Image

Tipi di insulina e metodi di terapia insulinica nel diabete mellito

In questo articolo imparerai:

Con una malattia come il diabete mellito, è necessaria una terapia costante, a volte le iniezioni di insulina sono l'unico trattamento corretto. Oggi ci sono molti tipi di insulina e ogni paziente con diabete deve essere in grado di comprendere questa varietà di farmaci.

Nel diabete, la quantità di insulina è ridotta (tipo 1) o la sensibilità del tessuto all'insulina (tipo 2) e la terapia ormonale sostitutiva viene utilizzata per aiutare il corpo a normalizzare i livelli di glucosio.

Con il diabete di tipo 1, l'unica terapia è l'insulina. Nel diabete di tipo 2, viene iniziata la terapia con altri farmaci, ma con il progredire della malattia vengono anche prescritte iniezioni di ormoni.

Classificazione dell'insulina

Per origine l'insulina è:

  • Suina. Viene estratto dal pancreas di questi animali, molto simile all'uomo.
  • Dal bestiame Questa insulina è spesso una reazione allergica, poiché presenta differenze significative rispetto all'ormone umano.
  • Man. Sintetizzato usando batteri.
  • Ingegneria genetica. È ottenuto dal suino, utilizzando nuove tecnologie, grazie a ciò l'insulina diventa identica all'uomo.

Per la durata dell'azione:

  • azione ultracorta (Humalog, Novorapid, ecc.);
  • a breve durata d'azione (Actrapid, Humulin Regulyar, Insuman Rapid e altri);
  • durata media dell'azione (Protafan, Insuman Bazal, ecc.);
  • lunga durata d'azione (Lantus, Levemir, Tresiba e altri).
Insulina umana

Insuline corte e ultracompatte vengono applicate prima di ogni pasto, per evitare il salto di glucosio e normalizzarne il livello L'insulina a medio e lungo effetto viene utilizzata come terapia di base, vengono prescritte 1-2 volte al giorno e mantengono lo zucchero entro i limiti normali per un lungo periodo..

Insulina ultracorta e a breve durata d'azione

Va ricordato che più velocemente si sviluppa l'effetto del farmaco, meno la sua durata d'azione. Le insuline ad azione ultracorta iniziano a funzionare dopo 10 minuti di somministrazione, quindi devono essere applicate immediatamente prima o immediatamente dopo aver mangiato cibo. Hanno un effetto molto potente, quasi 2 volte più forte dei farmaci a breve durata d'azione. L'effetto di riduzione dello zucchero dura circa 3 ore.

Questi farmaci sono usati raramente nel trattamento complesso del diabete, poiché la loro azione è incontrollabile e l'effetto può essere imprevedibile. Ma sono indispensabili nel caso in cui il diabetico abbia mangiato e abbiano dimenticato di introdurre l'insulina a breve durata d'azione. In questa situazione, un'iniezione di un farmaco ultracorto risolverà il problema e normalizzerà rapidamente i livelli di zucchero nel sangue.

L'insulina a breve durata d'azione inizia a funzionare dopo 30 minuti, iniettandola 15-20 minuti prima di un pasto. La durata dell'azione di questi fondi è di circa 6 ore.

Programma di azione dell'insulina

La dose di farmaci ad azione rapida è calcolata dal medico individualmente, e insegna le caratteristiche particolari del paziente e il decorso della malattia. Inoltre, la dose somministrata può essere regolata dal paziente in base alla quantità di unità di pane consumate. A 1 unità di pane viene introdotta 1 U di insulina ad azione rapida. La quantità massima consentita per una singola applicazione è di 1 UI per 1 kg di peso corporeo; in caso di superamento di questa dose, sono possibili gravi complicanze.

Farmaci ad azione breve e ultracorta vengono iniettati per via sottocutanea, cioè nel tessuto adiposo sottocutaneo, ciò contribuisce al flusso lento e regolare del farmaco nel sangue.

Per un calcolo più accurato della dose di insulina corta, è utile per i diabetici tenere un diario, che indica l'assunzione di cibo (colazione, pranzo, ecc.), Il livello di glucosio dopo un pasto, il farmaco somministrato e la sua dose, la concentrazione di zucchero dopo l'iniezione. Ciò aiuterà il paziente a identificare il modello di come il farmaco influenza il glucosio in modo specifico in lui.

Le insuline a breve durata d'azione e ultra-corte sono utilizzate per le cure d'emergenza nello sviluppo della chetoacidosi. In questo caso, il farmaco viene somministrato per via endovenosa e l'azione viene immediatamente. L'effetto rapido rende questi farmaci un assistente indispensabile per i medici di emergenza e le unità di terapia intensiva.

Biosulin N a Mosca

istruzione

La durata media dell'azione del farmaco insulina. È un'insulina umana prodotta utilizzando la tecnologia del DNA ricombinante.

Interagisce con uno specifico recettore della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, tra cui sintesi di un certo numero di enzimi chiave (tra cui esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintetasi). La diminuzione del contenuto di glucosio nel sangue è dovuta ad un aumento del suo trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento da parte dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi e diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato.

La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, metodo e luogo di somministrazione), e quindi il profilo dell'azione dell'insulina è soggetto a fluttuazioni significative, sia in differenti che nello stesso paziente.

Dopo la somministrazione di s / c, l'inizio dell'azione è notato in circa 1-2 ore, l'effetto massimo è tra 6 e 12 ore, la durata dell'azione è 18-24 ore.

La completezza dell'assorbimento e l'insorgenza dell'effetto insulinico dipendono dal sito di iniezione (addome, coscia, glutei), dalla dose (volume di insulina iniettata) e dalla concentrazione di insulina nella preparazione.

Distribuito in tessuti in modo non uniforme. Non penetra la barriera placentare e non viene escreto nel latte materno.

Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni.

Excreted nelle urine - 30-80%.

- diabete mellito di tipo 1;

- diabete mellito di tipo 2: stadio di resistenza agli agenti ipoglicemici orali, resistenza parziale a questi farmaci (quando si effettua una terapia combinata), malattie intercorrenti.

La dose del farmaco è determinata dal medico individualmente, in ogni caso in base alla concentrazione di glucosio nel sangue.

