Image

Insulin Injection Technique

Il diabete mellito si manifesta con un aumento della glicemia e una violazione del metabolismo dei carboidrati. Ciò è dovuto all'insufficiente produzione di insulina da parte del pancreas, con il risultato che praticamente tutti gli organi interni sono interessati. Per prevenire l'impatto negativo della malattia viene effettuata una terapia appropriata, che prevede l'introduzione di insulina. Questo metodo di trattamento è usato per i pazienti del primo tipo di diabete, quando c'è un blocco completo della produzione dell'ormone. La terapia insulinica in queste persone diventa parte integrante della vita.

Cosa fa l'insulina?

L'insulina formata nelle cellule pancreatiche aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e normalizza i processi metabolici.
Le sue proprietà principali sono:

  1. Aumento della permeabilità della membrana plasmatica per il glucosio.
  2. Attivazione degli enzimi di glicolisi.
  3. Stimolazione della sintesi di glicogeno nel fegato dal glucosio ricevuto.
  4. Rafforzamento della sintesi di componenti e grassi proteici.

Tutte queste funzioni non sono eseguite nel diabete. Il corpo del paziente non riceve energia dal cibo consumato ed è costretto a soffrire di un eccesso di glucosio, che non viene assorbito dalle cellule, ma è concentrato nel sangue. Di conseguenza, la quantità di insulina viene ridotta a livelli critici e i pazienti devono utilizzare un analogo dell'ormone sotto forma di iniezioni.

Molto spesso, tale terapia è necessaria per i pazienti insulino-dipendenti quando le loro riserve ormonali sono esaurite e non vengono più rifornite. I diabetici del secondo tipo hanno la propria insulina, che, sotto l'influenza di certe circostanze, non adempie alle sue funzioni: non viene percepita dalle cellule del corpo o prodotta in piccole quantità. Tali pazienti possono anche richiedere l'iniezione dell'ormone per iniezione, in modo da non ridurre a zero le riserve della loro insulina.

La terapia insulinica consente di ripristinare e regolare il lavoro di un tale organo come il pancreas e stabilizzare la glicemia.

Regole di iniezione dell'insulina

L'ormone viene iniettato per via sottocutanea. La cosa principale è che la dose del farmaco non viene somministrata per via intramuscolare.

Per le iniezioni può essere utilizzato:

  • Penna a siringa;
  • Siringhe speciali;
  • Dispenser (pompe).

I colpi di insulina potrebbero non essere eseguiti immediatamente, quindi è consigliabile utilizzare prima la soluzione salina per le iniezioni di test con una siringa. Tipicamente, il trattamento dei pazienti con diabete di nuova diagnosi viene effettuato in regime ospedaliero. Tiene lezioni presso la scuola di diabete mellito, dove alle persone viene insegnato a convivere con la malattia, oltre a condurre correttamente la terapia insulinica.

Tecnica di iniezione di insulina:

  1. Piegare l'area della pelle dove è pianificata l'iniezione. La piega è formata dall'indice e dal pollice di una mano. Non è necessario spremere troppo la pelle in modo che non ci sia livido sul sito di iniezione.
  2. Una siringa o una speciale penna per insulina deve essere tenuta con la lancetta dei secondi e l'ago deve essere inserito con un angolo di 45 gradi. Ciò consentirà l'iniezione del farmaco sotto la pelle.
  3. L'inserimento dell'ago dovrebbe essere veloce. Se si porta l'ago sulla pelle e poi si inietta delicatamente, il dolore si farà sentire abbastanza forte. La penetrazione istantanea dell'ago sotto la pelle può essere ottenuta iniziando a disperdere la siringa di 10 cm nell'area di iniezione desiderata.
  4. Dopo aver inserito l'ago, spingere lo stantuffo in modo che il liquido nella siringa sia completamente sotto la pelle.
  5. È necessario attendere circa 15 secondi, solo allora rimuovere l'ago. È necessario che tutta l'insulina sia fuori dalla siringa.

Luoghi in cui è meglio pungere l'insulina

Le aree delle braccia e delle gambe hanno una quantità insufficiente di tessuto adiposo e sottocutaneo, pertanto le iniezioni in queste zone sono ottenute per via intramuscolare. Di conseguenza, l'azione dell'insulina diventa imprevedibile e durante l'iniezione si avverte dolore.

Luoghi per l'iniezione di insulina:

  1. L'area intorno all'ombelico sull'addome.
  2. L'area nella parte superiore della coscia.
  3. Zona della spalla In questa parte, le iniezioni non sono consigliate per eseguire in modo indipendente. Ciò è spiegato dal fatto che una persona non può formare una piega con una mano e darle la stessa iniezione. Di conseguenza, l'insulina può entrare nel muscolo.
  4. La piega formata nella parte esterna dei glutei.

Raccomandazioni nella scelta delle aree per iniezioni:

  1. L'ormone agisce più velocemente quando viene introdotto nello stomaco. Per questo motivo si raccomanda di iniettare l'insulina in questa zona, che ha un effetto a breve termine. Questo tipo di farmaco viene introdotto prima dei pasti.
  2. Tutti i tipi di insulina prolungata devono essere drizzati in altri punti, ma non allo stomaco. Ciò è dovuto alla capacità dei farmaci di livellare il livello di zucchero entro 24 ore. Impediscono un forte aumento del glucosio durante gli snack.
  3. I posti di iniezioni devono essere cambiati per evitare fluttuazioni costanti di zucchero.
  4. Non pungere l'ormone nelle zone con lipodistrofia, in modo da non rallentare l'assorbimento di insulina. Questi effetti possono essere evitati se la distanza tra le iniezioni è di almeno 2 cm.
  5. Il farmaco non deve essere somministrato in quelle aree dove c'è un processo infiammatorio, cicatrici lasciate, cicatrici e lividi.

Regole di selezione dell'ago

Possono verificarsi sensazioni dolorose quando viene iniettata l'insulina, se viene selezionato l'ago sbagliato. I pazienti devono usare gli aghi appropriati per il loro peso corporeo ed età.

  1. Per il trattamento dei bambini è meglio usare gli aghi corti, che in lunghezza non raggiungono più di 8 mm. Tali aghi sono i più sottili, poiché hanno un diametro di soli 0,25 mm e non 0,4 mm in base alla dimensione standard.
  2. Per i pazienti con peso corporeo normale sono adatti aghi fino a 8 mm di lunghezza.
  3. I diabetici sovrappeso dovrebbero usare aghi lunghi da 8 a 12 mm.

Tecnica per l'utilizzo di siringhe da insulina

La terapia del diabete prevede l'uso di siringhe con ago incorporato o rimovibili. Se l'ago può essere sostituito, parte dell'insulina rimane dopo che l'iniezione è stata completata. Ciò porta alla perdita di parte della dose programmata e ai salti nella glicemia. Le siringhe in plastica con ago incorporato sono più economiche, ma possono essere utilizzate più volte, purché siano rispettate tutte le condizioni igieniche.

Le siringhe sono fornite per divisione, consentendo di inserire la dose desiderata di insulina. Le iniezioni per gli adulti devono essere eseguite con siringhe con una scala di 1 unità del farmaco. Ai bambini è consentito l'uso di strumenti medici con incrementi pari alla metà dell'unità.

Algoritmo per l'insulina nella siringa:

  1. Sterilizzare le mani con l'alcol.
  2. Rimuovere il cappuccio dall'ago, aspirare aria nella siringa e inserirla nel flaconcino. Questa azione è necessaria in modo che non venga creato un vuoto, e anche i successivi insiemi di insulina dalla fiala possono essere eseguiti facilmente.
  3. Quando si utilizza l'insulina NPH (ad esempio, protaphan), la bottiglia deve essere agitata in precedenza per ottenere una miscela uniforme.
  4. Tirare lo stantuffo dalla siringa al numero richiesto di unità del farmaco in conformità con il dosaggio raccomandato dal medico. Per ottenere la dose richiesta, è necessario prendere il medicinale poche unità in più e abbassare la quantità in eccesso nella divisione richiesta.
  5. Battere più volte la base della siringa per rimuovere le bolle d'aria.

Non è raccomandata la miscelazione di insuline diverse nella stessa siringa. Le uniche eccezioni sono l'insulina NPH. Altri tipi di insulina possono perdere parte della loro azione.

Tecnologia di miscelazione NPH-insulina:

  • In una fiala con prolungata insulina per dirigere l'aria;
  • Introdurre immediatamente aria nel flaconcino contenente l'altra insulina (a breve durata d'azione);
  • Comporre prima la dose desiderata del farmaco a breve durata d'azione e quindi estesa. È importante che il farmaco non entri nella fiala con un diverso tipo di medicinale.

Tecniche per l'utilizzo di siringhe a forma di penna

I moderni metodi di trattamento del diabete consentono l'uso di siringhe, penne. Sono i dispositivi più convenienti rispetto alle siringhe standard.

