zuccherati, come tè freddo non zuccherato, yogurt o farina d'avena non zuccherata. Puoi addolcire il cibo a tuo piacimento. Molto probabilmente, allo stesso tempo aggiungerai molto meno zucchero al cibo rispetto al produttore.
  3. Sostituisci i tuoi dolci preferiti con cibi più sani. Invece di gelato, schiaccia le banane surgelate e batti il ​​composto con un mixer, ottieni un dessert meraviglioso. Invece del cioccolato al latte preferito è meglio mangiare un pezzo di cioccolato fondente.

È particolarmente importante seguire una dieta per il diabete mite, perché è quasi il principale metodo di trattamento.

Dieta delle differenze con diabete di tipo 1 e tipo 2

Per i pazienti con diabete mellito di tipo 1, è necessaria una dieta ipocalorica (25-30 kcal per 1 kg di peso corporeo) per prevenire complicazioni tardive della malattia. In questo caso, la dieta è estremamente importante, deve essere strettamente osservata. La cosa principale a cui prestare attenzione quando si disegna una dieta è un equilibrio di proteine, grassi e carboidrati.

Ai pazienti con diabete di tipo 2 viene assegnata una dieta sub-calorica (valore energetico giornaliero del cibo 1600-1800 kcal). Con una tale dieta, i pazienti dovrebbero perdere circa 300-400 g di peso corporeo a settimana. In presenza di un forte sovrappeso, la quantità giornaliera di calorie viene ridotta in base alla percentuale di peso corporeo in eccesso a 15-17 kcal per 1 kg.

Nozioni di base sulla nutrizione

In ogni singolo caso, il medico prescrive una dieta speciale per il paziente con diabete, che deve essere seguita per mantenere il corpo in condizioni normali.

Iniziando a mangiare bene, ogni giorno, segui le semplici regole:

  1. Mangiare durante il giorno dovrebbe essere 5-6 volte in piccole porzioni (ogni 2-3 ore).
  2. Il rapporto tra proteine, carboidrati e grassi dovrebbe essere bilanciato.
  3. La quantità di calorie ricevute dal cibo dovrebbe essere uguale al consumo energetico del paziente.
  4. Una persona dovrebbe ricevere una corretta alimentazione: alcuni ortaggi e frutta, cereali, carne e pesce dietetici, succhi naturali senza zuccheri aggiunti, latticini, zuppe.

Il cibo di un paziente con diabete dovrebbe essere ricco di vitamine, quindi è utile introdurre nella dieta dei portatori di vitamine: lievito di birra, birra, brodo di rosa canina, SPP, integratore alimentare.

Regole di nutrizione nel diabete per tutti i giorni

Nel diabete, puoi mangiare i seguenti alimenti:

  1. Pane: fino a 200 grammi al giorno, per lo più neri o diabetici speciali.
  2. Le minestre cuociono su brodo vegetale, l'uso di carne debole e brodo di pesce è ammesso 1-2 volte a settimana.
  3. Piatti da prodotti a base di carne e pollame. Nel diabete, i pazienti possono usare carne bollita, pollo e carne di coniglio.
  4. Verdure e verdure Si consiglia di utilizzare patate, barbabietole e carote per non più di 200 grammi al giorno. Ma altre verdure (cavolo, lattuga, ravanelli, cetrioli, zucchine, pomodori) e verdi (eccetto il piccante) possono essere consumati senza alcuna restrizione in forma cruda e cotta, e occasionalmente in forno.
  5. Cereali, legumi e pasta non dovrebbero essere usati spesso. Se decidi di mangiare un piatto di spaghetti, rinuncia a pane e altri cibi e piatti a base di carboidrati in questo giorno.
  6. Le uova possono essere consumate non più di 2 pezzi al giorno, aggiungendo ad altri piatti, bollito morbido o sotto forma di una frittata.
  7. Frutta e bacche di varietà agrodolce (mele Antonovka, arance, limoni, mirtilli rossi, ribes rosso...) - fino a 200-300 grammi al giorno.
  8. Latte - con il permesso di un medico, kefir, latte acido (solo 1-2 bicchieri al giorno), ricotta (50-200 grammi al giorno) in forma naturale o sotto forma di ricotta, cheesecakes e budini.
  9. Si consiglia di utilizzare la ricotta ogni giorno, fino a 100-200 grammi al giorno nella sua forma naturale o sotto forma di ricotta, cheesecakes, budini, casseruole. Ricotta, porridge di farina d'avena e grano saraceno, crusca, rosa canina migliora il metabolismo dei grassi e normalizza la funzionalità epatica, previene i cambiamenti di grasso nel fegato.
  10. Tè con latte, caffè debole, succo di pomodoro, succhi di frutta e bacche (liquido totale con zuppa fino a 5 bicchieri al giorno).