Il farmaco è destinato all'amministrazione di s / c. La dose giornaliera media varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e del livello di glucosio nel sangue).

La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Biosulin ® N viene iniettato s / c nella coscia, le iniezioni possono anche essere fatte nella parete addominale anteriore, nella natica o nella regione del muscolo deltoide della spalla.

È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo delle lipodistrofie.

È possibile inserire Biosulin ® N come singolo farmaco o in combinazione con insulina ad azione rapida (Biosulin ® P).

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina in flaconcini

Non usi Biosulin ® N se, durante la miscelazione del contenuto del flaconcino, secondo le istruzioni per l'uso, l'insulina non diventa uniformemente bianca e torbida. Non usare Biosulin ® N se contiene scaglie dopo la miscelazione. Non utilizzare Biosulin ® N se particelle bianche solide sono attaccate al fondo o alle pareti della fiala, creando l'effetto di un "disegno gelido".

Se il paziente usa solo un tipo di insulina

1. È necessario disinfettare la membrana di gomma sulla bottiglia.

2. Attiva l'aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose desiderata di insulina. Inietti aria nella fiala di insulina.

3. Capovolga la fiala con la siringa capovolta e aspiri la dose necessaria di insulina nella siringa. Rimuovere l'ago dal flacone e rimuovere l'aria dalla siringa. Controllare la dose corretta di insulina.

4. Effettuare immediatamente un'iniezione.

Se il paziente ha bisogno di mescolare due tipi di insulina

1. Disinfettare le membrane di gomma sulle fiale.

2. Immediatamente prima di comporre, arrotolare una fiala di insulina ad azione prolungata ("torbida") tra i palmi delle mani fino a quando l'insulina diventa uniformemente bianca e torbida.

3. Aspirare aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose di insulina "fangosa". Introdurre aria nella fiala con insulina "torbida" e rimuovere l'ago dalla fiala (l'insulina "torbida" in questa fase non è ancora stata assunta).

4. Aspirare aria nella siringa in quantità corrispondente a una dose di insulina ad azione rapida ("trasparente"). Iniettare aria nel flaconcino con insulina pulita. Capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e raccogli la dose necessaria di insulina "pulita". Rimuovere l'ago e rimuovere l'aria dalla siringa. Controlla la dose corretta.

5. Introduca l'ago nella bottiglia di insulina "fangosa", capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e raccogli la dose necessaria di insulina. Rimuovere l'aria dalla siringa e controllare che la dose sia stata assunta. Iniettare immediatamente la miscela di insulina.

6. L'insulina deve sempre essere assunta nella stessa sequenza sopra descritta.

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina nelle cartucce

La cartuccia con il farmaco Biosulin ® N è destinata all'uso con una penna a siringa BiomaticPen ® o Biosulin ® Pen. Il paziente deve essere avvisato della necessità di seguire attentamente le istruzioni nelle istruzioni per l'uso della penna a siringa per l'insulina.

Prima dell'uso, assicurarsi che non vi siano danni (ad esempio, incrinature) sulla cartuccia con il preparato Biosulin ® N. Non usare la cartuccia se ci sono danni visibili. Non usi Biosulin ® N se, mentre si mescola il contenuto della cartuccia secondo le istruzioni per l'uso, l'insulina non diventa uniformemente bianca e torbida. Non usare Biosulin ® N se contiene scaglie dopo la miscelazione. Non utilizzare Biosulin ® N se particelle bianche solide sono attaccate al fondo o alle pareti della fiala, creando l'effetto di un "disegno gelido".

Dopo che la cartuccia è stata inserita nella penna, una barra colorata dovrebbe essere visibile attraverso la finestra del supporto della cartuccia.

Prima di posizionare la cartuccia nella penna, capovolgere la cartuccia in modo che la sfera di vetro si sposti da una parte all'altra della cartuccia. Questa procedura deve essere ripetuta almeno 10 volte, fino a quando tutto il liquido è bianco e uniformemente torbido. Subito dopo, è necessario fare un'iniezione.

Se la cartuccia è già dentro la penna, capovolgerla con la cartuccia verso l'alto e verso il basso almeno 10 volte. Questa procedura deve essere ripetuta prima di ogni iniezione.

Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi. Tenere premuto il pulsante fino a quando l'ago non viene completamente rimosso da sotto la pelle, assicurando così che la dose sia iniettata correttamente e che sangue o linfa possano entrare nell'ago o nella cartuccia di insulina.

La cartuccia con il farmaco Biosulin ® H è intesa solo per uso individuale e non può essere ricaricata.

1. Utilizzare due dita per raccogliere una piega della pelle, quindi inserire l'ago nella base della piega con un angolo di circa 45 ° e iniettare l'insulina sotto la pelle.

2. Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi, per assicurarsi che l'insulina sia completamente iniettata.

3. Se, dopo aver rimosso l'ago, il sangue fuoriesce dal sito di iniezione, premere leggermente il sito di iniezione con un tampone inumidito con una soluzione disinfettante (ad esempio, alcool).

4. È necessario cambiare il sito di iniezione.

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pallore della pelle, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia in bocca, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, angioedema, shock anafilattico.

Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione; con uso prolungato - lipodistrofia nel sito di iniezione.

Altro: edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

- ipersensibilità all'insulina o altri componenti del farmaco.

Restrizioni al trattamento dell'insulina diabete mellito durante la gravidanza non è, perché l'insulina non penetra la barriera placentare. Quando si pianifica una gravidanza e durante questo, è necessario intensificare il trattamento del diabete. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Durante il travaglio e subito dopo, la necessità di insulina può diminuire drasticamente. Poco dopo il parto, il bisogno di insulina ritorna al livello precedente alla gravidanza.

Restrizioni al trattamento del diabete con insulina durante l'allattamento non lo sono. Tuttavia, potrebbe essere necessario ridurre la dose di insulina, per cui è necessario un attento monitoraggio per diversi mesi prima che il bisogno di insulina si sia stabilizzato.

Sintomi: l'ipoglicemia può svilupparsi.

Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, ingerendo zucchero o cibi ricchi di carboidrati (i diabetici dovrebbero portare costantemente zucchero, dolci, biscotti o succo di frutta dolce). Nei casi più gravi, con perdita di coscienza, viene somministrata una soluzione di destrosio al 40%; V / m, s / c o in / in - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si consiglia al paziente di assumere cibi ricchi di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.