Le penne per insulina sono riutilizzabili o monouso e differiscono anche per dosaggio per divisione. Le penne per siringhe per alcuni tipi di insulina hanno un livello pari a 1 unità di farmaco o metà.

  1. Abbassa una unità di farmaco. Se una goccia non appare, l'ago deve essere sostituito.
  2. Scorrere fino alla parte superiore del selettore maniglia siringa con scala integrata fino al numero desiderato di divisioni. Il numero di dosi di insulina corrisponderà al numero di clic.
  3. Fare una piega sulla pelle e iniettare l'insulina premendo il pulsante di avvio della penna. Per la somministrazione sottocutanea, si consiglia di somministrare il farmaco ad un angolo di 45 gradi. L'alcol non viene utilizzato per pulire la pelle prima dell'iniezione.
  4. Dopo l'inserimento, tenere premuto il pulsante per 15 secondi in modo che nell'ago non rimanga insulina e l'intero dosaggio del medicinale penetri sotto la pelle.

Tecnica usare pompa per insulina

Un modo comune per introdurre un ormone consiste nell'utilizzare una pompa. È un dispositivo attraverso il quale avviene la consegna di insulina. La pompa ha tubi flessibili e cateteri collegati alle fiale del farmaco.

La somministrazione di insulina avviene in piccole dosi. La tecnologia della somministrazione del farmaco dipende dal modello dell'apparecchiatura stessa, in cui il paziente può impostare il programma con la frequenza e il tasso di assunzione di insulina richiesti. La pompa imita completamente il lavoro del pancreas e inietta l'ormone in modo naturale.

Un ago incorporato è installato nell'area addominale, che è riparata da un cerotto adesivo. È collegato alla pompa attraverso il catetere. Il dispositivo è montato sulla cintura. Nella pompa prima dell'uso, è necessario inserire tutti i dati per calcolare il dosaggio del farmaco. La quantità di insulina richiesta dal paziente è determinata dalla pompa in modo indipendente, pertanto non è richiesta la partecipazione di una persona in questo processo.

Errori durante la somministrazione di insulina

Durante le iniezioni di farmaci, i diabetici possono commettere i seguenti errori:

  1. Inietti il ​​farmaco in un'area inappropriata del corpo.
  2. Componi la dose sbagliata del farmaco.
  3. Introdurre il farmaco per via intramuscolare o nella pelle.
  4. Usa l'insulina, che è già scaduta. Una bottiglia aperta può essere utilizzata solo per un mese.
  5. Pulire la pelle con alcool prima dell'iniezione.
  6. Introdurre l'insulina fredda o dopo il congelamento.
  7. Estrarre immediatamente l'ago dopo l'iniezione, che può portare alla perdita di insulina. Se, dopo l'iniezione, si notava un notevole odore di insulina, significa che una parte del farmaco poteva rimanere sulla pelle. Non è necessario introdurre una dose aggiuntiva del farmaco, poiché è impossibile determinare l'importo esatto delle battute. In caso di iperglicemia, sarà necessario normalizzare l'indice di zucchero dopo che l'effetto della precedente dose del farmaco è stato completato.
  8. Mescolare erroneamente insuline che hanno effetti diversi.

Segni di una droga viziata:

  1. Ha un colore giallo o marrone;
  2. La soluzione è diventata torbida o ha un precipitato;
  3. Dopo aver mescolato l'insulina, sono comparsi dei grumi.

La conoscenza delle regole della terapia insulinica e della tecnologia di iniezione ormonale consente ai pazienti diabetici di ottenere un risarcimento per la malattia e di migliorare il loro benessere.

Impostazione dell'algoritmo dell'insulina

Direttore dell'Istituto per il Diabete: "Butta via il misuratore e le strisce reattive. Non più Metformina, Diabeton, Siofor, Glucophage e Januvia! Tratta con questo. "

L'insulina è prodotta nelle cellule beta delle isole pancreatiche di Langerhans. Il ruolo principale dell'insulina è quello di ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue. L'insulina ha un effetto multiforme sul metabolismo:

  • aumenta la permeabilità della membrana plasmatica al glucosio
  • attiva gli enzimi di glicolisi
  • stimola la formazione di glicogeno dal glucosio nel fegato
  • migliora la sintesi di grassi e proteine, ecc.

Il diabete mellito di tipo 2 (diabete mellito non insulino-dipendente) è una malattia in cui si osserva iperglicemia cronica, che si sviluppa a seguito di una violazione dell'interazione dell'insulina con le cellule dei tessuti.

Praticamente per tutti i pazienti con diabete di tipo 2, è necessario padroneggiare la tecnica di somministrazione di insulina.

In questo articolo studieremo più in dettaglio la tecnica della somministrazione indolore dell'insulina.

Luoghi che possono essere utilizzati per le iniezioni di insulina:

Il metodo più ottimale per la somministrazione di insulina, in cui si ottiene l'effetto clinico desiderato, è l'introduzione di insulina nel tessuto adiposo sottocutaneo.

Ci sono solo 4 zone per iniezioni di insulina sottocutanea:

  • la pancia
  • spalla
  • la coscia
  • piega della pelle nella parte superiore esterna del gluteo.

Si raccomanda di iniettare insulina a breve durata d'azione nella zona addominale: una velocità di assorbimento rapida garantirà una riduzione tempestiva dei livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti. Le iniezioni di NPH-insulina e analoghi dell'insulina a lunga durata d'azione possono essere somministrate nell'addome, così come nei fianchi o glutei.

Devi anche scegliere gli aghi per iniezione:

  • I bambini devono usare gli aghi lunghi 5-6 mm.
  • per i pazienti con peso normale, si consiglia di utilizzare aghi lunghi 5-8 mm.
  • i pazienti in sovrappeso dovrebbero usare gli aghi lunghi 8-12 mm.

Somministrazione sottocutanea di insulina con aghi di varie dimensioni:

Formare una piega della pelle e fare un'iniezione a seconda di quanto a lungo la siringa ha un ago, come mostrato nella figura.

Siringhe da insulina e concentrazione di insulina.

Ad oggi, le siringhe in plastica con un ago incorporato sono utilizzate attivamente nella pratica clinica. Quando si usano tali siringhe, il cosiddetto "spazio morto" viene eliminato. Quando si usa una siringa di insulina convenzionale con un ago rimovibile, una certa quantità di soluzione rimane dopo l'iniezione, quindi una certa quantità di insulina viene persa ad ogni iniezione del farmaco. Le siringhe in plastica possono essere utilizzate ripetutamente, a condizione che siano gestite correttamente, seguendo le regole di igiene. È auspicabile che il costo della divisione di una siringa da insulina per gli adulti non sia superiore a 1 U, e per i bambini - 0,5 U. Sono disponibili siringhe in plastica per l'insulina con una concentrazione di 40 U / ml e 100 U / ml.

Esistono 3 modi per somministrare l'insulina:

  • usando una siringa per insulina o una penna a siringa
  • utilizzando un dispensatore (pompa per insulina)
  • usando l'iniettore di insulina

La tecnica dell'insulina nella siringa è la seguente:

  • Preparare una bottiglia di insulina e una siringa. Per fare questo, rimuovere il cappuccio dall'ago della siringa.
  • Se necessario, iniettare insulina di durata media d'azione (NPH-insulina, protaphan), quindi prima di ogni utilizzo è necessario scuotere la fiala in modo che il liquido e le particelle formino una sospensione uniforme. Basta solo piegare un braccio allungato con una bottiglia nel gomito 10 volte finché la soluzione diventa uniformemente torbida.
  • Disegna più aria nella siringa poiché è necessario disegnare più unità di insulina in un secondo momento.
  • Forare il cappuccio ermetico di gomma sul flaconcino approssimativamente nel mezzo con una siringa. Rilasciare l'aria dalla siringa nella fiala. Ciò è necessario affinché una fiala non formi un vuoto e che la prossima volta sia altrettanto facile aspirare una dose di insulina. Dopodiché, ruota la siringa e la fiala, come mostrato nella figura.
  • Disegna l'insulina nella siringa a circa 10 UI in più della dose che intendi iniettare. Continuando a tenere la siringa e il flacone in verticale, premere delicatamente il pistone fino a quando non vi è tanto liquido nella siringa di cui hai bisogno. Quando si rimuove la siringa dalla fiala, continuare a tenere l'intera struttura verticalmente.

Miscelazione dell'insulina in una siringa:

La capacità di mescolare insuline brevi e prolungate in un'unica siringa dipende dal tipo di insulina prolungata. Puoi mescolare solo quelle insuline che usano proteine ​​(insuline NPH).