Pianifica attentamente il tuo menu ogni giorno e utilizza solo i prodotti che sono utili e necessari nel tuo caso.

Prodotti vietati

La dieta dei pazienti con diabete dovrebbe essere pensata, prima di tutto, le persone a cui è stata diagnosticata questa malattia dovrebbero abbandonare questi prodotti:

  1. Caramelle, cioccolata, confetteria, muffin, marmellata, miele, gelato e altri dolci;
  2. Spuntini e piatti speziati, piccanti, salati e affumicati, agnello e grasso di maiale;
  3. Pepe, senape;
  4. Bevande alcoliche;
  5. Uve, banane, uvetta;
  6. Lo zucchero è permesso solo in piccole quantità con il permesso di un medico.

Tutti i prodotti con diabete devono essere consumati secondo un programma e per controllare il glucosio nel sangue, il menu giornaliero dovrebbe contenere fibre.

Menu di esempio per il giorno

Osservando una dieta per il diabete mellito di tipo 2, è possibile attenersi a un menu semplice, alternando i prodotti al numero di ammessi.

  1. Colazione - porridge di farina d'avena, uovo. Il pane. Caffè.
  2. Snack: yogurt naturale con frutti di bosco.
  3. Pranzo - zuppa di verdure, petto di pollo con insalata (dalla barbabietola, cipolla e olio d'oliva) e cavolo stufato. Il pane. Composta.
  4. Snack - ricotta a basso contenuto di grassi. Tea.
  5. Cena - nasello cotto in panna acida, insalata di verdure (cetrioli, pomodori, verdure o qualsiasi altra verdura stagionale) con olio vegetale. Il pane. Cacao.
  6. La seconda cena (poche ore prima di coricarsi) - yogurt naturale, mela cotta.
  1. Colazione: ricotta 150 gr, grano saraceno o farina d'avena 150 gr, pane nero, tè non zuccherato.
  2. La seconda colazione: composta non zuccherata da 250 ml.
  3. Pranzo: brodo di pollo 250 grammi, carne magra bollita 75 grammi, spezzatino di cavolo - 100 grammi, gelatina senza zucchero - 100 grammi, pane, acqua minerale 250 ml.
  4. Snack - apple 1 pz.
  5. Cena: verdure in umido 150 grammi, 100 grammi di polpette di carne, schnitzel di cavolo - 200 grammi, pane, brodo saporito dai fianchi.
  6. Seconda cena: bere yogurt - 250 ml.
  1. Colazione: insalata di carote e mele - 100 g, ricotta a basso contenuto di grassi con latte - 150 g di pane di crusca - 50 g di tè senza zucchero - 1 bicchiere. La seconda colazione: acqua minerale - 1 bicchiere, una mela.
  2. Pranzo: zuppa di verdure con soia - 200 g, gulasch di carne - 150 g, caviale di verdure - 50 g di pane di segale - 50 g di tè con xilitolo - 1 tazza.
  3. Pranzo: macedonia di frutta - 100 g di tè senza zucchero - 1 tazza.
  4. Cena: schnitzel di pesce - 150 g, porridge di latte in polvere - 150 g di pane con crusca - 50 g di tè senza zucchero - 1 tazza. Seconda cena: kefir - 1 bicchiere.

Ricorda: una persona con diabete non dovrebbe essere affamata. È necessario mangiare allo stesso tempo, ma se si verifica una leggera fame tra i pasti principali, si dovrebbe assolutamente smorzare con una tazza di tè o verdure. Ma dovrebbe essere solo uno spuntino leggero: mangiare troppo è pericoloso per un diabetico.

Dieta e corretta alimentazione nel diabete di tipo 2

A causa della presenza di una quantità significativa di carboidrati nella razione giornaliera, le cellule del corpo perdono la necessaria suscettibilità all'insulina. Diabete di tipo 2 dieta e nutrizione - in caso di violazione delle regole, il livello di glucosio contenuto nel sistema circolatorio raggiunge segni eccessivi e rimane stabilmente su di loro.

Le tabelle di trattamento per il diabete consentono di stabilire la sensibilità normativa all'insulina, restituire la capacità di assimilare gli zuccheri.

Principi di base

Le persone malate devono essere consapevoli della necessità di rispettare alcune regole:

  1. La maggior parte degli alimenti contenenti carboidrati dovrebbe essere consumata intorno alle tre del pomeriggio.
  2. L'uso di yogurt e noci è raccomandato come dessert - l'elaborazione dei grassi in entrata rallenta l'assorbimento degli zuccheri.
  3. Alimento dovrebbe verificarsi allo stesso tempo - per normalizzare il metabolismo, migliorare la funzionalità del tratto digestivo.
  4. Per creare un effetto di saturazione, ridurre la velocità di assimilazione degli zuccheri semplici, aggiungere verdure fresche arricchite con fibre vegetali a ciascun piatto.
  5. Adeguata assunzione di liquidi nel corpo - almeno un litro e mezzo.
  6. Pasti frazionati durante il giorno - fino a sei volte. Piccoli spuntini sono consentiti per l'insulina dipendente.
  7. Sostituzione dello zucchero con sostituti sicuri, esclusivamente negli importi consentiti (osservanza delle indennità giornaliere).
  8. È indesiderabile qualsiasi cibo dopo carichi fisici e sportivi.
  9. Il divieto di sale o una diminuzione ragionevole del suo volume nei piatti pronti.
  10. Rifiuto di carboidrati facilmente digeribili nella dieta.
  11. L'esclusione di dolci da spuntini - al fine di evitare un forte aumento del livello di zucchero nel sistema circolatorio. Una piccola quantità è consentita per tre pasti al giorno.
  12. Uso di opzioni di cottura dietetiche.
  13. Limitazione delle bevande alcoliche e a bassa gradazione alcolica, fino alla loro esclusione.
  14. Restrizione o esclusione di carboidrati complessi.
  15. Ridurre l'uso di grassi animali.
  16. Ridurre il contenuto calorico totale dei piatti con la conservazione del loro valore energetico.
  17. Il valore energetico della dieta deve soddisfare il costo dell'organismo - l'eccesso può causare un aumento di peso.

Informazioni sulle unità

La capacità di qualsiasi prodotto di aumentare gli indicatori quantitativi di glucosio nel flusso sanguigno, chiamato "indice iperglicemico". Il valore viene utilizzato quando si forma la razione giornaliera per i pazienti con diabete mellito di tipo 2, con il paziente completamente dipendente dall'insulina. Ogni prodotto ha un GI, il tasso di aumento degli zuccheri dopo un pasto dipende dall'altezza dell'indicatore.

L'indice glicemico è suddiviso:

  • Aumento: oltre 70 unità;
  • Media - da 45 a 60;
  • Basso: meno di 45.

I valori alti e medi sono desiderabili escludere dal cibo, quest'ultimo può essere usato in quantità ragionevoli. La parte principale della dieta è costituita da IG basso.

La misura per limitare l'ingestione di un carboidrato malato è la "unità del pane". Il suo nome deriva dal "mattone" del pane. Una fetta da 25 grammi equivale a 1 XE (in totale, questo è metà del pezzo di pane tagliato).

Quasi tutti gli alimenti contengono carboidrati nella loro composizione - la loro quantità deve corrispondere strettamente ai dosaggi dell'insulina iniettabile. Il concetto di conteggio adottato dalle regole internazionali offre l'opportunità di selezionare la quantità di farmaco richiesta.

Caratteristiche della perfetta nutrizione dei pazienti diabetici

Al fine di preservare le condizioni generali normative del corpo nel diabete di tipo 2, è necessario seguire le regole:

  • È proibito morire di fame;
  • Non è auspicabile fare lunghe pause tra un pasto e l'altro;
  • Non puoi rifiutare la colazione;
  • Le verdure vengono mangiate prima nei momenti di mangiare e solo dopo di esse si trovano cibi proteici (fiocchi di latte, carne);
  • I pasti serviti non devono essere caldi o freddi;
  • L'ultimo pasto dovrebbe avvenire non più tardi di due ore prima di andare a letto;
  • Con una reazione negativa dello stomaco alle verdure crude, si consiglia la cottura al forno;
  • Arrostire, disossare i prodotti nel pangrattato, cuocerli in pastella, aggiungere salse non sono raccomandate;
  • Nella produzione della cotoletta di carne tritata, la pagnotta è esclusa, sostituita con farina d'avena, verdure;
  • Quando i carboidrati sono presenti nella porzione (una quantità significativa), sono diluiti con proteine ​​o grassi consentiti - per ridurre il tasso di digestione e assorbimento;
  • Le bevande consentite vengono utilizzate prima dei pasti, non dopo.

Tutto il cibo deve essere masticato a fondo, non si può correre e ingoiare pezzi di grandi dimensioni.

Prodotti dietetici ammessi

La malattia consente di utilizzare determinati tipi di prodotti nel menu giornaliero:

  1. Come base per zuppe, carne leggermente concentrata, vengono usati brodi di pesce o vengono cotti in brodo vegetale. Il primo liquido brodo viene scaricato e solo il secondo inizia a cuocere. La frequenza di utilizzo nella dieta non deve superare una volta ogni sette giorni.
  2. Per i piatti principali, si consiglia di prendere pesce con un basso contenuto di grassi - carpe, lucci, naselli, persici o merletti. Della carne senza grassi è preferibile il pollo o il tacchino.
  3. Il latte o i latticini dovrebbero essere con una quantità minima di grassi animali - ricotta, yogurt, yogurt, kefir, ryazhenka.
  4. Durante la settimana di calendario, è consentito consumare non più di quattro proteine ​​da uova di gallina - per una frittata cucinata in una coppia. I tuorli nel diabete di tipo 2 sono severamente vietati.
  5. Si consiglia di utilizzare porridge a base di grano saraceno, orzo perlato, farina d'avena una volta al giorno.
  6. I prodotti da forno nella dieta quotidiana non superano il tasso di 300 grammi, la preferenza è data a cereali integrali, crusca, prodotti a base di segale o al forno di farina di frumento di seconda scelta.
  7. Verdure succose - cavolfiori, cavoli, cavoletti di Bruxelles, cetrioli, pomodori, melanzane, legumi, cavoli rapa, verdure fresche - vengono introdotti nella dieta.
  8. Le verdure con un alto contenuto di zuccheri, amidi (patate, carote, barbabietole) sono ammesse una o due volte alla settimana, durante i periodi di deterioramento delle condizioni generali sono esclusi dalla dieta.
  9. Frutta e bacche dovrebbero contenere la massima quantità di acido ascorbico - arance, pompelmi, limoni, mirtilli rossi, ribes rosso o nero.
  10. Come dolcezza, si consiglia la produzione di dolciumi, producendo appositamente prodotti per pazienti diabetici, biscotti - biscotti secchi.
  11. Dei liquidi consentiti decotto di fianchi, acqua potabile pulita, frutta e bacche composte su sostituti dello zucchero, pomodoro, succhi di cetriolo, verde, tisana, latte scremato, acqua minerale senza gas.

L'uso di prodotti esclusivamente consentiti vi consentirà di evitare un brusco aumento del glucosio nel flusso sanguigno, allevierà da un costante aumento del peso corporeo. Non ci sono alimenti ideali che non influenzano il peso e la quantità di glucosio. Ognuno ha il suo livello di nocività.

I diabetici spesso soffrono di un eccesso di peso corporeo associato a un metabolismo più lento, tra la disfunzione generale. Oltre al calcolo costante del glucosio, i pazienti sono incoraggiati a utilizzare i cibi calorici delle tabelle. Ogni chilogrammo in più di peso influisce sul lavoro del muscolo cardiaco, sulla circolazione del sangue.

Prodotti dietetici non raccomandati

I prodotti proibiti sono elencati:

  • le banane;
  • Grasso di carne di montone, manzo;
  • Piatti speziati;
  • marmellata;
  • Ricotta glassata ad alto contenuto di grassi;
  • meloni;
  • Yogurt con filler aromatizzanti, stabilizzanti;
  • zucchine;
  • marmellate;
  • mais;
  • Pasta a base di grano pregiato;
  • miele;
  • Gelato, compreso il gelato alla frutta;
  • marmellata;
  • Riso, semola;
  • zucchero;
  • Burro di torte, muffin, cheesecake, torte;
  • Dolci di ogni genere;
  • Sottospecie separate di frutta secca;
  • Cagliata con additivi;
  • Zucca.

Qualsiasi tipo di prodotto alcolico e a bassa gradazione alcolica è severamente vietato. Tutti i suddetti prodotti alimentari hanno un alto livello di GI e, se utilizzati, sono in grado di aumentare le letture glicemiche ai livelli massimi. L'abuso di dolci dannosi per il paziente con diabete può innescare lo sviluppo di un coma iperglicemico.

Menu consigliato per la settimana

In caso di diabete del secondo tipo, la dieta quotidiana può essere varia, gustosa e, soprattutto, utile. Ogni pasto richiede il consumo precedente di liquido - almeno 250 ml alla volta, il pane - non più di 50 grammi.

I nutrizionisti presentano una varietà di opzioni dietetiche per i pazienti con diabete, in cui vi è un principio generale - l'importo minimo di una porzione è riempito dalla ripetizione frequente di spuntini durante il giorno.

Sostituti dello zucchero

È accettato di suddividere in due grandi sottogruppi:

  • Origine naturale: "Sorbitolo", "Xilitolo", "Stevia", "Fruttosio";
  • Produzione artificiale - "Saccarina", "Ciclamato", "Aspartame".

Gli esperti sconsigliano l'uso di un solo sottotipo di sostituti - quando cambiano, il malato seleziona facilmente il più adatto al proprio corpo. È impossibile affermare la variante ideale - proprio come non esistono organismi identici, i migliori farmaci non esistono.

xilitolo

Il prodotto contiene penthinol - un tipo di alcool pentahydric.

È fatto da industria del legno di scarto, residui di mais.

Lo xilitolo è un alimento ipercalorico:

  • Il coefficiente di caramelle è di 1 unità (in relazione alla solita barbabietola, zucchero di canna);
  • Il valore energetico è pari a 3,67 kcal o 15, 3 kJ / g.

Quando si utilizza Xilitolo, i pazienti diabetici devono costantemente contare il numero di calorie consumate.

sorbitolo

Il secondo nome del sostituto naturale dello zucchero è "Sorbitolo".

Nella sua forma naturale, si trova in bacche, frutta, i frutti di sorbo hanno la più alta quantità.

La sostanza è prodotta dall'ossidazione del glucosio.

È una massa incolore di polvere di tipo cristallino, facilmente dissolta in acqua, resistente all'acqua bollente, di sapore dolce. Parametri chiave:

  • Il coefficiente di retrogusto dolce - fino a 0,54 unità;
  • Il valore energetico è 3,5 kcal o 14,7 kJ / g.

Il contenuto calorico del prodotto con la malattia specificata non consente al paziente di perdere peso, richiede il conteggio della quantità nel processo di utilizzo. La trascuratezza delle regole di assunzione degli edulcoranti influisce tristemente sull'aumento di peso accelerato. I diabetici ingrassano facilmente e sono difficili da eliminare. Questo momento è collegato alla necessità di fare spuntini prima di ogni porzione di insulina.

Stevia o Sweet Duplex

Le proprietà benefiche di una sostanza includono:

  • Il livello di retrogusto dolce di un'unità di prodotto è di 300 unità di zucchero;
  • Non aumenta gli indicatori quantitativi degli zuccheri nel sangue;
  • Ha un valore energetico negativo.

Gli studi clinici non hanno dimostrato gli effetti collaterali dello zucchero vegetale e hanno identificato qualità positive:

  • Uscita accelerata di urina dal corpo;
  • Microflora patogena travolgente;
  • Distruggere le infezioni fungine che sono entrate nel corpo;
  • Ridurre la pressione alta.

"Stevia" è l'ideale per qualsiasi opzione per lo sviluppo del diabete e la gravità del suo corso.

saccarina

Essendo la principale fonte di sostituzione dello zucchero, lo strumento viene utilizzato per quasi cento anni.

È rappresentato da una massa in polvere dal sapore amaro che si scioglie bene nei liquidi. Per eliminare il gusto amaro della sostanza, è associato al tampone destrosio.

La saccarina non è desiderabile per bollire e dissolversi in acqua eccessivamente calda - in queste condizioni diventa amara. Gli esperti consigliano di aggiungerlo ai piatti già pronti e diluito in un liquido caldo. Un'unità di sostanza corrisponde a 450 unità di zucchero di canna (equivalente al livello di dolcezza).

Quando si entra nel sistema gastrointestinale, la sostanza viene completamente assorbita dall'intestino, si accumula nei tessuti in alte concentrazioni. La maggior parte della saccarina è fissata nella vescica. Si ritiene che il prodotto sia sicuro, ma negli esperimenti sugli animali, negli individui, si sono sviluppate neoplasie maligne nell'area della vescica.

La nutrizione medica nel diabete del secondo tipo deve essere prescritta dallo specialista in terapia e da un dietologo. Prenderanno in considerazione le condizioni generali del paziente, valuteranno il peso corporeo e la necessità di dimagrire. I pazienti diabetici devono sempre ricordare i pericoli degli alimenti ipercalorici e problemi con il peso corporeo in eccesso.

La scelta di un sostituto dello zucchero adatto dovrebbe essere fatta dal medico curante - terrà in considerazione il tasso metabolico individuale, la necessità di ridurre il peso corporeo.