Effetto ipoglicemico del corpo preparati contenenti etanolo.

effetto ipoglicemizzante dell'insulina contraccettivi orali deteriorate, corticosteroidi, ormoni tiroidei, diuretici tiazidici, eparina, antidepressivi triciclici, simpaticomimetici, danazolo, clonidina, bloccanti "lento" canali del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina, sulfinpirazone, adrenalina, istamina H1-recettori.

Sotto l'influenza di reserpina e salicilati, sono possibili sia l'indebolimento che il rafforzamento dell'effetto del farmaco.

Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini, protetto dalla luce a una temperatura compresa tra 2 ° e 8 ° C; non congelare. Periodo di validità - 2 anni.

Conservare la fiala o la cartuccia usata con insulina a una temperatura compresa tra 15 ° e 25 ° C per 4 settimane.

La dose del farmaco deve essere regolata per le violazioni del fegato.

Non è possibile utilizzare il farmaco Biosulin ® N, se dopo agitazione la sospensione non diventa bianca e uniformemente torbida.

Durante la terapia insulinica è necessario un monitoraggio costante della glicemia.

Oltre a un sovradosaggio di insulina, l'ipoglicemia può essere causata dalla sostituzione del farmaco, saltando pasti, vomito, diarrea, aumento dell'attività fisica, malattie che riducono la necessità di insulina (alterazione della funzionalità epatica e renale, ipofunzione della corteccia surrenale, ipofisi o tiroide), cambiamento del sito di iniezione, anche l'interazione con altri farmaci.

Regimi di dosaggio inadeguati o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.

La dose di insulina deve essere corretta in caso di alterazioni della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e / o funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.

Può anche essere necessario un aggiustamento della dose di insulina se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.

Le malattie concomitanti (particolarmente infettive) e le condizioni associate alla febbre aumentano la necessità di insulina.

La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo dei livelli di glucosio nel sangue.

Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.

A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Durante la nomina iniziale di insulina, modificando il suo aspetto o con uno stress fisico o mentale significativo sul corpo, la capacità di guidare una macchina o controllare vari meccanismi, così come altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e reazioni psicomotorie, può diminuire.

insuline

L'insulina è una sostanza ormonale con una natura peptidica. È stato rivelato che il corpo umano sintetizza l'insulina nelle cellule beta del pancreas. La sostanza ha un effetto sul corpo umano, che contribuisce a una diminuzione della glicemia. Una mancanza di insulina nel corpo o una violazione della sua azione possono innescare lo sviluppo del diabete di tipo 1.

Produzione di insulina

Il principale catalizzatore della formazione di insulina è l'elevato livello di glucosio nel sangue. La procedura per isolare una sostanza implica la presenza di diverse fasi successive, tra cui:

  1. la formazione di una sostanza precursore inattiva;
  2. maturazione del precursore alla forma attiva;
  3. localizzazione del gene dell'insulina nel cromosoma precursore;
  4. la formazione di preproinsulina costituita da 110 residui di amminoacidi;
  5. scissione del peptide segnale comprendente 24 aminoacidi;
  6. la formazione di proinsulina;
  7. maturazione dell'insulina mediante isolamento di un residuo peptidico inerte.

Produttori di insulina

Tra i principali produttori di insulina, vanno segnalate le seguenti organizzazioni:

  • Società farmaceutica francese Sanofi;
  • Società danese NovoNordisk;
  • l'organizzazione americana EliLilly;
  • Azienda farmaceutica russa Pharmstandard OJSC
  • Istituto di Chimica Bioorganica intitolato Accademici M. Shemyakin e Yu. A. Ovchinnikov dell'Accademia Russa delle Scienze;
  • JSC "National Biotechnology".

Livello glicemico normale

Gli esperti raccomandano di mantenere costantemente un indicatore ottimale del glucosio nel sangue per preservare la salute del corpo (complicanze del diabete). I processi ormonali svolgono un ruolo guida nella regolazione dei livelli di glucosio.

Il tasso medio di glucosio nel sangue umano raggiunge da 2,7 a 8,3 mmol / l (livello di zucchero nel sangue). Una persona che misura il glucosio a digiuno dovrebbe avere un livello di glucosio non superiore a 5,5 mmol / l. Dopo un pasto, l'indice di glucosio può aumentare molte volte in un breve periodo di tempo.

iperglicemia

Le persone con elevati livelli di zucchero nel sangue soffriranno di iperglicemia. Ciò significa che una maggiore quantità di glucosio scorrerà verso il loro fegato e i tessuti periferici. Quando l'indicatore di glucosio raggiunge il suo valore massimo consentito, il pancreas inizierà a produrre insulina.

ipoglicemia

Le persone che soffrono di una diminuzione del livello di zucchero nel sangue vengono trattate per questa malattia. Questa condizione può svilupparsi in seguito all'assunzione di un sovradosaggio di farmaci che causano una diminuzione dello zucchero o un'eccessiva secrezione di insulina da parte dell'organismo. Lo stadio più grave dell'ipoglicemia può trasformarsi in uno stato di coma ipoglicemico.

Classificazione dell'insulina

Esistono molti tipi e tipi di insulina, che possono essere classificati per vari motivi.