La sequenza di azioni durante il reclutamento di due insuline in una siringa è la seguente:

  • entrare nell'aria in una fiala con insulina prolungata;
  • entrare nell'aria in una fiala di insulina a breve durata d'azione;
  • primo reclutamento dell'insulina a breve durata d'azione (deselezionata), come descritto sopra;
  • quindi assumere insulina prolungata (torbida). Questo dovrebbe essere fatto con attenzione in modo che una parte dell'insulina "corta" che è già stata raccolta non cada nella bottiglia con il farmaco di azione prolungata.

Tecnica della siringa per iniezione di insulina:

  1. Esporre il punto sulla pelle in cui verrà iniettata l'insulina. Pulire il sito di iniezione con alcol non è necessario. Usa il pollice e l'indice per piegare la pelle, come mostrato nell'immagine:
  2. Introdurre l'ago alla base della piega cutanea perpendicolare alla superficie o ad un angolo di 45 gradi. Senza rilasciare la piega (!), Spingere fino in fondo al pistone della siringa.
  3. Attendere 10-15 secondi, quindi rimuovere l'ago.

Tecnica di iniezione di insulina usando una penna a siringa:

  1. Prepara una penna.
  2. Se l'insulina NPH deve essere iniettata, deve essere miscelata bene (10 volte in una curva del gomito un braccio esteso con un manico della siringa fino a quando la soluzione diventa uniformemente torbida).
  3. Prima di una dose impostata ad ogni iniezione, si raccomanda di rilasciare nell'aria 1-2 unità di insulina.
  4. Utilizzare il quadrante per impostare la dose richiesta nella finestra del caso.
  5. Esporre il luogo sulla pelle dove iniettare l'insulina. Pulire il sito di iniezione con alcol non è necessario. Usa il pollice e l'indice per piegare la pelle.
  6. Inserire l'ago alla base della piega cutanea perpendicolare alla superficie o ad un angolo di 45 gradi. Senza rilasciare la piega (!), Spingere fino in fondo sullo stantuffo della siringa.
  7. Rimuovere l'ago dopo alcuni secondi dopo l'iniezione di insulina (fino a 10 può essere contato).

Possibili errori nei pazienti con diabete con l'introduzione di insulina:

  • Iniezione di insulina in un sito del corpo inaccettabile.
  • L'introduzione di insulina per via intramuscolare o intracutanea
  • Set sbagliato di dosi di insulina
  • Uso del farmaco scaduto
  • Somministrazione di insulina fredda
  • Iniezione di insulina immediatamente dopo aver strofinato una zona della pelle con alcool
  • Flusso di insulina dal sito di iniezione
  • Miscelazione errata di insulina a breve e lunga durata d'azione
  • Nessun cambiamento di siti di iniezione all'interno della stessa area

Fai attenzione! Quando il sovradosaggio di insulina sviluppa ipoglicemia.

Funzioni di droga

I pazienti a cui viene diagnosticato il diabete soffrono del fatto che i loro corpi non sono in grado di ricevere energia dal cibo che mangiano. L'apparato digerente è finalizzato all'elaborazione, alla digestione del cibo. Sostanze utili, compreso il glucosio, quindi entrano nel sangue umano. Il livello di glucosio nel corpo in questa fase sta aumentando rapidamente.

Di conseguenza, il pancreas riceve un segnale che è necessario produrre l'insulina ormonale. È questa sostanza che carica una persona con energia dall'interno, il che è assolutamente necessario per tutti di avere una vita piena.

L'algoritmo sopra descritto non funziona per una persona con diabete. Il glucosio non entra nelle cellule del pancreas, ma inizia ad accumularsi nel sangue. A poco a poco, il livello di glucosio sale al limite e la quantità di insulina è ridotta al minimo. Di conseguenza, il farmaco non può più influenzare il metabolismo dei carboidrati nel sangue, così come l'assunzione di aminoacidi nelle cellule. I depositi di grasso iniziano ad accumularsi nel corpo, poiché l'insulina non svolge altre funzioni.

Trattamento del diabete

L'obiettivo del trattamento del diabete è mantenere lo zucchero nel sangue entro il range normale (3,9 - 5,8 mol / l).
I segni più caratteristici del diabete sono:

  • Sete tormentatrice costante;
  • Minzione ricorrente;
  • Il desiderio è in ogni momento della giornata;
  • Malattie dermatologiche;
  • Debolezza e dolore nel corpo.

Esistono due tipi di diabete: insulino-dipendente e, di conseguenza, quello in cui le iniezioni di insulina sono indicate solo in alcuni casi.

Il diabete mellito di tipo 1 o insulino-dipendente è una malattia caratterizzata da un blocco completo della produzione di insulina. Di conseguenza, l'attività vitale del corpo è terminata. L'iniezione in questo caso è necessaria per una persona per tutta la vita.

Il diabete di tipo 2 si distingue per il fatto che il pancreas produce insulina. Ma la sua quantità è così insignificante che il corpo non è in grado di usarlo per mantenere l'attività vitale.

I pazienti con terapia insulinica diabetica sono indicati per tutta la vita. Coloro che hanno una conclusione sul diabete di tipo 2 devono iniettare l'insulina in caso di forte calo della glicemia.

Siringhe da insulina

Il farmaco deve essere conservato in un luogo freddo a una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi Celsius. Se si utilizza una penna a siringa per somministrazione sottocutanea, ricordare che vengono conservati per un solo mese a una temperatura di 21-23 gradi di calore. È vietato lasciare le ampolle di insulina al sole e ai dispositivi di riscaldamento. L'azione del farmaco inizia a essere soppressa alle alte temperature.

Le siringhe dovrebbero essere selezionate con un ago già incorporato in esse. Ciò eviterà l'effetto "spazio morto".

In una siringa standard, dopo la somministrazione di insulina, possono rimanere alcuni millilitri di soluzione, che è chiamata zona morta. Il costo della divisione della siringa non deve essere superiore a 1 U per gli adulti e 0,5 U per i bambini.

Osservare il seguente algoritmo quando si scrive un medicinale in una siringa:

  1. Sterilizzare le mani.
  2. Se al momento è necessario iniettare insulina prolungata, ruotare il flaconcino di soluzione di insulina tra i palmi delle mani per un minuto. La soluzione nella fiala deve essere torbida.
  3. Digitare la siringa ad aria.
  4. Inietti questa aria dalla siringa nella fiala della soluzione.
  5. Prendi la dose necessaria del farmaco, rimuovi le bolle d'aria picchiettando sulla base della siringa.

C'è anche un algoritmo speciale per mescolare il farmaco in una siringa. Innanzitutto è necessario introdurre aria nel flaconcino con un'insulina ad azione prolungata, quindi fare lo stesso con una fiala di insulina ad azione rapida. Ora puoi fare un'iniezione di un farmaco chiaro, cioè un'azione breve. E nella seconda fase, raccogliere una soluzione torbida di insulina con un'azione prolungata.

Aree di iniezione di droga

I medici raccomandano assolutamente tutti i pazienti con iperglicemia a padroneggiare la tecnica delle iniezioni di insulina. L'insulina viene solitamente iniettata per via sottocutanea nel tessuto adiposo. Solo in questo caso, il farmaco avrà l'effetto desiderato. I posti per la somministrazione raccomandata di insulina sono l'addome, la spalla, l'area superiore della coscia e la piega nell'area dei glutei esterni.

Non è consigliabile iniettarsi nella zona della spalla, poiché la persona non sarà in grado di formare una piega grassa per via sottocutanea. E questo significa che c'è il rischio di ingestione della droga per via intramuscolare.

Ci sono alcune caratteristiche della somministrazione di insulina. L'ormone pancreatico è meglio assorbito nella zona addominale. Perciò, è necessario iniettare l'insulina di azione corta. Ricorda che i siti di iniezione devono essere cambiati ogni giorno. Altrimenti, i livelli di zucchero possono fluttuare nel corpo giorno dopo giorno.

È inoltre necessario monitorare attentamente che nei siti di iniezione non si sia formata lipodistrofia. L'assorbimento di insulina è minimo in quest'area. Assicurati di prendere l'iniezione successiva in un'altra area della pelle. E 'vietato introdurre il farmaco in luoghi di infiammazione, cicatrici, cicatrici e tracce di danni meccanici - contusioni.

Perché abbiamo bisogno di iniezioni?

Per vari motivi, il pancreas inizia a funzionare correttamente. Molto spesso questo si riflette in una diminuzione della produzione dell'insulina ormonale, che a sua volta porta alla distruzione della digestione e del metabolismo. Il corpo diventa incapace di ottenere energia dal cibo consumato e soffre di un eccesso di glucosio, che, invece di essere assorbito dalle cellule, si accumula nel sangue. Quando si verifica tale stato, il pancreas riceve un segnale che richiede la sintesi di insulina. Ma a causa della rottura dell'organo, l'ormone viene rilasciato in tracce. La condizione peggiora e la quantità di insulina nel frattempo tende a zero.