Tipi di insulina

Quindi, a seconda della durata dell'esposizione al corpo, l'insulina è:

  • Insomma, che è meglio assorbito nell'addome, motivo per cui viene iniettato più spesso lì. L'insulina ad azione rapida viene somministrata circa 30 minuti prima dell'inizio del pasto. Dopo l'introduzione di questo tipo di insulina, una persona deve mangiare, il rifiuto di mangiare può portare ad un attacco di ipoglicemia. L'insulina ad azione rapida è divisa in:
  • Insulina corta, che agisce dopo mezz'ora dalla sua introduzione nel corpo umano. Deve essere somministrato 30-40 minuti prima dei pasti. L'effetto massimo dell'iniezione si ottiene dopo 2 ore. L'insulina viene eliminata dal corpo dopo 6 ore. Questi tipi di insulina includono:
  • insulina solubile, che è una delle insuline geneticamente modificate dall'uomo, ad esempio Actrapid HM, GansulinR, Bioinsulina R, Insuran P, Gensulin R, Humulin Regular, Rinsulin R;
  • insulina semisintetica umana, cioè Humodar R e Biogulin R;
  • insulina solubile, che è chiamata pigmento monocomponente, cioè Aktrapid MS, Monosuinsulin MK e Monodar;
  • Insulina ultracorta, che nella sua composizione chimica corrisponde all'uomo. Questa insulina analogica è efficace 15 minuti dopo la somministrazione. Scompare dal corpo in 4 ore, il picco della sua influenza arriva in 2 ore. L'insulina può essere somministrata immediatamente prima di un pasto o immediatamente dopo un pasto. Per l'insulina ultracorta dovrebbe includere:
  • insulina lispro, ad esempio Humalog;
  • insulina aspart, ovvero NovoRapidFlexPen e NovoRapidPenfill;
  • insulina glulisina - apidra;
  • prolungato, che di solito viene iniettato nella coscia. È preso al mattino e alla sera. In questo caso, la dose somministrata al mattino deve essere combinata con la dose di insulina corta. L'insulina prolungata non richiede un pasto. Questo tipo di insulina è diviso in:
  • insulina di durata media, che viene attivata dopo 1-2 ore dal momento della somministrazione. Il picco della reazione si verifica dopo 6 ore, scompare dopo 10-12 ore di esposizione. Questa insulina viene assunta 2 volte al giorno. Tra i principali rappresentanti di questa specie:
  • Insulina geneticamente modificata umana, ad esempio, Gansulin N, Biosulin N, Gensulin N, Insuran NPH, InsumanBazal GT, Protafan NM, Humulin NPH, Rinsulin NPH;
  • insulina monocomponente - Protafan MS e Monodar B;
  • insulina umana semisintetica, ovvero Humodar B e Biogulin N;
  • sospensione di composti zinco-insulina - Monotard MS;
  • L'insulina a lunga durata, che inizia ad agire 4-8 ore dopo l'iniezione, viene completamente rimossa dall'organismo dopo 20-30 ore. Tra i principali tipi di questo tipo di insulina:
  • insulina glargine, per esempio, Lantus;
  • insulina detemir - LevemirFlexPen e LevmirPenfill.

Tipi di insulina

L'insulina basata sulle specie è divisa in:

  • umano;
  • suina;
  • bestiame;
  • balena.

A seconda del grado di purificazione, l'insulina viene rilasciata:

  • monocomponente;
  • monopikovy;
  • Tradizionale.

La composizione di insulina è:

  • singola specie, cioè contenente un estratto delle ghiandole pancreatiche di una specie;
  • combinato, composto da estratti delle ghiandole del pancreas di diversi tipi di organismi viventi.

Il più importante sull'insulina e i suoi tipi

Informazioni sull'insulina nel diabete

L'insulina è un farmaco unico che rende la vita più facile per molti di coloro che hanno il diabete, per esempio, con il piede diabetico. Tuttavia, questo componente non è solo un prodotto medico, ma anche un ormone prodotto dal pancreas. Quali sono i tipi di insulina e qual è la differenza tra loro?

Categorie di insulina

La classificazione che è rilevante per una sostanza è abbastanza semplice. Tra di loro, sono divisi in droghe in base alla velocità di esordio dei loro effetti e alla durata dell'effetto, oltre che per origine. Inoltre, in alcuni casi, l'insulina è prescritta in pillole, che devono essere prese anche in caso di diabete per evitare la cancrena. L'azione dell'insulina in questo caso è invariata.

La componente classica è presentata in cinque versioni:

  1. esposizione rapida (semplice), che è anche nota come insulina ultracorta;
  2. insulina a breve durata d'azione;
  3. la durata media dell'esposizione, che aiuta quando le gambe si gonfiano;
  4. insulina prolungata o prolungata esposizione (prolungata);
  5. combinato (o premiscelato).

Pertanto, il meccanismo d'azione dell'insulina può essere molto diverso a seconda della durata e del tipo della sostanza stessa. Quale di loro sarà migliore e più utile per un diabetico dovrebbe essere determinato insieme a uno specialista, conosce tutte le sfumature, in particolare, sul torpore. Dipende dalla natura della malattia, dalla sua gravità e dagli effetti collaterali causati da vari fattori. Inoltre sarà detto su ogni tipo di componente separatamente.

A proposito di ultrashort

Su insulina ultracorta

L'insulina ultracorta, in alcuni casi è anche un tipo di ingegneria, inizia ad avere un effetto subito dopo essere stata introdotta nel corpo umano, che è necessaria per l'encefalopatia. Tuttavia, raggiunge il suo picco, il più delle volte, dopo un'ora e mezza ed è valido per un totale di tre o quattro ore.

Tale insulina ultracorta viene somministrata esclusivamente prima o dopo aver mangiato, sia che si tratti di colazione, pranzo o cena. Tali tipi di farmaci come Insulina Apidra, NovoRapid, Insulina Humalog dovrebbero essere assegnati ai tipi di sostanza - tutti sono geneticamente modificati. Questi nomi, senza dubbio, sono noti a tutti i diabetici. Gli effetti collaterali di assumerli iniziano a manifestarsi immediatamente o per niente. Quindi, quale di loro sarebbe meglio essere risolto solo su base individuale. L'effetto dell'insulina dipende dall'ammissibilità del suo uso e dall'uso a lungo termine.

Oh breve

L'insulina breve inizia ad avere effetto dopo non meno di 20 e non più di 30 minuti.

L'effetto massimo possibile si realizza da due a tre ore dopo la somministrazione del farmaco e la durata totale dell'esposizione va da cinque a sei ore.

L'insulina ad azione rapida deve essere somministrata prima di un pasto, sarà più appropriato mantenere una pausa tra l'iniezione e l'assunzione di cibo da 10 a 15 minuti. Nel processo di ricezione di tali componenti, è auspicabile effettuare uno "spuntino". Il momento ottimale per questo è due o tre ore dopo l'iniezione. È necessario che il tempo del pasto coincida con il tempo di esposizione massimo previsto del prodotto. Insuline corte, geneticamente modificate e modificate, i cui effetti collaterali sono insignificanti per l'uso a lungo termine sono:

  • "Inslan Aktrapid";
  • "Humulin Regulyar" e molti altri.