Per correggere la situazione è possibile solo fornendo alle cellule un analogo dell'ormone. Terapia mentre si continua per la vita. Un paziente con diabete mellito esegue diverse iniezioni giornaliere. È importante eseguirli tempestivamente, al fine di evitare stati critici. La terapia insulinica consente di controllare i livelli di zucchero nel sangue e mantenere il pancreas e gli altri organi funzionanti al livello adeguato.

Regole generali per eseguire le iniezioni

La tecnica di somministrazione dell'insulina è la prima cosa che viene insegnata ai pazienti dopo la scoperta del diabete mellito in essi. La procedura è semplice, ma richiede competenze di base e una comprensione del processo. Un prerequisito è il rispetto delle regole di asepsi e antisepsi, cioè la sterilità della procedura. Per fare questo, ricorda i seguenti standard sanitari e igienici standard:

  • le mani dovrebbero essere lavate prima della procedura;
  • pulire l'area di iniezione con un panno umido, pulito o antisettico;
  • per l'iniezione usare speciali siringhe e aghi monouso.

A questo punto, dovresti sapere che l'alcol distrugge l'insulina. Quando si tratta la pelle con questo agente, è necessario attendere la sua completa evaporazione e quindi procedere alla procedura.

Di solito, l'insulina viene somministrata 30 minuti prima di mangiare. Il medico, sulla base delle caratteristiche dell'ormone sintetico prescritto e delle condizioni del paziente, fornirà raccomandazioni individuali sulle dosi del medicinale. Di solito durante il giorno vengono usati due tipi di farmaci: con un'azione breve o prolungata. La tecnica di somministrazione dell'insulina è leggermente diversa.

Dove mettere l'iniezione?

Qualsiasi iniezione comporta determinati luoghi raccomandati per la sua condotta efficace e sicura. L'iniezione di insulina non può essere attribuita al tipo di somministrazione intramuscolare o intracutanea. Il principio attivo deve essere consegnato al tessuto adiposo sottocutaneo. Quando l'insulina entra nel tessuto muscolare, la sua azione è imprevedibile e le sensazioni durante l'iniezione sono dolorose. Pertanto, l'iniezione non può essere posizionata ovunque: semplicemente non funziona, il che peggiorerà significativamente le condizioni del paziente.

La tecnica di iniezione di insulina comporta l'uso delle seguenti aree del corpo:

  • parte anteriore della coscia;
  • addome (area vicino all'ombelico);
  • piega esterna dei glutei;
  • spalla.

Allo stesso tempo per l'autoiniezione nei luoghi più convenienti sono i fianchi e l'addome. Queste due zone sono progettate per diversi tipi di insulina. Le iniezioni con azione prolungata sono preferibilmente poste nei fianchi e quelle ad azione rapida sono collocate nella regione dell'ombelico o della spalla.

Come è spiegato? Gli esperti dicono che nel tessuto adiposo sottocutaneo delle cosce e nella piega esterna dei glutei c'è un assorbimento lento. Proprio quello che ti serve per l'insulina a lunga durata d'azione. E, al contrario, la ricezione quasi istantanea da parte delle cellule del corpo della sostanza iniettata avviene nell'addome e nelle spalle.

Quali siti di iniezione dovrei escludere?

È necessario attenersi a raccomandazioni chiare in merito alla scelta dell'area di iniezione. Possono essere solo i posti sopra elencati. Inoltre, se il paziente esegue un'iniezione indipendentemente, allora è meglio scegliere la parte anteriore della coscia per una sostanza a lunga durata d'azione e lo stomaco - per analoghi ultracorti e insulina corti. Questo perché l'introduzione del farmaco nella spalla o nei glutei può essere difficile. Spesso, i pazienti non possono formare autonomamente una piega cutanea in queste aree per entrare nello strato di grasso sottocutaneo. Di conseguenza, il farmaco viene iniettato per errore nel tessuto muscolare, che non migliora la condizione del diabetico.

Evitare le aree di lipodistrofia (aree con grasso sottocutaneo assente) e ritirarsi dall'iniezione precedente di circa 2 cm Le iniezioni non vengono iniettate nella pelle infiammata o cicatrizzata. Per escludere questi luoghi che sono sfavorevoli alla procedura, assicurarsi che non vi siano arrossamenti, cicatrici, cicatrici, lividi o segni di danni meccanici alla pelle sulla zona di iniezione desiderata.

Come cambiare i posti delle iniezioni?

La maggior parte dei diabetici è insulino-dipendente. Ciò significa che ogni giorno devono effettuare diverse iniezioni del farmaco per sentirsi bene. Allo stesso tempo, l'area delle iniezioni dovrebbe cambiare costantemente: questa è la tecnica per la somministrazione di insulina. L'algoritmo delle azioni eseguite coinvolge tre opzioni per lo sviluppo di eventi:

  1. Effettuando l'iniezione vicino al sito dell'iniezione precedente, allontanandosi da esso circa 2 cm.
  2. La divisione dell'area di introduzione in 4 parti. Durante la settimana, usa uno di loro, quindi passa a quello successivo. Ciò consente alla pelle di altre aree di riposare e recuperare. Dai siti di iniezione in un lobo si mantiene anche una distanza di alcuni centimetri.
  3. Dividi l'area selezionata a metà e poni alternativamente in ciascuno di essi.

La tecnica di iniezione sottocutanea di insulina consente di erogare la sostanza attiva nel corpo alla velocità richiesta. Per questo motivo, si dovrebbe rispettare la costanza nella selezione dell'area. Ad esempio, se il paziente ha iniziato a introdurre la droga di azione prolungata nei fianchi, allora è necessario continuare. Altrimenti, il tasso di assorbimento di insulina sarà diverso, che alla fine porterà a fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue.

Calcolo della dose per adulti

La selezione di insulina è una procedura puramente individuale. Il numero giornaliero di unità raccomandate del farmaco è influenzato da vari indicatori, tra cui il peso corporeo e l '"esperienza" della malattia. Gli esperti hanno stabilito che, in generale, il fabbisogno giornaliero di un paziente con diabete in insulina non supera 1 unità per 1 kg di peso corporeo. Se questa soglia viene superata, si sviluppano complicazioni.

La formula generale per il calcolo del dosaggio di insulina è la seguente:

  • Dgiorno - dose giornaliera del farmaco;
  • M - peso corporeo del paziente.

Come si può vedere dalla formula, la tecnica per calcolare l'introduzione di insulina dipende dall'entità del fabbisogno corporeo di insulina e dal peso corporeo del paziente. Il primo indicatore è stabilito in base alla gravità della malattia, all'età del paziente e al "tempo di vita" del diabete.

Ben curabile per 1 anno o più.

Glicemia instabile, grave malattia

Durante la gravidanza (III trimestre)

Dopo aver scoperto una dose giornaliera, effettuare il calcolo. I diabetici possono essere somministrati una o due volte non più di 40 U, ​​e entro un giorno - entro 70-80 U.

Esempio di calcolo della dose di insulina

Supponiamo che il peso corporeo di un diabetico sia di 85 kg e Dgiorno pari a 0,8 U / kg Eseguire il calcolo: 85 × 0.8 = 68 ED. Questa è la quantità totale di insulina necessaria al paziente al giorno. Per calcolare il dosaggio dei farmaci a lunga durata d'azione, il numero risultante è diviso in due: 68 ÷ 2 = 34 U. Le dosi sono distribuite tra l'iniezione del mattino e quella della sera nel rapporto di 2 a 1. In questo caso, si ottengono 22 UI e 12 UI.

Sull'insulina "corta" rimane 34 U (su 68 ogni giorno). È diviso in 3 iniezioni consecutive prima dei pasti, a seconda della quantità pianificata di assunzione di carboidrati o suddivisa in porzioni, prendendo il 40% per la mattina e il 30% per il pranzo e la sera. In questo caso, il diabetico introdurrà 14 U prima della colazione e 10 U prima di pranzo e cena.

Sono possibili altri regimi di terapia insulinica, in cui l'insulina ad azione prolungata sarà più "corta". In ogni caso, il calcolo delle dosi deve essere sostenuto misurando i livelli di zucchero nel sangue e monitorando attentamente il benessere.

Calcolo del dosaggio per i bambini

Il corpo di un bambino ha bisogno di molta più insulina di un adulto. Ciò è dovuto alla crescita e allo sviluppo intensi. Nei primi anni dopo la diagnosi della malattia, un chilogrammo del peso corporeo del bambino è in media 0,5-0,6 U. Dopo 5 anni, il dosaggio aumenta solitamente a 1 U / kg. E questo non è il limite: nell'adolescenza, il corpo può richiedere fino a 1,5-2 U / kg. Successivamente, il valore viene ridotto a 1 U. Tuttavia, in caso di scompenso prolungato del diabete, la necessità di una somministrazione di insulina aumenta fino a 3 U / kg. Il valore viene gradualmente ridotto, portando all'originale.

Il rapporto tra l'ormone a lunga durata d'azione e quello a breve durata d'azione cambia con l'età: nei bambini sotto i 5 anni, la quantità di farmaco ad azione prolungata prevale, per l'adolescenza diminuisce significativamente. In generale, la tecnica di somministrazione di insulina ai bambini non è diversa dall'impostazione di un'iniezione ad un adulto. L'unica differenza è nelle dosi giornaliere e singole, così come il tipo di ago.

Come fare un colpo con una siringa da insulina?

A seconda della forma del farmaco, i diabetici usano siringhe speciali o una penna a siringa. Sui cilindri delle siringhe da insulina c'è una scala di divisione, il cui prezzo per gli adulti dovrebbe essere 1 U, e per i bambini - 0,5 U. Prima dell'iniezione, è necessario eseguire una serie di passaggi consecutivi, che sono prescritti dalla tecnica di somministrazione di insulina. L'algoritmo di azione per l'utilizzo di una siringa da insulina è:

  1. Pulire le mani con un antisettico, preparare una siringa e aspirare aria fino al segno del numero pianificato di unità.
  2. Inserire l'ago nel flaconcino di insulina e rilasciare l'aria in esso. Quindi disegna un po 'più del necessario nella siringa.
  3. Battere la siringa per rimuovere le bolle. Rilasciare l'eccesso di insulina nella fiala.
  4. Posizionare il sito di iniezione nudo, pulire con un panno umido o antisettico. Forma una piega (non necessaria per gli aghi corti). Introdurre l'ago alla base della piega cutanea con un angolo di 45 ° o 90 ° rispetto alla superficie della pelle. Senza rilasciare la piega, spingere il pistone fino alla fine.
  5. Dopo 10-15 secondi per rilasciare la piega, rimuovere l'ago.

Se è necessario miscelare l'insulina NPH, il farmaco viene raccolto sullo stesso principio da fiale diverse, pre-lasciando aria in ciascuna di esse. La tecnica di somministrazione di insulina ai bambini è un algoritmo di azione identico.

Iniezione con una penna

I moderni farmaci per regolare i livelli di zucchero nel sangue sono spesso prodotti in apposite penne a siringa. Sono monouso o riutilizzabili con aghi intercambiabili e si differenziano per il dosaggio di una divisione. La tecnica di iniezione sottocutanea di un algoritmo insulinico di azioni comporta quanto segue:

  • se necessario, miscelare l'insulina (torcere le mani o abbassare la mano con una siringa all'altezza della spalla verso il basso);
  • rilasciare 1-2 U in aria per controllare la penetrazione dell'ago;
  • girare il rullo all'estremità della siringa, impostare la dose richiesta;
  • formare una piega e fare un'iniezione simile alla tecnica di iniezione con una siringa da insulina;
  • dopo l'introduzione del farmaco, attendere 10 secondi e rimuovere l'ago;
  • tapparlo, scorrere e buttare fuori (aghi monouso);
  • chiudi la penna

Azioni simili sono eseguite per l'iniezione di bambini.

Il diabete mellito è una malattia grave che richiede un monitoraggio costante dei livelli di zucchero nel sangue e una sua regolazione con iniezioni di insulina. La tecnica di eseguire le iniezioni è semplice e accessibile a tutti: la cosa principale è ricordare i punti di iniezione. La regola di base è quella di entrare nel tessuto adiposo sottocutaneo, formando una piega sulla pelle. Inserire l'ago in esso con un angolo di 45 ° o perpendicolare alla superficie e premere il pistone. La procedura è più semplice e veloce rispetto alla lettura delle istruzioni per la sua implementazione.

Insulin Injection Technique

  1. flaconcino di insulina;
  2. siringa da insulina con un ago;
  3. tutto ciò che serve per l'iniezione.

Insulina - come entrare

  1. Dovresti esaminare attentamente l'etichetta sulla bottiglia e etichettare la siringa. Determina la quantità di insulina ED in una determinata concentrazione contenuta in 1 divisione della siringa.
  2. Avere mani elaborate, indossare guanti.
  3. Preparare una bottiglia di insulina, arrotolandola tra le mani per una miscelazione uniforme. Per elaborare una copertura e un tappo.
  4. Spurgare aria nella siringa, la cui quantità è uguale alla quantità di insulina iniettata.
  5. La bottiglia dovrebbe essere sul tavolo. Rimuovere il cappuccio dall'ago e inserirlo nella fiala attraverso il tappo.
  6. Premere lo stantuffo della siringa e iniettare aria nella fiala.
  7. Sollevare il flaconcino capovolto e aspirare 2-4 U di insulina nella siringa per più della dose prescritta.
  8. Rimuovere l'ago dalla fiala, rimuovere l'aria, lasciando la dose esatta prescritta dal medico nella siringa.
  9. Trattare il sito di iniezione due volte con un batuffolo di cotone e un antisettico. Asciugare il sito di iniezione con una goccia secca.
  10. Introdurre l'insulina sotto la pelle (nel caso di una dose grande - per via intramuscolare). È necessario innanzitutto verificare se l'ago è entrato nel vaso sanguigno.
  11. Gestire oggetti usati.

Come pungere l'insulina

Se poni l'insulina sotto la pelle nello stomaco (a destra ea sinistra dell'ombelico), allora viene assorbita nel sangue più rapidamente. Quando viene iniettato nella coscia - lentamente e non completamente. L'introduzione di un'iniezione nei glutei o nella spalla, il volume e la velocità di assorbimento occupano una posizione intermedia.

Cambiare i siti di iniezione (spalla, anca, addome) dovrebbe essere coerente con un determinato schema. Ad esempio, al mattino - nello stomaco, a pranzo - nella spalla e alla sera - nella coscia. Oppure fai tutte le iniezioni solo nello stomaco.

L'insulina ad azione prolungata è consigliabile da somministrare nella coscia o sulla spalla e nell'insulina ad azione rapida nell'addome. Inoltre, quando si inserisce il farmaco nello stesso punto della pelle, ci sono cambiamenti nel tessuto adiposo sottocutaneo, che rallenta l'assorbimento e l'efficacia dell'insulina.

Come conservare l'insulina

Con una corretta conservazione, i preparati di insulina conservano completamente le proprietà fino alla fine della durata di conservazione indicata sulla fiala. Una bottiglia non aperta viene conservata in un luogo buio ad una temperatura di + 2-8 ° C, preferibilmente sulla porta del frigorifero, ma in nessun caso in un congelatore. L'insulina congelata non può essere utilizzata!

Anche in assenza di un frigorifero, l'insulina può mantenere le sue proprietà, poiché non perde la sua attività a temperatura ambiente (+18 - 20 С). E alla data di scadenza, ma in una fiala aperta, la conservazione di insulina è consentita fino a 1 mese.

D'altra parte, durante un lungo viaggio estivo in zone con clima caldo, l'insulina è meglio conservata in un thermos con una grande apertura. Inoltre, il farmaco deve essere raffreddato 1-2 volte al giorno con acqua fredda. Puoi ancora avvolgere la bottiglia di medicina con un panno umido, che viene periodicamente inumidito con acqua.

Non lasciare l'insulina vicino a termosifoni o stufe. E ancora di più l'insulina non dovrebbe essere immagazzinata sotto i raggi diretti del sole, poiché la sua attività diminuisce di dieci volte.

L'insulina è considerata danneggiata se:

  1. sottoposto a congelamento o riscaldamento;
  2. cambiato il suo colore (sotto l'influenza della luce solare l'insulina diventa di colore giallo-marrone);
  3. la soluzione divenne torbida o apparve un precipitato se i fiocchi comparvero in insulina a breve durata d'azione;
  4. se, agitando, la sospensione di insulina non forma una miscela omogenea e rimangono dei grumi (filamenti).

Va notato che solo l'insulina di azione breve, rapida e ultracorta deve essere trasparente, così come la nuova insulina glargine a lunga durata d'azione.

Un paziente diabetico deve sapere che un aumento inspiegabile del livello di glucosio nel sangue è molto probabilmente associato a una possibile diminuzione dell'attività di insulina da lui utilizzata. Pertanto, è meglio acquistare un nuovo farmaco per evitare conseguenze spiacevoli.

Cosa fa l'insulina?

L'insulina formata nelle cellule pancreatiche aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e normalizza i processi metabolici.
Le sue proprietà principali sono:

  1. Aumento della permeabilità della membrana plasmatica per il glucosio.
  2. Attivazione degli enzimi di glicolisi.
  3. Stimolazione della sintesi di glicogeno nel fegato dal glucosio ricevuto.
  4. Rafforzamento della sintesi di componenti e grassi proteici.

Tutte queste funzioni non sono eseguite nel diabete. Il corpo del paziente non riceve energia dal cibo consumato ed è costretto a soffrire di un eccesso di glucosio, che non viene assorbito dalle cellule, ma è concentrato nel sangue. Di conseguenza, la quantità di insulina viene ridotta a livelli critici e i pazienti devono utilizzare un analogo dell'ormone sotto forma di iniezioni.