Sul tipo medio di insulina

Quale di loro sarà meglio influenzare il corpo nel diabete, è anche determinato individualmente, come l'azione dell'insulina.

Circa la durata media

La categoria di sostanze di durata media dell'esposizione include quelle insuline, che sono caratterizzate dal tempo della loro esposizione da 12 a 16 ore.

Tali farmaci non avranno bisogno di più di due o tre iniezioni in un giorno. Molto spesso sono fatti con un intervallo temporale tra le 8 e le 12 ore, perché iniziano ad aiutare dopo due o anche tre ore. Questo effetto dell'insulina è spiegato da un effetto più massiccio sul corpo. Inoltre, non è solo un engineering, ma anche un tipo geneticamente elaborato.

La massima esposizione possibile inizia ad apparire dopo sei o otto ore. Questi componenti includono Protafan, Insulan Humulin NPH, Humodar br e molti altri. Quale di loro sarà meglio deciso da uno specialista, a seconda della storia della malattia. Gli effetti collaterali sono estremamente rari dopo un uso prolungato.

Sulla divisione alternativa

Va notato che questo componente è anche caratterizzato da una divisione alternativa. Una classificazione simile è fatta per origine e può essere sia di tipo genetico che ingegneristico.

Inoltre tra loro spicca un ormone di esposizione prolungata.

La prima di queste è una sostanza nota come bovino, che è ottenuta dal pancreas del bestiame. È molto diverso dal componente di origine umana, è spesso reazioni allergiche. Tali farmaci includono: "Insulp GPP", "Ultralent". Disponibile anche come compresse di insulina.

In quale altro modo viene classificata l'insulina?

Inoltre, è necessario notare il componente porcino, che può essere di azione prolungata. Si distingue dall'insulina umana solo un gruppo di aminoacidi, che può anche provocare reazioni allergiche.

Un altro analogo della sostanza umana è un aspetto genetico e ingegneristico. Questi componenti sono estratti in vari modi:

  1. nella prima variante, un componente di origine umana viene sintetizzato usando Escherichia coli;
  2. nel secondo, viene estratto dal suino con l'aiuto della sostituzione di un amminoacido. Quale è meglio definito dopo diverse sessioni di ricezione.

I seguenti nomi dovrebbero essere riferiti a una sostanza che assomiglia a un essere umano: "Actrapid", "Novorapid", "Lantus" e molti altri.

Quest'ultimo gruppo comprende gli ultimi analoghi del componente umano e derivati ​​geneticamente, nonché l'insulina ingegneristica. Gli esperti li considerano i più adatti al diabete, poiché gli effetti collaterali e le reazioni allergiche sono ridotti al minimo. Questo è ottenuto a causa dell'assenza di proteine. Una tale classificazione consente di capire molto meglio quale tipo di sostanza sarà più efficace per un diabetico.

A proposito di antagonista

A proposito di antagonisti dell'insulina

Come sai, riduce il rapporto tra glucosio nel sangue e una sostanza come il glucagone lo aumenta. Da ciò ne consegue che il glucagone dovrebbe essere riconosciuto come antagonista dell'insulina ormonale.

Quindi, tra questi anche l'ormone adrenalico e altre catecolamine, cortisolo e corticosteroidi, somatotrapina, ormoni sessuali, ormoni tiroidei (tiroxina, triiodotiranina).

Ciascun componente di tale antagonista dell'insulina aumenta il rapporto del glucosio nel sangue, cioè l'effetto opposto dell'insulina. Possono essere più di un'esposizione a lungo termine, inoltre sono stati sviluppati analoghi anti-ormonali di una sostanza simile, ad esempio la synalmumin. Va notato che il meccanismo del loro impatto è studiato molto meno attentamente.

Anche in questa categoria è inclusa l'insulina immunoreattiva, che è uno dei rimedi più recenti per il diabete.

Quindi, ci sono alcune varietà del componente oggi. Alcuni di loro sono un'esposizione prolungata e altri no. L'ammissibilità del loro uso dovrebbe essere determinata esclusivamente con l'aiuto di uno specialista individualmente.

Tipi di insulina e loro azione

Questa pagina descrive i diversi tipi di insulina e le differenze tra loro. Leggi quali farmaci sono di media, lunga, breve e azione ultracorta. Le tabelle convenienti mostrano i loro marchi, nomi internazionali e informazioni aggiuntive.

Leggi le risposte alle domande:

Vengono confrontati i tipi di insulina media e lunga - Protafan, Levemir, Lantus, Tujeo e il nuovo farmaco Tresiba. Viene detto come combinarli con iniezioni ad azione rapida prima di un pasto: insulina corta o una delle versioni ultracorta Humalog, NovoRapid, Apidra.

Tipi di insulina e loro azione: un articolo dettagliato

Otterrete i migliori risultati dalle iniezioni se le utilizzate con una dieta a basso contenuto di carboidrati e il resto delle raccomandazioni del Dr. Bernstein. Maggiori informazioni sul trattamento step-by-step per il diabete di tipo 2 o il controllo del diabete di tipo 1. Mantenere un livello di glucosio di 3.9-5.5 mmol / l in modo stabile 24 ore al giorno, come nelle persone sane, è reale. Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite.

Posso fare a meno di colpi di insulina per il diabete?

I diabetici, che hanno disturbi metabolici del glucosio relativamente miti, riescono a mantenere lo zucchero normale senza usare l'insulina. Tuttavia, dovrebbero padroneggiare la terapia insulinica, perché in ogni caso dovranno fare iniezioni durante il raffreddore e altre malattie infettive. Durante i periodi di maggiore stress, il pancreas deve essere mantenuto mediante la somministrazione di insulina. Altrimenti, dopo una breve malattia, il decorso del diabete potrebbe peggiorare per il resto della tua vita.

Teoria: minimo richiesto

L'insulina è nota per essere un ormone prodotto dalle cellule beta del pancreas. Abbassa lo zucchero, costringendo i tessuti ad assorbire il glucosio, a causa del quale la sua concentrazione nel sangue diminuisce. È inoltre necessario sapere che questo ormone stimola la deposizione di grasso, blocca la scomposizione del tessuto adiposo. In altre parole, un alto livello di insulina rende impossibile perdere peso.