Molto spesso, tale terapia è necessaria per i pazienti insulino-dipendenti quando le loro riserve ormonali sono esaurite e non vengono più rifornite. I diabetici del secondo tipo hanno la propria insulina, che, sotto l'influenza di certe circostanze, non adempie alle sue funzioni: non viene percepita dalle cellule del corpo o prodotta in piccole quantità. Tali pazienti possono anche richiedere l'iniezione dell'ormone per iniezione, in modo da non ridurre a zero le riserve della loro insulina.

La terapia insulinica consente di ripristinare e regolare il lavoro di un tale organo come il pancreas e stabilizzare la glicemia.

Regole di iniezione dell'insulina

L'ormone viene iniettato per via sottocutanea. La cosa principale è che la dose del farmaco non viene somministrata per via intramuscolare.

Per le iniezioni può essere utilizzato:

  • Penna a siringa;
  • Siringhe speciali;
  • Dispenser (pompe).

I colpi di insulina potrebbero non essere eseguiti immediatamente, quindi è consigliabile utilizzare prima la soluzione salina per le iniezioni di test con una siringa. Tipicamente, il trattamento dei pazienti con diabete di nuova diagnosi viene effettuato in regime ospedaliero. Tiene lezioni presso la scuola di diabete mellito, dove alle persone viene insegnato a convivere con la malattia, oltre a condurre correttamente la terapia insulinica.

Tecnica di iniezione di insulina:

  1. Piegare l'area della pelle dove è pianificata l'iniezione. La piega è formata dall'indice e dal pollice di una mano. Non è necessario spremere troppo la pelle in modo che non ci sia livido sul sito di iniezione.
  2. Una siringa o una speciale penna per insulina deve essere tenuta con la lancetta dei secondi e l'ago deve essere inserito con un angolo di 45 gradi. Ciò consentirà l'iniezione del farmaco sotto la pelle.
  3. L'inserimento dell'ago dovrebbe essere veloce. Se si porta l'ago sulla pelle e poi si inietta delicatamente, il dolore si farà sentire abbastanza forte. La penetrazione istantanea dell'ago sotto la pelle può essere ottenuta iniziando a disperdere la siringa di 10 cm nell'area di iniezione desiderata.
  4. Dopo aver inserito l'ago, spingere lo stantuffo in modo che il liquido nella siringa sia completamente sotto la pelle.
  5. È necessario attendere circa 15 secondi, solo allora rimuovere l'ago. È necessario che tutta l'insulina sia fuori dalla siringa.

Luoghi in cui è meglio pungere l'insulina

Le aree delle braccia e delle gambe hanno una quantità insufficiente di tessuto adiposo e sottocutaneo, pertanto le iniezioni in queste zone sono ottenute per via intramuscolare. Di conseguenza, l'azione dell'insulina diventa imprevedibile e durante l'iniezione si avverte dolore.

Luoghi per l'iniezione di insulina:

  1. L'area intorno all'ombelico sull'addome.
  2. L'area nella parte superiore della coscia.
  3. Zona della spalla In questa parte, le iniezioni non sono consigliate per eseguire in modo indipendente. Ciò è spiegato dal fatto che una persona non può formare una piega con una mano e darle la stessa iniezione. Di conseguenza, l'insulina può entrare nel muscolo.
  4. La piega formata nella parte esterna dei glutei.

Raccomandazioni nella scelta delle aree per iniezioni:

  1. L'ormone agisce più velocemente quando viene introdotto nello stomaco. Per questo motivo si raccomanda di iniettare l'insulina in questa zona, che ha un effetto a breve termine. Questo tipo di farmaco viene introdotto prima dei pasti.
  2. Tutti i tipi di insulina prolungata devono essere drizzati in altri punti, ma non allo stomaco. Ciò è dovuto alla capacità dei farmaci di livellare il livello di zucchero entro 24 ore. Impediscono un forte aumento del glucosio durante gli snack.
  3. I posti di iniezioni devono essere cambiati per evitare fluttuazioni costanti di zucchero.
  4. Non pungere l'ormone nelle zone con lipodistrofia, in modo da non rallentare l'assorbimento di insulina. Questi effetti possono essere evitati se la distanza tra le iniezioni è di almeno 2 cm.
  5. Il farmaco non deve essere somministrato in quelle aree dove c'è un processo infiammatorio, cicatrici lasciate, cicatrici e lividi.

Regole di selezione dell'ago

Possono verificarsi sensazioni dolorose quando viene iniettata l'insulina, se viene selezionato l'ago sbagliato. I pazienti devono usare gli aghi appropriati per il loro peso corporeo ed età.

  1. Per il trattamento dei bambini è meglio usare gli aghi corti, che in lunghezza non raggiungono più di 8 mm. Tali aghi sono i più sottili, poiché hanno un diametro di soli 0,25 mm e non 0,4 mm in base alla dimensione standard.
  2. Per i pazienti con peso corporeo normale sono adatti aghi fino a 8 mm di lunghezza.
  3. I diabetici sovrappeso dovrebbero usare aghi lunghi da 8 a 12 mm.

Tecnica per l'utilizzo di siringhe da insulina

La terapia del diabete prevede l'uso di siringhe con ago incorporato o rimovibili. Se l'ago può essere sostituito, parte dell'insulina rimane dopo che l'iniezione è stata completata. Ciò porta alla perdita di parte della dose programmata e ai salti nella glicemia. Le siringhe in plastica con ago incorporato sono più economiche, ma possono essere utilizzate più volte, purché siano rispettate tutte le condizioni igieniche.

Le siringhe sono fornite per divisione, consentendo di inserire la dose desiderata di insulina. Le iniezioni per gli adulti devono essere eseguite con siringhe con una scala di 1 unità del farmaco. Ai bambini è consentito l'uso di strumenti medici con incrementi pari alla metà dell'unità.

Algoritmo per l'insulina nella siringa:

  1. Sterilizzare le mani con l'alcol.
  2. Rimuovere il cappuccio dall'ago, aspirare aria nella siringa e inserirla nel flaconcino. Questa azione è necessaria in modo che non venga creato un vuoto, e anche i successivi insiemi di insulina dalla fiala possono essere eseguiti facilmente.
  3. Quando si utilizza l'insulina NPH (ad esempio, protaphan), la bottiglia deve essere agitata in precedenza per ottenere una miscela uniforme.
  4. Tirare lo stantuffo dalla siringa al numero richiesto di unità del farmaco in conformità con il dosaggio raccomandato dal medico. Per ottenere la dose richiesta, è necessario prendere il medicinale poche unità in più e abbassare la quantità in eccesso nella divisione richiesta.
  5. Battere più volte la base della siringa per rimuovere le bolle d'aria.

Non è raccomandata la miscelazione di insuline diverse nella stessa siringa. Le uniche eccezioni sono l'insulina NPH. Altri tipi di insulina possono perdere parte della loro azione.

Tecnologia di miscelazione NPH-insulina:

  • In una fiala con prolungata insulina per dirigere l'aria;
  • Introdurre immediatamente aria nel flaconcino contenente l'altra insulina (a breve durata d'azione);
  • Comporre prima la dose desiderata del farmaco a breve durata d'azione e quindi estesa. È importante che il farmaco non entri nella fiala con un diverso tipo di medicinale.

Tecniche per l'utilizzo di siringhe a forma di penna

I moderni metodi di trattamento del diabete consentono l'uso di siringhe, penne. Sono i dispositivi più convenienti rispetto alle siringhe standard.

Le penne per insulina sono riutilizzabili o monouso e differiscono anche per dosaggio per divisione. Le penne per siringhe per alcuni tipi di insulina hanno un livello pari a 1 unità di farmaco o metà.

  1. Abbassa una unità di farmaco. Se una goccia non appare, l'ago deve essere sostituito.
  2. Scorrere fino alla parte superiore del selettore maniglia siringa con scala integrata fino al numero desiderato di divisioni. Il numero di dosi di insulina corrisponderà al numero di clic.
  3. Fare una piega sulla pelle e iniettare l'insulina premendo il pulsante di avvio della penna. Per la somministrazione sottocutanea, si consiglia di somministrare il farmaco ad un angolo di 45 gradi. L'alcol non viene utilizzato per pulire la pelle prima dell'iniezione.
  4. Dopo l'inserimento, tenere premuto il pulsante per 15 secondi in modo che nell'ago non rimanga insulina e l'intero dosaggio del medicinale penetri sotto la pelle.

Tecnica usare pompa per insulina

Un modo comune per introdurre un ormone consiste nell'utilizzare una pompa. È un dispositivo attraverso il quale avviene la consegna di insulina. La pompa ha tubi flessibili e cateteri collegati alle fiale del farmaco.

La somministrazione di insulina avviene in piccole dosi. La tecnologia della somministrazione del farmaco dipende dal modello dell'apparecchiatura stessa, in cui il paziente può impostare il programma con la frequenza e il tasso di assunzione di insulina richiesti. La pompa imita completamente il lavoro del pancreas e inietta l'ormone in modo naturale.

Un ago incorporato è installato nell'area addominale, che è riparata da un cerotto adesivo. È collegato alla pompa attraverso il catetere. Il dispositivo è montato sulla cintura. Nella pompa prima dell'uso, è necessario inserire tutti i dati per calcolare il dosaggio del farmaco. La quantità di insulina richiesta dal paziente è determinata dalla pompa in modo indipendente, pertanto non è richiesta la partecipazione di una persona in questo processo.

Errori durante la somministrazione di insulina

Durante le iniezioni di farmaci, i diabetici possono commettere i seguenti errori:

  1. Inietti il ​​farmaco in un'area inappropriata del corpo.
  2. Componi la dose sbagliata del farmaco.
  3. Introdurre il farmaco per via intramuscolare o nella pelle.
  4. Usa l'insulina, che è già scaduta. Una bottiglia aperta può essere utilizzata solo per un mese.
  5. Pulire la pelle con alcool prima dell'iniezione.
  6. Introdurre l'insulina fredda o dopo il congelamento.
  7. Estrarre immediatamente l'ago dopo l'iniezione, che può portare alla perdita di insulina. Se, dopo l'iniezione, si notava un notevole odore di insulina, significa che una parte del farmaco poteva rimanere sulla pelle. Non è necessario introdurre una dose aggiuntiva del farmaco, poiché è impossibile determinare l'importo esatto delle battute. In caso di iperglicemia, sarà necessario normalizzare l'indice di zucchero dopo che l'effetto della precedente dose del farmaco è stato completato.
  8. Mescolare erroneamente insuline che hanno effetti diversi.

Segni di una droga viziata:

  1. Ha un colore giallo o marrone;
  2. La soluzione è diventata torbida o ha un precipitato;
  3. Dopo aver mescolato l'insulina, sono comparsi dei grumi.

La conoscenza delle regole della terapia insulinica e della tecnologia di iniezione ormonale consente ai pazienti diabetici di ottenere un risarcimento per la malattia e di migliorare il loro benessere.

L'insulina è un farmaco che abbassa la concentrazione di zucchero nel sangue e viene dosato in unità di insulina (EI). Disponibile in flaconi da 5 ml, 1 ml di insulina contiene 40 UI, 80 UI o 100 UI - guarda attentamente l'etichetta della bottiglia.

L'insulina viene iniettata con una siringa speciale per insulina monouso da 1 ml.

Su un lato della scala sul cilindro - la divisione per millilitro, sull'altro - la divisione per EI, secondo esso e effettuano una serie del farmaco, avendo precedentemente valutato la scala di divisione. Insulina iniettata s / c, in / in.

Scopo: terapeutico - per ridurre il livello di glucosio nel sangue.

indicazioni:

1. Diabete mellito di tipo 1;

2. Coma iperglicemico.

Controindicazioni:

1. Coma ipoglicemico;

2. Reazione allergica.

Equipaggiamento:

Sterile: un vassoio con garze di garza o batuffoli di cotone, una siringa di insulina con un ago, un 2o ago (se un ago è sostituito su una siringa), il 70% di alcool, una preparazione d'insulina, guanti.

Non sterili: forbici, divani o sedie, contenitori per disinfettare aghi, siringhe, medicazioni.

Preparare il paziente e i farmaci:

1. Spiegare al paziente la necessità di aderire alla dieta quando riceve l'insulina. L'insulina ad azione rapida viene iniettata 15-20 minuti prima di un pasto, il suo effetto ipoglicemico inizia tra 20-30 minuti, raggiunge il suo massimo effetto in 1,5-2,5 ore, la durata totale dell'azione è di 5-6 ore.

2. Un ago in una fiala di insulina e s / c può essere inserito solo dopo che il tappo della fiala e il sito di iniezione dal 70% di alcool si sono asciugati. l'alcol riduce l'attività dell'insulina.

3. Quando iniettare la soluzione di insulina in una siringa, comporre 2 UI più della dose prescritta dal medico, dal È necessario compensare le perdite durante la rimozione dell'aria e controllare il secondo ago (a condizione che l'ago sia rimovibile).

4. Bottiglie con insulina conservata in frigorifero, che impedisce loro di congelarsi; la luce solare diretta è esclusa; riscaldare a temperatura ambiente prima della somministrazione.

5. Una volta aperta, la bottiglia può essere conservata per 1 mese, il cappuccio di metallo non può essere strappato, ma piegato.

l'algoritmo:

1. Spiegare il percorso della manipolazione al paziente, ottenere il suo consenso.

2. Indossa un abito pulito, maschera, maneggia le mani a livello igienico, indossa i guanti.

3. Leggere il nome di insulina, il dosaggio (40,80,100 UI in 1 ml) - deve essere conforme al medico prescrittore.

4. Guarda la data, la data di scadenza - deve corrispondere.

5. Verifica dell'integrità del pacchetto.

6. Aprire il pacchetto con la siringa di insulina sterile selezionata, metterlo in un vassoio sterile.

7. Aprire il coperchio di alluminio, trattandolo con alcool al 70% due volte.

8. Perforare il cappuccio di gomma del flaconcino dopo che l'alcol si è asciugato, prendere insulina (la dose prescritta dal medico e più 2 EI).

9. Sostituire l'ago. Sfiatare l'aria dalla siringa (2 U entrerà nell'ago).

10. Metti la siringa su un vassoio sterile, prepara 3 sfere di cotone sterili (2 inumidite con alcool al 70%, 3 ° asciutto).

11. Trattare prima la pelle con il 1 °, poi con il 2 ° batuffolo di cotone (con alcool) e il 3 ° (asciutto) tenere nella mano sinistra.

12. Raccogliere la pelle in una piega triangolare.

13. Inserire l'ago nella base della piega con un angolo di 45 ° fino ad una profondità di 1-2 cm (2/3 dell'ago), tenendo la siringa nella mano destra.

14. Immettere l'insulina.

15. Premere il sito di iniezione con un batuffolo di cotone asciutto.

16. Rimuovere l'ago tenendo la cannula.

17. Scaricare la siringa e l'ago monouso in un contenitore di cloramina al 3% per 60 minuti.

18. Rimuovere i guanti, riporli in un contenitore con una soluzione disinfettante.

19. Lavarsi le mani, scolare.

Possibili complicazioni con insulina:

1. Lipodistrofia (scomparsa del tessuto adiposo nel sito di iniezioni multiple, cicatrici).

2. Reazione allergica (arrossamento, orticaria, angioedema).

3. Condizione ipoglicemica (sovradosaggio). Osservato: irritabilità, sudorazione, fame. (Aiuto con l'ipoglicemia: dare al paziente zucchero, miele, bevande dolci, biscotti).

Caratteristiche del trattamento del diabete

Tutte le azioni nel trattamento del diabete hanno un unico obiettivo: la stabilizzazione del glucosio nel corpo del paziente. La norma si chiama concentrazione, che non è inferiore a 3,5 unità, ma non supera il limite superiore di 6 unità.

Ci sono molte ragioni che portano all'interruzione del funzionamento del pancreas. Nella stragrande maggioranza dei casi, tale processo è accompagnato da una diminuzione della sintesi dell'insulina ormonale, a sua volta, questo porta alla rottura dei processi metabolici e digestivi.

Il corpo non può più ricevere energia dal cibo consumato, accumula molto glucosio, che non viene assorbito dalle cellule, ma rimane semplicemente nel sangue umano. Quando questo fenomeno viene osservato, il pancreas riceve un segnale che è necessario produrre insulina.

Ma poiché la sua funzionalità è violata, l'organo interno non può più lavorare nella stessa modalità, a pieno titolo, la produzione dell'ormone è lenta, mentre viene prodotta in piccole quantità. Le condizioni di una persona si deteriorano e nel tempo il contenuto della propria insulina si avvicina a zero.

In questo caso, la correzione della nutrizione e una dieta rigorosa non saranno sufficienti, sarà necessario l'introduzione di un ormone sintetico. Nella pratica medica moderna, ci sono due tipi di patologia:

  • Il primo tipo di diabete (si chiama insulino-dipendente), quando l'introduzione dell'ormone è vitale.
  • Il secondo tipo di diabete (insulino-indipendente). Con questo tipo di malattia, il più delle volte basta una corretta alimentazione e viene prodotta la propria insulina. Tuttavia, nei casi di emergenza, potrebbe essere necessario introdurre un ormone per evitare l'ipoglicemia.

Con la malattia di tipo 1, la produzione di un ormone nel corpo umano è completamente bloccata, a causa della quale il lavoro di tutti gli organi e sistemi interni viene interrotto. Per risolvere la situazione forniremo alle cellule solo un analogo dell'ormone.