Come funziona l'insulina nel corpo?

Quando una persona inizia a mangiare, il pancreas secerne grandi dosi di questo ormone in 2-5 minuti. Aiutano a riportare rapidamente i livelli di zucchero nel sangue dopo un pasto, in modo che rimanga elevato per un breve periodo e non abbia il tempo di sviluppare complicanze del diabete.

È importante! Tutti i preparati di insulina sono molto fragili, si deteriorano facilmente. Studia le regole di conservazione e seguili diligentemente.

Anche nel corpo in qualsiasi momento una piccola insulina circola a stomaco vuoto e anche quando una persona sta morendo di fame per molti giorni di seguito. Questo livello di ormone nel sangue è chiamato lo sfondo. Se fosse zero, inizierebbe la trasformazione dei muscoli e degli organi interni in glucosio. Prima dell'invenzione delle iniezioni di insulina, i pazienti con diabete di tipo 1 ne morivano. Il corso e la fine della loro malattia furono descritti dagli antichi medici come "il paziente si sciolse in zucchero e acqua". Ora con i diabetici questo non succede. La principale minaccia erano le complicanze croniche.

Molti diabetici trattati con insulina, ritengono che il basso livello di zucchero nel sangue e i suoi terribili sintomi non possano essere evitati. Infatti, è possibile mantenere lo zucchero normale stabilmente anche con una grave malattia autoimmune. E ancora di più con il diabete di tipo 2 relativamente lieve. Non è necessario gonfiare artificialmente il glucosio nel sangue per assicurare una pericolosa ipoglicemia.

Guarda un video in cui il Dr. Bernstein discute questo problema con il padre di un bambino con diabete di tipo 1. Impara come bilanciare la nutrizione e le dosi di insulina.

Al fine di fornire rapidamente una grande dose di insulina per assimilare il cibo, le cellule beta producono e accumulano questo ormone tra i pasti. Sfortunatamente, con qualsiasi diabete, questo processo viene violato in primo luogo. I diabetici hanno scarse o nessuna riserva di insulina nel pancreas. Di conseguenza, la glicemia dopo aver mangiato rimane elevata per molte ore. Questo provoca gradualmente lo sviluppo di complicazioni.

Allo stesso tempo, il glucosio plasmatico a digiuno può rimanere vicino al normale per molti anni. Pertanto, l'analisi di laboratorio della glicemia a stomaco vuoto non è adatta per la diagnosi di diabete. Tuttavia, è utile misurare regolarmente il glucometro a stomaco vuoto al mattino. Leggi anche come normalizzare il glucosio al mattino a stomaco vuoto.

Il livello di fondo dell'insulina a digiuno è chiamato baseline. Per mantenerlo idoneo, le iniezioni a lunga durata vengono somministrate di notte e / o al mattino. Questi sono gli agenti che si chiamano Lantus, Tujeo, Levemir, Tresiba e Protafan.

Una grande dose di un ormone che deve essere fornito rapidamente per assimilare il cibo è chiamata bolo. Per dare al corpo i suoi colpi di insulina a breve o ultracorti prima di mangiare. L'uso simultaneo dell'insulina lunga e veloce è chiamato lo schema base-bolo della terapia insulinica. È considerato problematico, ma dà i migliori risultati.

Gli schemi semplificati non consentono un buon controllo del diabete. Pertanto, il Dr. Bernstein e il sito web endocrin-patient.com non li raccomandano.

Come scegliere la migliore, migliore insulina?

Regolare il trattamento del diabete con l'insulina è impossibile in fretta. Devi passare qualche giorno per capire attentamente tutto, e poi procedere alle iniezioni. I compiti principali che devi risolvere:

  1. Impara il trattamento graduale per il diabete di tipo 2 o il controllo del diabete di tipo 1.
  2. Vai a una dieta a basso contenuto di carboidrati. Anche i diabetici in sovrappeso devono assumere le compresse di Metformin in base a un regime con un aumento graduale del dosaggio.
  3. Seguire la dinamica dello zucchero per 3-7 giorni, misurandolo con un glucometro almeno 4 volte al giorno - al mattino a stomaco vuoto prima di colazione, prima di pranzo, prima di cena e di notte prima di dormire.
  4. In questo momento, impara come fare i colpi di insulina indolore e impara come conservare l'insulina.
  5. I genitori di bambini con diabete di tipo 1 devono leggere come diluire l'insulina. Molti diabetici adulti potrebbero aver bisogno anche di questo.
  6. Comprendere come calcolare il dosaggio dell'insulina lunga e selezionare la dose di insulina rapida prima di mangiare.
  7. Leggi l'articolo "Ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue)", fare scorta in farmacia con compresse di glucosio e tenerli a portata di mano.
  8. Fornitevi 1-3 tipi di insulina, siringhe o una penna a siringa, un accurato glucometro e strisce reattive importati.
  9. Sulla base dei dati accumulati, selezionare il regime di terapia insulinica - determinare quali iniezioni di quali farmaci sono necessari, a che ora e in quali dosi.
  10. Tieni un diario di autocontrollo. Nel tempo, quando le informazioni si sono accumulate, compila la tabella seguente. Ricalcola periodicamente i coefficienti.

Sui fattori che influenzano la sensibilità del corpo all'insulina, leggi qui. Scopri anche:

  • Quali indicatori di zucchero nel sangue sono prescritti per iniettare l'insulina?
  • Qual è la dose massima di questo ormone per i diabetici al giorno?
  • Quanta insulina è necessaria per 1 unità di pane (EC) di carboidrati
  • Quanto zucchero riduce 1 unità di insulina
  • Quanto ormone è necessario per ridurre lo zucchero di 1 mmol / l
  • A che ora del giorno è meglio pungere l'insulina
  • Lo zucchero non cade dopo l'iniezione: possibili cause

È possibile gestire la somministrazione di insulina lunga senza l'uso di farmaci brevi e ultracorti?