Trattamento in questo caso per la vita. Un paziente diabetico deve essere iniettato ogni giorno. Le caratteristiche dell'introduzione di insulina si trovano nel fatto che deve essere introdotto in modo tempestivo per eliminare lo stato critico, e se c'è stato un coma, quindi è necessario sapere quali sono le cure di emergenza per il coma diabetico.

È la terapia insulinica nel diabete che consente di controllare la glicemia, mantenere la funzionalità pancreatica al livello richiesto, prevenendo il malfunzionamento di altri organi interni.

Calcolo del dosaggio ormonale per adulti e bambini

La selezione di insulina è una procedura puramente individuale. Il numero di unità raccomandate in 24 ore è influenzato da vari indicatori. Questi includono comorbidità, gruppo di età del paziente, "esperienza" della malattia e altre sfumature.

È stato stabilito che, in generale, la necessità di una giornata per i pazienti con diabete non superi una unità ormonale per chilogrammo del suo peso corporeo. Se questa soglia viene superata, aumenta la probabilità di complicazioni.

Il dosaggio del farmaco è calcolato come segue: la dose giornaliera del farmaco deve essere moltiplicata per il peso del paziente. Da questo calcolo si può osservare che la somministrazione dell'ormone si basa sul peso corporeo del paziente. Il primo indicatore è sempre impostato in base alla fascia di età del paziente, alla gravità della malattia e alla sua "esperienza".

La dose giornaliera di insulina sintetica può variare:

  1. Nella fase iniziale della malattia non è superiore a 0,5 U / kg.
  2. Se il diabete mellito di un anno risponde bene al trattamento, si consiglia di 0,6 U / kg.
  3. Con una forma grave della malattia, instabilità del glucosio nel sangue - 0,7 U / kg.
  4. Forma di diabete scompensata - 0,8 U / kg.
  5. Se si osservano complicazioni - 0,9 U / kg.
  6. Durante la gravidanza, in particolare, nel terzo trimestre - 1 U / kg.

Una volta ricevute le informazioni sul dosaggio al giorno, viene eseguito un calcolo. Durante una procedura, il paziente può entrare in non più di 40 unità dell'ormone e durante il giorno la dose varia da 70 a 80 unità.

Molti pazienti ancora non capiscono come calcolare la dose, ma questo è importante. Ad esempio, un paziente ha un peso corporeo di 90 chilogrammi, la sua dose giornaliera è di 0,6 U / kg. Per calcolare, hai bisogno di 90 * 0,6 = 54 unità. Questa è la dose totale al giorno.

Se il paziente viene raccomandato come mezzo di esposizione a lungo termine, il risultato deve essere diviso per due (54: 2 = 27). Il dosaggio deve essere distribuito tra le iniezioni mattutine e serali, in un rapporto di due a uno. Nel nostro caso, è di 36 e 18 unità.

Sull'ormone "corto" rimangono 27 unità (su 54 ogni giorno). Deve essere diviso in tre iniezioni consecutive prima dei pasti, a seconda della quantità di carboidrati che il paziente intende consumare. Oppure dividi le "porzioni": 40% al mattino e 30% nel pomeriggio e alla sera.

Nei bambini, il fabbisogno corporeo di insulina è molto maggiore rispetto agli adulti. Caratteristiche di dosaggio per i bambini:

  • Di norma, se la diagnosi si è verificata, in media sono prescritti 0,5 per un chilogrammo di peso.
  • Dopo cinque anni, il dosaggio viene aumentato a una unità.
  • Nell'adolescenza, c'è di nuovo un aumento di 1,5 o anche di 2 unità.
  • Quindi il bisogno del corpo è ridotto e una unità è sufficiente.

In generale, la tecnica di somministrazione di insulina ai pazienti giovani non è significativamente diversa. L'unica volta che un bambino piccolo non si fa un'iniezione, i genitori devono controllarlo.

Siringa per la somministrazione dell'ormone

Tutti i farmaci insulinici devono essere conservati in frigorifero, la temperatura raccomandata per la conservazione è di 2-8 gradi sopra lo 0. Spesso il farmaco viene prodotto sotto forma di una speciale penna a siringa, che è conveniente portare con sé se si devono fare molte iniezioni durante il giorno.

Possono essere conservati per non più di 30 giorni e le proprietà del farmaco vengono perse sotto l'effetto del calore. Le revisioni dei pazienti mostrano che è meglio acquistare una penna a siringa, che è dotata di un ago già costruito. Tali modelli sono più sicuri e più affidabili.

Al momento dell'acquisto è necessario prestare attenzione al prezzo della divisione della siringa. Se per un adulto è un'unità, allora per un bambino è di 0,5 unità. Per i bambini, è preferibile scegliere giochi brevi e sottili che non siano più di 8 millimetri.

Prima di prendere l'insulina in una siringa, è necessario esaminarla attentamente per verificarne le raccomandazioni: se il farmaco è idoneo, se il pacchetto è intatto, qual è la concentrazione del farmaco.

L'iniezione di insulina deve essere digitata come segue:

  1. Lavarsi le mani, disinfettare con antisettico o indossare guanti.
  2. Quindi il tappo viene aperto, situato sulla bottiglia.
  3. Il tappo di una bottiglia è lavorato da lana di cotone, questo per inumidire in alcool.
  4. Aspetta un minuto per far evaporare l'alcol.
  5. Aprire la confezione contenente la siringa di insulina.
  6. Capovolga la bottiglia della medicina e prendi la giusta dose del medicinale (una pressione eccessiva nella fiala ti aiuterà a prendere la medicina).
  7. Estragga l'ago dal flacone del medicinale, imposta il dosaggio esatto dell'ormone. È importante assicurarsi che non ci sia aria nella siringa.

Quando è necessario iniettare l'insulina con un effetto a lungo termine, l'ampolla con il medicinale deve essere "arrotolata nei palmi" fino a quando la medicina diventa una torbidità.

Se non è disponibile una siringa per insulina monouso, è possibile utilizzare un prodotto riutilizzabile. Ma allo stesso tempo è necessario avere due aghi: attraverso uno il farmaco viene preso, con l'aiuto del secondo l'introduzione viene effettuata.

Dove e come viene iniettata l'insulina?

L'ormone viene iniettato per via sottocutanea nel tessuto adiposo, altrimenti il ​​farmaco non avrà l'effetto terapeutico desiderato. L'introduzione può essere fatta nella spalla, nell'addome, nella parte anteriore superiore della coscia, nella piega esterna del gluteo.

Le recensioni dei medici non consigliano di iniettare il medicinale nella spalla, poiché esiste la possibilità che il paziente non sia in grado di formare una "piega cutanea" e che somministri l'iniezione intramuscolare del farmaco.

La regione addominale è la più ragionevole da scegliere, specialmente se vengono somministrate dosi di un ormone corto. Attraverso questa area il farmaco viene assorbito il più veloce.

Vale la pena notare che l'area di iniezione deve essere cambiata ogni giorno. Se ciò non viene fatto, la qualità dell'assorbimento dell'ormone cambia e si osservano glicemia nel sangue, nonostante sia stato somministrato il dosaggio corretto.

Le regole per la somministrazione di insulina non consentono iniezioni in aree modificate: cicatrici, cicatrici, ematomi e così via.

Per inserire il farmaco, dovrai prendere una normale siringa o una siringa per penna. L'algoritmo per la somministrazione di insulina è il seguente (supponiamo che la siringa di insulina sia pronta):

  • Trattare il sito di iniezione con due tamponi imbevuti di alcol. Un tampone tratta una grande superficie, la seconda disinfetta l'area di iniezione del farmaco.
  • Attendi trenta secondi per far evaporare l'alcol.
  • Una mano forma una piega grassa sottocutanea e l'altra mano inserisce un ago con un angolo di 45 gradi nella base della piega.
  • Senza rilasciare le pieghe, spingere il pistone completamente verso il basso, iniettare farmaci, estrarre la siringa.
  • Quindi puoi lasciare andare la piega della pelle.

I moderni farmaci per regolare la concentrazione di glucosio nel sangue sono spesso venduti in apposite penne a siringa. Sono riutilizzabili o usa e getta, differiscono nel dosaggio, sono dotati di aghi intercambiabili e incorporati.

Il produttore ufficiale degli strumenti fornisce istruzioni che consentono la corretta introduzione dell'ormone:

  1. Se necessario, mescolare il farmaco agitando.
  2. Controllare l'ago sfogando l'aria dalla siringa.
  3. Ruota il rullo all'estremità della siringa per regolare il dosaggio desiderato.
  4. Formare una piega della pelle, fare un'iniezione (simile alla prima descrizione).
  5. Estragga l'ago, dopo averlo chiuso e fatto scorrere, quindi deve essere gettato via.
  6. Maneggiare al termine della procedura, chiudere.