Non deve pungere grandi dosi di insulina prolungata, sperando di evitare un aumento di zucchero dopo un pasto. Inoltre, questi farmaci non aiutano quando è necessario ridurre rapidamente i livelli elevati di glucosio. D'altra parte, i mezzi di azione breve e ultracorta, che vengono dritti prima di un pasto, non possono fornire un livello di fondo stabile per regolare il metabolismo nello stato di digiuno, specialmente di notte. È possibile gestire un singolo farmaco solo nei casi più lievi di diabete.

Cosa fanno i colpi di insulina una volta al giorno?

Farmaci a lunga durata d'azione Lantus, Levemir e Tresiba sono ufficialmente autorizzati a essere somministrati una volta al giorno. Tuttavia, il Dr. Bernstein raccomanda vivamente a Lantus e Levemir di pungere due volte al giorno. Nei diabetici che stanno cercando di cavarsela con una sola iniezione di questi tipi di insulina, il controllo dello scambio glicemico è solitamente scarso.

Tresiba è la più recente insulina estesa, ogni iniezione della quale dura fino a 42 ore. Può essere una puntura una volta al giorno e spesso dà buoni risultati. Il Dr. Bernstein passò a questa droga dall'insulina Levemir, che aveva usato per molti anni. Tuttavia, si inietta con l'insulina Tresiba due volte al giorno, come Levemir era solito iniettare. E il resto dei diabetici è consigliato di fare lo stesso.

Alcuni diabetici stanno provando a sostituire l'introduzione dell'insulina rapida prima dei pasti più volte al giorno con una singola iniezione giornaliera di una grande dose di un lungo farmaco. Ciò porta inevitabilmente a risultati disastrosi. Non andare in questo modo.

Leggi come fare i colpi di insulina indolore. Una volta che hai padroneggiato la corretta tecnica di iniezione, non importa più quanti colpi al giorno fai. Il dolore delle iniezioni di insulina non è un problema, è quasi inesistente. Qui per imparare come calcolare correttamente la dose - questo è sì. E ancora di più, procurati delle buone droghe importate.

Il programma delle iniezioni e delle dosi di insulina deve essere selezionato individualmente. Per fare questo, osserva il comportamento dello zucchero nel sangue per diversi giorni e stabilisci le sue leggi. Supporta le iniezioni di insulina pancreatica in quelle ore in cui non riesce a far fronte.

Quali sono alcune buone miscele di insulina di diverso tipo?

Dr. Bernstein non raccomanda l'uso di miscele già pronte - Humalog Mix 25 e 50, Novomix 30, Insuman Combe e altri. Perché la proporzione di insulina lunga e veloce in loro non sarà la stessa di quella che ti serve. I diabetici che si pungono con miscele già pronte non possono evitare picchi nei livelli di glucosio nel sangue. Usa due farmaci diversi allo stesso tempo - esteso e ancora breve o ultracorti. Non essere pigro e non risparmiare su di esso.

È importante! Le iniezioni della stessa insulina nelle stesse dosi, assunte in giorni diversi, possono agire in modo molto diverso. La forza delle loro azioni può differire di ± 53%. Dipende dalla posizione e dalla profondità dell'iniezione, dall'attività fisica del diabetico, dal bilancio idrico del corpo, dalla temperatura e da molti altri fattori. In altre parole, la stessa iniezione può avere scarso effetto oggi, e domani potrebbe causare un basso livello di zucchero nel sangue.

Questo è un grosso problema. L'unico modo per evitarlo è seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati, in modo che il dosaggio necessario di insulina sia ridotto di 2-8 volte. E più bassa è la dose, minore è la diffusione della sua azione. Non è consigliabile pungere più di 8 unità alla volta. Se hai bisogno di una dose più alta, dividila per circa 2-3 iniezioni uguali. Falli uno per uno in luoghi diversi, molto distanti l'uno dall'altro, con la stessa siringa.

Come ottenere l'insulina su scala industriale?

Gli scienziati hanno imparato a produrre Escherichia coli geneticamente modificato che E. coli produce insulina adatta per l'uomo. In questo modo, un ormone che abbassa lo zucchero nel sangue è stato prodotto dagli anni '70. Prima di padroneggiare la tecnologia con E. coli, i diabetici hanno tagliato i loro maiali e l'insulina per loro stessi. Tuttavia, è leggermente diverso dall'uomo e ha anche impurezze indesiderabili, a causa delle quali si sono verificate frequenti e gravi reazioni allergiche. L'ormone estratto dagli animali non viene più utilizzato in Occidente, nella Federazione Russa e nei paesi della CSI. Tutta l'insulina moderna è un prodotto OGM.

Qual è la migliore insulina?

Non esiste una risposta universale a questa domanda per tutti i diabetici. Dipende dalle caratteristiche individuali della tua malattia. Inoltre, dopo il passaggio a una dieta a basso contenuto di carboidrati, i fabbisogni di insulina cambiano significativamente. Sicuramente il dosaggio diminuirà e potrebbe essere necessario passare da un farmaco all'altro. Non è raccomandato l'uso di Protafan medio (NPH), anche se è fornito gratuitamente, e altri farmaci a rilascio prolungato non lo sono. I motivi sono spiegati di seguito. C'è anche una tabella dei tipi raccomandati di insulina a lunga durata.

Per i pazienti che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati, prima di un pasto, i farmaci a breve durata d'azione (Actrapid) sono più indicati come un bolo di insulina rispetto a quelli ultracorti. Gli alimenti a basso contenuto di carboidrati vengono digeriti lentamente e i farmaci ultracorti funzionano rapidamente. Questo è chiamato un mismatch del profilo di azione. Non è consigliabile pungere Humalog prima di mangiare, perché agisce il meno prevedibile, spesso causa salti di zucchero. D'altra parte, Humalog aiuta a ridurre lo zucchero, perché inizia ad agire più velocemente di altri tipi di ultracorti e, soprattutto, di insulina corta.

Il Dr. Bernstein ha un grave diabete di tipo 1 e lo ha controllato con successo da oltre 70 anni. Usa 3 tipi di insulina:

  1. Esteso - al momento Tresiba è il migliore
  2. Breve - per iniezioni prima dei pasti
  3. Ultrashort - Humalog diluito - per situazioni di emergenza quando è necessario estinguere rapidamente i livelli di glucosio nel sangue

Pochi diabetici ordinari vorranno pasticciare con tre farmaci. Forse un buon compromesso sarà limitato a due: esteso e breve. Invece di breve, puoi provare a punzecchiare prima di mangiare NovoRapid o Apidra. Tresiba è l'opzione migliore per l'insulina lunga, nonostante il suo alto prezzo. Perché - leggi sotto. Se le finanze lo consentono, usalo. Probabilmente, le droghe importate sono migliori di quelle domestiche. Alcuni di loro sono sintetizzati all'estero, e poi portati nella Federazione Russa o nei paesi della CSI e imballati sul posto. Al momento non ci sono informazioni su come un tale schema influenzi la qualità del prodotto finito.

Quali farmaci insulinici hanno meno probabilità di causare reazioni allergiche?

Gli ormoni, estratti dal pancreas dei maiali e delle mucche, spesso causavano reazioni allergiche. Pertanto, non vengono più utilizzati. Sul forum, i diabetici a volte si lamentano di dover cambiare l'insulina a causa di allergie e intolleranze. Quindi le persone dovrebbero prima fare una dieta a basso contenuto di carboidrati. I pazienti che limitano i carboidrati nella loro dieta richiedono dosi molto basse. Le allergie, l'ipoglicemia e altri problemi si verificano meno frequentemente rispetto a quelli con dosi standard.

Insulina umana reale - solo farmaci a breve durata d'azione Aktrapid NM, Humulin Regular, Insuman Rapid GT, Biosulin P e altri. Tutti i tipi di azione estesa e ultracorta sono analoghi. Gli scienziati hanno leggermente modificato la loro struttura per migliorare le proprietà. Gli analoghi causano reazioni allergiche non più spesso dell'insulina corta umana. Non aver paura di usarli. L'unica eccezione è un ormone di media lunghezza chiamato protaphan (NPH). Su di lui in dettaglio qui sotto.

Tipi di insulina ad azione prolungata

I tipi di insulina ad azione prolungata sono progettati per mantenere il normale digiuno da zucchero durante il giorno e durante la notte durante il sonno. L'efficacia delle iniezioni di questi fondi durante la notte è monitorata dalla glicemia il mattino seguente a stomaco vuoto.

Il sito web Endocrin-Patient.Com promuove metodi non standard, ma efficaci per il trattamento del diabete di tipo 2 e di tipo 1, che il Dr. Bernstein ha sviluppato. Guarda il suo video sui popolari tipi di insulina lunghi.

I farmaci, descritti di seguito, non aiutano a ridurre rapidamente lo zucchero alto e non sono destinati all'assorbimento di carboidrati e proteine ​​consumati. Non provare a sostituire iniezioni di insulina breve o ultracorta con alte dosi di farmaci a lunga durata d'azione.

Per mantenere la concentrazione di fondo di insulina nel sangue, vengono utilizzati preparati di media durata d'azione (protophane, NPH) ea lungo termine (Lantus e Tujeo, Levemir). Recentemente è apparsa l'insulina a lunga durata d'azione Tresiba (degludek), diventata leader a causa delle sue proprietà migliorate. Vedi la tabella qui sotto per i dettagli.

La terapia insulinica per il diabete di tipo 2 inizia tradizionalmente con iniezioni prolungate di insulina. Successivamente, possono aggiungere un'altra iniezione di un farmaco corto o ultracorto prima dei pasti. Di solito, i medici prescrivono una dose di insulina prolungata di 10-20 U al giorno per i pazienti con diabete di tipo 2 o considerano il dosaggio iniziale in base al peso corporeo del paziente. Dr. Bernstein consiglia di utilizzare un approccio più personale. È necessario seguire il comportamento dello zucchero per 3-7 giorni, misurandolo con un glucometro. Successivamente, il regime di terapia insulinica viene selezionato analizzando i dati accumulati. Maggiori informazioni su questo sopra.

Quali tipi di insulina e la durata della sua azione

La produzione di insulina nel nostro corpo è variabile. Affinché l'ormone possa entrare nel sangue per imitare il suo rilascio endogeno, i pazienti con diabete necessitano di diversi tipi di insulina. Quei farmaci che sono in grado di rimanere a lungo nel tessuto sottocutaneo e penetrare gradualmente nel sangue da esso, sono usati per normalizzare la glicemia tra i pasti. Le insuline, che raggiungono rapidamente il flusso sanguigno, sono necessarie per rimuovere il glucosio dal cibo dai vasi.

Se i tipi e le dosi dell'ormone sono scelti correttamente, la glicemia nei diabetici e nelle persone sane è leggermente diversa. In questo caso, si dice che il diabete è compensato. È la compensazione della malattia che è l'obiettivo principale del suo trattamento.

Quali sono le classificazioni per la condivisione dell'insulina?

La prima insulina è stata ottenuta da un animale, da allora è stata raffinata più di una volta. Ora le droghe di origine animale non sono più utilizzate, sono state sostituite da un ormone geneticamente modificato e fondamentalmente nuovi analoghi dell'insulina. Tutti i tipi di insulina a nostra disposizione possono essere raggruppati in base alla struttura della molecola, al tempo di azione, alla composizione.

La soluzione iniettabile può contenere un ormone di diversa struttura:

  1. Man. Ha ricevuto questo nome perché ripete completamente l'insulina del nostro pancreas nella struttura. Nonostante la completa coincidenza delle molecole, la durata di questo tipo di insulina è diversa da quella fisiologica. L'ormone proveniente dal pancreas entra immediatamente nel sangue e l'artificiale ha bisogno di tempo per essere assorbito dal tessuto sottocutaneo.
  2. Analoghi di insulina. La sostanza utilizzata ha la stessa struttura dell'insulina umana, un'attività simile che riduce il glucosio. Allo stesso tempo, almeno un residuo di amminoacido nella molecola viene sostituito da un altro. Questa modifica consente di accelerare o rallentare l'azione dell'ormone al fine di ripetere la sintesi fisiologica il più vicino possibile.

Entrambi i tipi di insulina sono prodotti dall'ingegneria genetica. L'ormone si ottiene forzandolo a sintetizzare i suoi microrganismi di E. coli o di lievito, dopodiché il farmaco viene sottoposto a ripetute purificazioni.

Dato il tempo di azione, le insuline possono essere suddivise nei seguenti tipi: