Image

È possibile mangiare marmellata con il diabete?

Marmellata fatta in casa per diabetici di tipo 1, preparati secondo i requisiti necessari - una fonte di vitamine e oligoelementi. Le sostanze utili nella preparazione di prelibatezze sono conservate. Sfortunatamente, i pazienti con diabete di tipo 2 non possono mangiare questo prodotto perché la marmellata contiene molto zucchero ed è inaccettabile nel diabete, poiché provoca un aumento di glucosio. Ma per l'innamorato devi cercare un'alternativa e, cosa più importante, lo è.

Confetture utili per i diabetici

Cos'è l'inceppamento utile?

Il prodotto si distingue per le sue proprietà, il gusto e la composizione. Tutto dipende dagli ingredienti, cioè da ciò che le bacche sono cotte. Gli inceppamenti hanno le seguenti proprietà:

  • la marmellata di fragole impedisce lo sviluppo di tumori;
  • ribes nero è una dispensa contenente vitamine C, ferro e potassio;
  • il lampone - è considerato un'aspirina naturale;
  • mirtillo - ricco di vitamine del gruppo B, carotene, ferro e manganese;
  • dalle mele - aiuta a eliminare il colesterolo e contiene molti nutrienti;
  • mirtillo - toni e contiene anche potassio, sodio, rame;
  • la pera è un diuretico, contiene iodio e acido folico;
  • marmellata di prugne aiuta a normalizzare il metabolismo ed è utile per la perdita di peso;
  • ciliegia - aiuta a ridurre i livelli di glucosio ed emoglobina nel sangue;
  • pesca - migliora la memoria, il sistema circolatorio.
Torna al sommario

Caratteristiche di cottura

Nella marmellata di diabete non dovrebbe includere lo zucchero. Spesso per uso culinario:

Sorbitolo e xilitolo sono piuttosto alti di calorie, quindi è necessario essere vigili. La sostituzione del dolcificante ti consente di gustare i dolci. Ma l'uso di xilitolo al giorno non dovrebbe superare i 40 grammi, e questo è 3-4 cucchiai di marmellata. Le conserve di sorbitolo sono dolci naturali facili da preparare a casa.

Come fare marmellata te stesso?

Per prima cosa devi fare scorta di prodotti necessari. Avrai bisogno di 1 kg di bacche diverse, 300 ml di acqua, 1,5 kg di sorbitolo e 2 g di acido citrico. Prima di cuocere lo sciroppo, le bacche vengono versate per 4 ore. Quindi procedere alla cottura, che dura almeno 20 minuti. Dopo di ciò, è necessario mantenere la miscela calda per 2 ore, quindi versare i resti di sorbitolo e cuocere alla viscosità richiesta. Con lo stesso principio di gelatina cotta. Con diversi tipi di frutta e bacche, tutti possono improvvisare nel processo di produzione di marmellate.

Lampone nel proprio succo

Non è necessario molto per cucinare i lamponi nel succo del tempo. Per una prelibatezza occorrono 4 kg di bacche, oltre a un barattolo, un secchio e una garza. Metti una spessa fila di bacche in un barattolo, scuota, poi riempi i frutti e ripeti fino a riempirlo fino in cima. Posizionare una garza in un secchio e posizionare il barattolo e metterlo a fuoco. Durante il riscaldamento del succo di lampone, quando le bacche diventano più piccole, versare di più. Il processo dura circa un'ora. Dopo che le banche sono state arrotolate e in modo che la delicatezza si raffreddi correttamente, è necessario capovolgere il barattolo.

Come cucinare la marmellata dalla belladonna nera?

La cottura dal nightshade nero con diabete mellito è utilizzata come ripieno per la cottura. Il sunberry ha un effetto antimicrobico e antinfiammatorio. Questo tipo di dolcezza è molto delicato. Per bollirlo basta avere 0,5 kg di belladonna, 2 cucchiaini di zenzero e 220 g di fruttosio. È necessario passare attraverso e perforare ogni bacca, per evitare di deformare la sua forma originale. Per sciogliere il fruttosio, è necessario far bollire 130 ml di acqua. Unire tutto e cuocere per 15 minuti, mescolando tutto il tempo. Lasciare riposare per 7 ore, aggiungere lo zenzero e lasciare sul fuoco per un massimo di 5 minuti. Trasferimento alle banche e chiusura.

Dessert di prugne

Per la produzione di prugne mature sono necessari. Prugne alle prugne A 4 kg di drenaggio occorrono 2/3 Art. acqua. Frutta più bassa in una pentola d'acqua preparata. Cuocere a fuoco basso, mescolando tutto il tempo. È importante non dimenticare il dolcificante. Dopo un'ora, aggiungere 1 kg di sorbitolo o 0,8 kg di xilitolo. Mescolare il tutto e cuocere fino a quando si addensa. Alla fine, puoi usare la vaniglia o la cannella. Versare nelle banche e arrotolare.

Marmellata di mandarini

Il prodotto finito viene conservato per circa 2 settimane. Ma l'utilità di tale marmellata è grande: migliora il sistema immunitario, che è importante per il diabete. Per cucinare, devi prendere 4 mandarini e 4 compresse di un sostituto, un bicchiere d'acqua. Buccia di agrumi Tutte le fette divise a metà e inviare un grande contenitore, il golfo d'acqua. Lessare e cuocere a fuoco lento finché sono teneri. La miscela risultante viene raffreddata e tagliata usando un frullatore. Invia di nuovo al contenitore, aggiungi un sostituto e fai bollire. Quindi raffreddare e inviare in un luogo freddo.

Marmellata di mele e fragole

A questo piatto non sarà necessario né zucchero né i suoi sostituti, ed è possibile accontentarsi di frutti naturali tutto l'anno. ricetta:

  • fragole (2 kg);
  • mele fresche (200 ml);
  • mezzo succo di limone;
  • agar (10 g)

Per cucinare usa la padella. Bacche per ordinare, mettere le fragole in un contenitore e aggiungere la mela fresca e il succo di limone. Circa 30 minuti a ebollizione a fuoco basso, per tutto il tempo rimuovendo la schiuma formata. 5 minuti prima dello spegnimento, aggiungere l'agar diluito in acqua. Mescolare bene per evitare grumi. Bollire e poi arrotolare in barattoli. Conservato in un luogo freddo.

Marmellata di mirtilli rossi

Il mirtillo aumenta l'immunità e riduce la glicemia. Puoi usare la marmellata senza zucchero nel tè. Ha bisogno di 2 kg di mirtilli rossi. Bacche per ordinare, lavare e piegare in un colino. Quindi mettere in un barattolo sterilizzato e coprire con un coperchio. Pastorizzare in un grande contenitore con acqua, dove la garza è posta sotto il fondo. Cotto a fuoco basso fino a cottura.

Altre ricette

I diabetici possono fare scorta di marmellata di mele cotogne, pere e ciliegie. Per cucinare una mela cotogna, deve prima essere sbucciata. È preso in mezzo frutto e sostituto. L'acqua è aggiunta e bollita fino a quando è tenera. Una ricetta molto insolita è ottenuta da pere, mirtilli e mele. Il processo di cottura è standard. Inoltre, vengono presi succo di limone, noce moscata, cannella, sale, sidro di mele e stevia.

Marmellata senza zucchero per i diabetici: a che serve marmellata naturale e come cucinarla?

Sin dai tempi antichi, i sintomi di questa malattia sono noti alle persone. "Diabete" dal greco "diabayno", che significa "attraversare, fluire" (in quel momento il diabete era considerato una malattia in cui il corpo non poteva reggere il fluido) era familiare agli egiziani durante la costruzione delle piramidi.

Sete inestinguibile, aumento della minzione e perdita di peso, nonostante l'appetito buono ea volte aumentato - questi sono i sintomi noti ai medici sin dai tempi antichi.

Case history

Circa 2000 anni fa, le informazioni sul diabete sono già state aggiunte all'elenco delle malattie in molti paesi. A causa della profonda antichità della stessa patologia, esistono ancora vari punti di vista su chi per primo lo ha "introdotto" nella nostra vita.

Nell'antico trattato medico egiziano "Papyrus Ebers" il diabete era già considerato una malattia indipendente.

Per essere scrupolosamente accurato, il termine "diabete" fu introdotto dal medico Demetrio da Apamania nel II secolo aC, ma fu il primo a descriverlo da un punto di vista clinico.

Aretey Cappadocia, che visse nel I secolo d.C., sostenne e approvò questo nome. Nella sua descrizione del diabete, lo ha presentato come l'incontinenza del fluido nel corpo, che lo usa (il corpo), come una scala, solo per lasciarlo rapidamente.

A proposito, sul diabete in medicina europea, che era considerato il migliore in quel momento, divenne noto solo alla fine del 17 ° secolo.

In un periodo in cui migliaia di anni fa, il riconoscimento dell'urina di un paziente con diabete e il contenuto di zucchero in esso era già determinato dagli egiziani, dagli indiani e dai cinesi semplicemente buttando fuori l'urina del paziente dal formicaio, verso cui correvano le formiche.

Fu solo nel 1647 che il medico e naturalista inglese Thomas Willis venne a conoscenza del gusto "dolce" dell'urina nell'Europa "illuminata".

E nel 1900, lo scienziato russo Sobolev L.V. dimostrato e dimostrato che i succhi digestivi del pancreas impediscono lo sviluppo del diabete. Legando i dotti del pancreas, ha scoperto che ci sono aree insulari (non atrofizzate) ed emettono insulina, che promuove l'assorbimento di sostanze zuccherine dal corpo.

Zucchero - la dolce morte di un diabetico

Attualmente, ci sono un certo numero di classificazioni di pazienti con diabete mellito per vari motivi:

  • 1 grado - il diabete insulino-dipendente, di regola, si verifica nei bambini e nei giovani;
  • Grado 2 - diabete non insulino-dipendente, questo è il tipo più comune di malattia (fino al 90% del numero totale di pazienti). Di solito si verifica in persone che hanno scavalcato un'età di 40 anni. Si sviluppa gradualmente e ha sintomi molto lievi;
  • Grado 3 - una forma specifica della malattia, che combina le caratteristiche cliniche del diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Va notato che principalmente nel diabete di tipo 2, basta seguire la dieta. La nutrizione dietetica è più efficace nella lotta contro questa malattia nelle fasi iniziali, i pazienti con diabete devono essere registrati con l'endocrinologo e cercare di regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Con una dieta speciale, è necessario escludere zucchero, sciroppi, frutta dolce, bevande alcoliche dalla dieta. Cibo preso in piccole porzioni, 4 o 5 volte al giorno. Su alcuni tipi di alimenti dietetici, in particolare la marmellata, sicuri per i pazienti con diabete, saranno discussi in questo articolo.

Come sapete, qualsiasi dessert con zucchero è solo una "bomba", imbottita di calorie per le persone con elevata glicemia, obesità o altre complicazioni correlate che si verificano nel diabete.

L'unica via d'uscita da questa situazione è di fare marmellata con un sostituto dello zucchero o senza additivi.

In un primo momento, sembra che il dolce e il ripieno più delizioso per la cottura non possano essere gustosi senza il suo ingrediente principale: lo zucchero. Ma non lo è. Marmellate, marmellate e marmellate per i diabetici possono essere non solo utili, ma anche incredibilmente gustose. E le seguenti ricette lo dimostreranno.

Ricette di marmellata con e senza edulcorante

Lampone nel proprio succo

La ricetta per cucinare è semplice: metti 6 kg di lamponi freschi in una grande casseruola, scuotendoli di tanto in tanto per la pigiatura.

Va notato che non si dovrebbero lavare i lamponi, in quanto il suo succo utile andrà perso.

Poi, in un secchio pulito di metallo edibile, sul fondo sono posati diversi strati di garza o un asciugamano, un vaso di vetro di bacche viene posto sul panno e il secchio è riempito per metà di acqua.

Mettere il barattolo in acqua calda non ne vale la pena, in quanto potrebbe scoppiare a causa di una forte caduta di temperatura. Portando l'acqua nel secchio a ebollizione, il fuoco dovrebbe essere ridotto.

Durante questa cottura, la bacca rilascia rapidamente il succo e si "deposita". Di volta in volta sarà necessario versare le bacche nel barattolo, assicurandosi che sia sempre pieno. Questa marmellata deve essere bollita per un'ora, dopo di che il barattolo di bacche viene arrotolato nel solito modo e messo a rovescio per raffreddare. Tale marmellata è considerata non solo un delizioso dessert, ma anche un ottimo rimedio per il raffreddore.

Di succosa mandarini

Questa è una marmellata con un sostituto dello zucchero, la cui ricetta è irrimediabilmente semplice.

Preparare marmellata di mandarini può essere sia su sorbitolo e fruttosio. Bisogno di prendere:

  • 500 g di frutta matura;
  • 1 kg di sorbitolo o 500 g di fruttosio;
  • 350 g di acqua.

I mandarini devono essere versati con acqua calda, puliti dalle bucce (non buttare via la scorza!) E le pellicole bianche sui lobuli. La polpa, tagliata insieme con sottili strisce di buccia schiacciata, viene abbassata nell'acqua preparata e posta a fuoco basso.

È necessario far bollire l'inceppamento da 50 minuti a un'ora e mezza, fino a quando la buccia di mandarino è flessibile e morbida. Questo può essere controllato con una lama di coltello.

La preparazione della marmellata deve essere lasciata raffreddare e versare in un bicchiere per frullatore, dove è bene macinare. Versare la miscela preparata nel contenitore in cui è stata preparata, coprire con sostituto dello zucchero e portare ad ebollizione. Jam è pronto per inscatolare per l'inverno e per servire il tè subito. Poiché i mandarini non contengono praticamente zucchero, sono considerati un dessert indispensabile per coloro che soffrono di diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Dalle fragranti fragole

Per preparare marmellata di fragole devi prendere:

  • 2 kg di fragole, succo di limone;
  • 200 g di succo di mela;
  • 8-10 g di sostituto naturale di gelatina - agar-agar.

Le fragole devono essere accuratamente lavate e rimuovere il gambo, cercando di non danneggiare la pelle delicata delle bacche.

Quindi mettere in una casseruola, aggiungere succo di limone e succo di mela fresco. Far bollire la marmellata per mezz'ora a fuoco basso, mescolando costantemente e occasionalmente rimuovendo la schiuma, che a sua volta può essere una prelibatezza eccellente.

5 minuti prima della fine della cottura è necessario aggiungere l'agar-agar, sciolto in acqua fredda e mescolato accuratamente. Puoi completare il gusto delicato delle bacche con la buccia di limone grattugiata o la radice di zenzero tritata.

Alcuni preferiscono un piatto di fragole, more o lamponi. Tutti e tre i tipi di bacche si abbinano perfettamente alle qualità gustative degli altri e sarà una scoperta eccellente per coloro che non hanno mai provato questa combinazione. La marmellata è di nuovo portata a ebollizione e spenta. Se è necessario un lungo periodo di conservazione, l'inceppamento viene arrotolato in barattoli preparati. Questo piatto non richiede l'aggiunta di zucchero o analoghi, quindi il suo sapore rimarrà naturale e naturale e potrebbe essere presente alla tavola dei diabetici tutto l'anno.

Confettura di prugne diabetiche con sorbitolo

È utile per i diabetici e marmellata di prugne su un sostituto dello zucchero, la cui ricetta è anche abbastanza semplice:

  • 4 kg di prugne;
  • 200 g di acqua;
  • 1 kg di sorbitolo o 750 g di xilitolo.

In una bacinella o una pentola di alluminio, l'acqua viene bollita, in cui vengono preparate le prugne, lapidate. Cuocere la marmellata a fuoco basso per un'ora, mescolando continuamente.

Un'ora dopo, un sostituto dello zucchero (sorbitolo o xilitolo) viene aggiunto alla base della marmellata e tutto viene portato a uno stato di denso porridge a fuoco basso. Per assaggiare, ad alcuni piace aggiungere la cannella o la vaniglia alla marmellata.

Puoi sperimentare e aggiungere un paio di mele, tagliate a cubetti. Un tocco di mela conferisce alla marmellata un fascino particolare. In forma piccante, la marmellata di prugne è confezionata.

Mirtilli rossi per il tè invernale

Per preparare la marmellata di mirtilli senza zucchero, devi prendere 2,5 kg di bacche, separarle accuratamente, lavarle e scolarle in un colino.

Dopo che le bacche si sono asciugate e l'acqua è stata scaricata, i mirtilli dovrebbero essere posti in un barattolo sterile e coperti con un coperchio.

Metti il ​​barattolo in un grande secchio con un supporto di metallo nella parte inferiore o un panno in più strati, versa il secchio mezzo pieno d'acqua e mettilo a languire a fuoco lento.

Far bollire per un'ora, quindi chiudere il barattolo con un coperchio speciale con una chiave. Questa marmellata può essere mangiata separatamente, ma sulla base di essa si può cucinare marmellata o composta di frutta.

Da una belladonna esotica

Per preparare il nightshade, devi prendere:

  • 500 g di belladonna;
  • 230 g di fruttosio;
  • 1 cucchiaio di radice di zenzero.

Lo zenzero è pre-schiacciato. Nightshade ha bisogno di essere riordinato, separando ogni bacca dalle bacche e forature in modo che non scoppino durante il processo di cottura.

Quindi, facendo bollire 130 g di acqua, aggiungere del fruttosio, versare il nightshade e far bollire per 10-12 minuti, mescolando bene. Lasciare riposare per 10 ore. Dopodiché, accendi di nuovo il fuoco, aggiungi lo zenzero e fai bollire per altri 35-40 minuti.

Questa marmellata può essere usata come piatto separato con il tè, così come per riempire torte e biscotti per diabetici di qualsiasi tipo. Ha effetti antimicrobici, antinfiammatori, antimuffa ed emostatici. La marmellata finita può essere conservata in barattoli preparati nel seminterrato o nel frigorifero.

Video utile

Il diabete ha paura di questo rimedio, come il fuoco!

Hai solo bisogno di applicare.

Qualche altra ricetta di marmellata senza zucchero:

Vorrei ricordarti le caratteristiche di una dieta per le persone con diabete. Il numero di pazienti cresce di anno in anno e non è stata trovata una panacea per questa patologia. Ma a volte la perseveranza e la pazienza fanno miracoli. I diabetici devono aggiungere al loro menu più carne in tutte le forme. Ricotta, latte scremato, yogurt e altri prodotti caseari saranno molto utili. Dovrebbe spesso usare il colore e il cavolo bianco, il succo di crauti. Cipolle verdi, aglio, sedano e spinaci sono indispensabili quando sono freschi. Una dieta sana è ancora una garanzia della salute dell'intero organismo.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

Confettura senza zucchero per diabetici tipo 2: ricette, come fare marmellata

Marmellata e marmellata possono essere tranquillamente chiamate la prelibatezza più amata, poche persone possono negarsi il piacere di mangiare un paio di cucchiai di fragranti e gustosi prodotti. Il valore della marmellata è che, anche dopo un lungo trattamento termico, non perderà le qualità benefiche delle bacche e dei frutti da cui viene preparato.

Tuttavia, ai medici non è sempre consentito utilizzare quantità illimitate di marmellata, in primo luogo è vietata la presenza di marmellata in presenza di diabete, altri disturbi metabolici e eccesso di peso.

Il motivo del divieto è semplice, la marmellata di zucchero bianco è una vera bomba calorica, ha un indice glicemico troppo alto e l'inceppamento può causare danni ai pazienti che hanno elevati livelli di glucosio nel sangue. L'unica via d'uscita da questa situazione è di produrre marmellata senza aggiungere zucchero. Un tale dessert è accettabile da includere nella dieta senza il rischio di complicanze della malattia.

Se si produce marmellata senza zucchero, non fa male a calcolare il numero di unità di pane e l'indice glicemico del prodotto.

Marmellata di lamponi

La marmellata per i diabetici dai lamponi esce abbastanza densa e fragrante, dopo una lunga cottura, la bacca conserva il suo sapore unico. Il dessert è usato come piatto separato, aggiunto al tè, usato come base per composte, kissel.

Fare marmellata richiede molto tempo, ma ne vale la pena. È necessario prendere 6 kg di lampone, metterlo in una padella grande, agitando bene per speronamento di volta in volta. Le bacche di solito non si lavano, in modo da non perdere il prezioso e gustoso succo.

Dopodiché, devi prendere un secchio smaltato, mettere sul fondo un pezzo di stoffa piegato più volte. Mettono un contenitore con lamponi sul panno, versano acqua calda nel secchio (è necessario riempire il secchio a metà). Se viene utilizzato un barattolo di vetro, non può essere collocato in acqua troppo calda, poiché potrebbe scoppiare a causa di variazioni di temperatura.

Il secchio deve essere messo sul fornello, portare l'acqua ad ebollizione e quindi la fiamma si riduce. Quando si preparerà la marmellata senza zucchero per i diabetici, gradualmente:

  1. il succo viene rilasciato;
  2. la bacca si deposita sul fondo.

Pertanto, periodicamente è necessario versare bacche fresche fino a quando il contenitore è pieno. Bollire l'inceppamento per un'ora, quindi arrotolare, avvolgere una coperta e lasciare infondere.

Secondo questo principio, la marmellata viene preparata sul fruttosio, l'unica differenza è che il prodotto avrà un indice glicemico leggermente diverso.

Jam Nightshade

Per i diabetici di tipo 2, il medico consiglia di preparare la marmellata dalla bacca di sunberry, la chiamiamo nightshade. Il prodotto naturale avrà effetto anti-marcio, anti-infiammatorio, anti-microbico ed emostatico sul corpo umano. Preparare questo marmellata di fruttosio con l'aggiunta di radice di zenzero.

È necessario lavare a fondo 500 g di bacche, 220 g di fruttosio, aggiungere 2 cucchiaini di radice di zenzero schiacciato. Nightshade dovrebbe essere separato dalla spazzatura, sepali, quindi forato ogni bacca con un ago (per evitare danni durante la cottura).

Nella fase successiva, si fanno bollire 130 ml di acqua, si scioglie il dolcificante, si versa lo sciroppo nelle bacche, si cuoce a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. La stufa è spenta, l'inceppamento viene lasciato per 7 ore, e dopo questo tempo si aggiunge lo zenzero e si fa bollire ancora per un paio di minuti.

La marmellata già pronta può essere consumata immediatamente o messa in barattoli preparati e conservata in frigorifero.

Marmellata di mandarini

Puoi anche far bollire marmellata di mandarini, gli agrumi sono indispensabili per il diabete o la presenza di peso in eccesso. La marmellata di mandarini aiuta a rafforzare il sistema immunitario, ridurre la concentrazione di colesterolo nel sangue a bassa densità, migliora la digestione e abbassa qualitativamente i livelli di zucchero nel sangue.

Preparare una delicatezza diabetica può essere su sorbitolo o marmellata di fruttosio, l'indice glicemico del prodotto sarà basso. Per preparare prendere 1 kg di mandarini maturi, la stessa quantità di sorbitolo (o 400 g di fruttosio), 250 ml di acqua pura senza gas.

I frutti vengono prima lavati, cosparsi di acqua bollente, rimuovere la pelle. Inoltre, non fa male rimuovere le strisce bianche, tagliare la carne a fette sottili. La scorza sarà un ingrediente altrettanto importante della marmellata, è anche tagliata a strisce sottili.

Tangerini mettere in una casseruola, versare acqua, far bollire per 40 minuti sul fuoco più lento. Questo tempo è sufficiente per fruttare:

  • diventare morbido;
  • l'umidità eccessiva si è ridotta.

Quando è pronto, la marmellata senza zucchero viene rimossa dalla stufa, raffreddata, versata in un frullatore e ben macinata. La miscela viene versata nella padella, aggiungere dolcificante, portare a ebollizione.

Tale marmellata nel diabete può essere conservata o consumata immediatamente. Se c'è il desiderio di preparare un inceppamento, viene ancora versato mentre è ancora caldo in barattoli di vetro sterile, arrotolato.

La marmellata cotta può essere conservata in frigorifero per un anno, consumata con diabete del primo e del secondo tipo.

Marmellata di fragole

Con il diabete di tipo 2, la marmellata senza zucchero può essere preparata con le fragole, il gusto di questa prelibatezza sarà ricco e luminoso. Cuocere la marmellata secondo questa ricetta: 2 kg di fragole, 200 ml di succo di mela, succo di mezzo limone, 8 g di gelatina o agar-agar.

In primo luogo, le fragole imbevute, lavate, hanno rimosso il gambo. La bacca preparata viene messa in una padella, aggiungere la mela e il succo di limone, far bollire per 30 minuti a fuoco basso. Come bollente è necessario rimuovere la schiuma.

Circa 5 minuti prima della fine della cottura, è necessario aggiungere la gelatina, precedentemente sciolta in acqua fredda (ci dovrebbe essere un po 'di liquido). In questa fase è importante mescolare accuratamente l'addensante, altrimenti appariranno dei grumi nell'inceppamento.

  1. versato nella pentola;
  2. portare a ebollizione;
  3. scollegato.

È possibile conservare il prodotto per un anno in un luogo freddo, è consentito mangiarlo insieme al tè.

Marmellata di mirtilli rossi

Per i diabetici sul fruttosio preparano la marmellata di mirtilli, una prelibatezza aumenterà l'immunità, aiuterà a far fronte a malattie virali e raffreddori. Quanti marmellata di mirtilli sono autorizzati a mangiare? Per non farti male, devi mangiare un paio di cucchiai di dolce al giorno, l'indice glicemico di marmellata ti permette di mangiarlo spesso.

La marmellata di mirtilli rossi può essere inclusa in una dieta senza zucchero. Inoltre, il piatto aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, normalizza i processi digestivi e ha un effetto benefico sul pancreas.

Per marmellata, è necessario preparare 2 kg di bacche, separarle da foglie, detriti e tutto ciò che è superfluo. Quindi la bacca viene lavata sotto l'acqua corrente, scartata in un colino. Quando l'acqua viene scaricata, i mirtilli vengono messi in barattoli preparati, coperti con un coperchio e preparati utilizzando la stessa tecnologia della marmellata di lamponi.

È possibile dare ai bambini il diabete? Se non vi è alcuna reazione allergica, la marmellata può utilizzare tutte le categorie di diabetici, la cosa principale è continuare a contare le unità di pane.

Marmellata di prugne

Non è difficile preparare la marmellata di prugne e per i diabetici la ricetta è semplice, non richiede molto tempo. È necessario prendere 4 kg di prugne intere mature, lavarle, rimuovere semi, ramoscelli. Poiché le prugne possono essere consumate in violazione del metabolismo dei carboidrati, si può anche mangiare la marmellata.

L'acqua viene fatta bollire in un tegame di alluminio, le prugne sono messe dentro, bollite a gas medio, mescolando continuamente. Su questa quantità di frutta è necessario versare 2/3 di tazza d'acqua. Dopo 1 ora, è necessario aggiungere un dolcificante (800 g di xilitolo o 1 kg di sorbitolo), mescolare e cuocere fino a quando denso. Quando il prodotto è pronto, aggiungi un po 'di vaniglia e cannella per il gusto.

Posso mangiare marmellata di prugne subito dopo la cottura? Naturalmente, è possibile, se desiderato, essere raccolto per l'inverno, in questo caso le prugne ancora calde vengono versate in barattoli sterili, arrotolate e raffreddate. Conservare un dessert per i diabetici in un luogo freddo.

Nel complesso, è possibile cucinare marmellata per i diabetici da qualsiasi frutta fresca e bacche, la condizione principale - i frutti non dovrebbero essere:

Quando nella ricetta non è scritto nient'altro, i frutti e le bacche vengono accuratamente lavati, il nucleo e lo stelo vengono rimossi. È permesso preparare una delicatezza su sorbitolo, xilitolo e fruttosio, se non viene aggiunto un sostituto dello zucchero, è necessario scegliere i frutti che possono produrre molto del loro succo.

Come rendere la marmellata diabetica dirà all'esperto nel video in questo articolo.

Marmellata, bollita sullo zucchero della frutta

Marmellata di tipo 1-2 diabetico può essere preparata su fruttosio con l'aggiunta di frutta fresca e bacche, e sostituisce perfettamente i dolci per i malati, ma non molti sanno come cucinare questo trattamento senza zucchero e se ci sono ricette provate. Inoltre, non tutti i prodotti possono essere utilizzati per il diabete mellito (DM), quindi il modo in cui devono essere attentamente selezionati.

I benefici del fruttosio

Il fruttosio è anche chiamato frutta o zucchero di frutta ed è adatto a tutte le età. La qualità più importante di questo prodotto è l'assorbimento nel corpo senza la partecipazione di insulina, che è utile per chiunque soffra di diabete.

Vale la pena notare che è abbastanza semplice fare la marmellata per i diabetici sul fruttosio, perché non hai bisogno di stare al fornello per ore e non hai bisogno di molta preparazione, ma è importante ricordare sfumature come:

  • La marmellata fatta con lo zucchero della frutta non è solo dolce, ma migliora anche il gusto dei frutti di bosco. Inoltre, il dessert finito sarà più fragrante;
  • Dato che il fruttosio non ha le caratteristiche di un conservante, è necessario conservare il prodotto finito nel frigorifero e cuocerlo meglio in piccole porzioni;
  • Lo zucchero della frutta mantiene il colore delle bacche, quindi i dessert sembreranno più naturali e interessanti.

Ricette Jam

Le ricette per dessert a base di zucchero di frutta sono popolari non solo per i diabetici, ma anche per le persone inclini alla corpulenza, perché a volte si vuole mangiare qualcosa di gustoso, ma a causa delle diete severe non si può fare. Per quanto riguarda la tecnologia di cottura dei dolci su questo componente, è unica, ma seguendo le istruzioni si può facilmente far fronte a questo. Per preparare marmellata di fruttosio avrete bisogno di:

  • 1 kg di frutta fresca o bacche;
  • 2-2,5 bicchieri d'acqua;
  • 650-750 gr. zucchero di frutta.

Quindi, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Prima di tutto, le bacche e i frutti preparati devono essere lavorati, cioè lavati, sbucciati e tirati fuori;
  • Quindi puoi procedere alla cottura dello sciroppo. Per fare questo, mescolare acqua e fruttosio, e per la densità è auspicabile aggiungere la gelatina lì. Inoltre, si consiglia di aggiungere un po 'di soda e pectina alla marmellata;
  • La miscela finita deve essere messa sul fuoco e cuocere fino a ebollizione, e poi altri 2-3 minuti. L'intero processo dovrebbe essere seguito agitando;
  • Successivamente, è il turno delle bacche e dei frutti pre-trattati. Devono essere messi in uno sciroppo e portare ad ebollizione. Quindi è necessario ridurre il calore al minimo e cuocere per 8-10 minuti, ma non di più, in modo che il fruttosio non perda le sue proprietà durante il trattamento termico a lungo termine.

Quindi la marmellata viene versata nei barattoli e coperta con coperchi. Conservalo in frigorifero, perché a causa della mancanza di conservanti, si deteriorerà rapidamente.

È importante che le bacche e i frutti siano selezionati correttamente e il ribes nero, le fragole, le ciliegie, i lamponi, le albicocche e le uva spina funzionino al meglio.

Marmellata di ciliegie

La marmellata di ciliegie preparata con fruttosio è buona per i diabetici, ma se non c'è, puoi bollirla su dolcificanti come il sorbitolo o lo xilitolo.

  • In primo luogo, preparare ingredienti come 1 kg di ciliegie, 700 grammi. fruttosio (1000-1200 sorbitolo o xilitolo);
  • Successivamente, è necessario elaborare la ciliegia. Per fare questo, tirano fuori le ossa e strappano la coda, e poi lavano bene;
  • Le bacche trasformate devono essere infuse per 12 ore in modo da rilasciare il succo;
  • Successivamente, viene mescolato con fruttosio e portato a ebollizione, quindi bollito a fuoco basso per 10 minuti.

Per i diabetici, la marmellata di ciliegie sarà un piacere delizioso che non può danneggiare il loro corpo indebolito. È necessario conservare tale dessert in un luogo freddo in modo che non si deteriori.

Marmellata di lamponi

La marmellata di lamponi, cucinata con fruttosio, risulta sempre gustosa e fragrante, ma soprattutto non aumenta il livello di zucchero, quindi è adatta ai diabetici. Può essere utilizzato sia in forma pura sia come sostituto dello zucchero o base per composta.

Per cucinarlo è necessario acquistare 5-6 kg di bacche e seguire queste istruzioni:

  • Lamponi interi e 700 gr. il fruttosio deve essere versato in un grande contenitore e scuoterlo periodicamente. Va notato che questa bacca non può essere lavata, altrimenti perderà il suo succo;
  • Inoltre, è necessario trovare un secchio o una grande casseruola di metallo e mettere una garza piegata in 2-3 strati sul fondo;
  • Il contenitore in cui sono stati conservati i lamponi deve essere messo in una casseruola preparata e versare metà dell'acqua, quindi mettere sul fuoco e portare ad ebollizione, e quindi ridurre la fiamma;
  • Durante questo processo, i lamponi si depositano e rilasciano il succo, quindi sarà necessario riempirlo nuovamente fino al collo, quindi il contenitore viene chiuso con un coperchio e fatto bollire per circa un'ora;
  • La miscela viene arrotolata in un barattolo, come conservante, quindi posizionata sul fondo finché non si raffredda.

Marmellata di lamponi per diabetici a base di fruttosio saranno deliziose aggiunte a molti dessert. Inoltre, è molto utile per il raffreddore.

Marmellata di albicocche

La marmellata di albicocche viene spesso utilizzata nei dolci e in vari dessert e se la si produce con fruttosio, questa prelibatezza è adatta ai diabetici. Puoi cucinarlo secondo questa ricetta:

  • Per prima cosa è necessario selezionare 1 kg di albicocca, quindi sbucciarli ed estrarre le ossa;
  • Successivamente, a fuoco basso per mezz'ora, viene preparato lo sciroppo, che consiste in 2 litri d'acqua e 650 grammi. di fruttosio;
  • Quindi le albicocche preparate vengono poste in una casseruola e versate con lo sciroppo. Dopo di ciò, vengono portati a ebollizione e lasciati a cucinare per altri 5 minuti;
  • Quando la marmellata è pronta, sono razlazhuyu banche e coperchio con coperchi. Poi vengono rovesciati, capovolti e avvolti strettamente fino a che non si raffreddano. Dopo il raffreddamento, la marmellata di albicocche destinata ai diabetici sarà pronta per l'uso.

Marmellata di uva spina

Per i diabetici, 1-2 tipi di marmellata di uva spina su fruttosio possono essere preparati secondo la seguente ricetta:

  • È necessario preparare 2 kg di uva spina, 1,5 kg di fruttosio, 1 litro di acqua e 10-15 foglie di ciliegia;
  • In primo luogo, le bacche vengono lavorate, devono essere lavate e messe in un contenitore, quindi vengono versati 750 grammi sopra. zucchero della frutta e lasciare per 3 ore;
  • Allo stesso tempo, dovresti cucinare separatamente lo sciroppo. Per fare questo, prendi un litro d'acqua e aggiungi delle foglie di ciliegie, e poi bolle per 10-15 minuti. Inoltre, vengono rimossi e il fruttosio rimanente viene messo nel liquido e fatto bollire per 5-7 minuti;
  • Quando lo sciroppo è pronto hanno bisogno di versare le bacche e metterle sul fuoco per bollire, quindi ridurre la fiamma e cuocere per almeno 30 minuti;
  • Inoltre, la marmellata viene versata in vasetti e arrotolata con coperchi.

Marmellata di fragole

La marmellata di fragole può essere cucinata senza zucchero su un fruttosio, e anche i diabetici possono usarla, e puoi cucinarla secondo questa ricetta:

  • Richiederà acquistare 1 kg di fragole, 600-700 grammi. zucchero della frutta e preparare 2 bicchieri d'acqua;
  • Le fragole dovranno essere pulite e messe in un colino per drenare;
  • Lo sciroppo viene preparato in modo standard, perché questo fruttosio viene versato in una casseruola e riempito con acqua, e poi viene scaldato a ebollizione;
  • Dopo ciò, le bacche trasformate si versano nello sciroppo. Dovranno essere riscaldati ad ebollizione e quindi cuocere per 7-10 minuti;
  • Inoltre, la marmellata finita viene versata in lattine e coperta con coperchi.

Per i diabetici, non tanto la gioia porta la loro dieta, e la marmellata di fragole sul fruttosio sarà in grado di decorarla con il suo gusto brillante e il suo aroma gradevole.

Marmellata di ribes nero

La marmellata di ribes nero, prodotta sul fruttosio per i diabetici, sarà una prelibatezza gustosa e utile, grazie alla composizione della bacca, e potrai prepararla in base a questa ricetta:

  • Per cucinare è necessario acquistare 1 kg di ribes nero, 750 gr. fruttosio (1 kg di sorbitolo) e 15 gr. agar-agar;
  • Le bacche vengono pulite e separate dai rami, e poi messe in un colino;
  • Quindi, tritare il ribes, e per questo montare un frullatore;
  • La massa finita viene posta in una casseruola, e la parte superiore viene riempita con fruttosio e agar-agar, e il tutto viene accuratamente mescolato. Dopodiché, il contenitore viene posto sul fornello e portato ad ebollizione. Quindi resta da versare nelle banche e arrotolarle.

Scegli una ricetta per marmellata, devi concentrarti sulle tue preferenze e soprattutto seguire le istruzioni esattamente, e poi il livello di zucchero rimarrà normale, e il diabetico otterrà il meritato piacere dalla delicatezza ricevuta.

Ricette saporite - come preparare marmellate senza zucchero per diabetici?

La marmellata è una prelibatezza preferita fin dall'infanzia. I suoi principali vantaggi sono: una lunga conservazione e l'utilità di frutta e bacche, rimanendo anche dopo la lavorazione a temperatura.

Ma non tutti sono autorizzati a usare la marmellata.

I diabetici dovrebbero rifiutare i dolci?

I medici raccomandano fortemente alle persone con diabete di ridurre al minimo l'uso di marmellata. A causa dell'elevato indice glicemico, la marmellata ricca di zuccheri è troppo ricca di calorie. Ma vale la pena di rifiutare un piccolo piacere? Certo che no. Solo è necessario sostituire il solito metodo di cottura marmellata su senza zucchero.

Per la produzione di marmellata o confettura senza zucchero, solitamente si usano questi dolcificanti come fruttosio, xilitolo o sorbitolo. Le qualità positive e negative di ciascuna di esse sono riportate nella tabella seguente.

Tabella delle proprietà dei dolcificanti:

nome

cons

fruttosio

sorbitolo

xilitolo

I pazienti con diabete di tipo 2 quando scelgono un sostituto dello zucchero dovrebbero essere sicuri di consultare il medico e scoprire il dosaggio ottimale.

Come cucinare la marmellata senza zucchero?

Il principio di cottura della marmellata senza zucchero praticamente non differisce dal metodo tradizionale.

Ma ci sono molte sfumature, in base alle quali, è facile preparare una dolcezza molto gustosa e, soprattutto, utile:

  • Di tutte le bacche e frutti, il lampone è l'unica bacca che non ha bisogno di essere lavata prima di fare marmellata;
  • le giornate soleggiate e senza nuvole sono il momento migliore per raccogliere le bacche;
  • qualsiasi frutto e bacca nel suo stesso succo non è solo molto sano, ma anche incredibilmente gustoso - la cosa principale è sapere come prepararli correttamente;
  • i piccoli frutti possono essere diluiti con succo di bacche.

Ricetta lampone nel suo stesso succo

Cucinare marmellata di lamponi richiede molto tempo. Ma il risultato finale soddisferà il gusto e supererà tutte le aspettative.

Ingredienti: 6 kg di lamponi maturi.

Metodo di cottura Avrai bisogno di un secchio e una casseruola (che si adatta al secchio). Le bacche di lampone sono messe gradualmente in una casseruola, mentre ben sigillate. Assicurati di mettere un pezzo di stoffa o straccio sul fondo del secchio. Metti la pentola piena nel secchio e riempi l'acqua tra la padella e il secchio. Metti sul fuoco e porta l'acqua a ebollizione. Dopo di ciò, riducono la fiamma e li tormentano per circa un'ora. Durante questo tempo, come la sedimentazione delle bacche, aggiungili di nuovo.

I lamponi finiti sono messi da parte dal fuoco, versati in barattoli e avvolti in una coperta. Dopo il completo raffreddamento, la marmellata è pronta per la degustazione. Conservare il dessert al lampone in frigo.

Fragola con pectina

La marmellata di fragole senza l'uso di zucchero non è inferiore al gusto dello zucchero normale. Buono per la nutrizione di tipo 2 diabetico.

  • 1,9 kg di fragole mature;
  • 0,2 litri di succo di mela naturale;
  • ½ succo di limone;
  • 7 gr. agar o pectina.

Metodo di cottura Le fragole vengono accuratamente pulite e lavate bene. Versare le bacche in una casseruola, versare la mela e il succo di limone. Cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e rimuovendo il film. Nel frattempo, l'addensante viene diluito in acqua e infuso secondo le istruzioni. Versalo in una marmellata quasi finita e riportalo a ebollizione.

Durata della marmellata di fragole circa un anno. Ma dovrebbe essere conservato in frigorifero o in una stanza fredda come una cantina.

ciliegia

La marmellata di ciliegie viene cotta a bagnomaria. Pertanto, prima di iniziare il processo, è necessario preparare due serbatoi (più grandi e più piccoli).

Metodo di cottura La quantità richiesta di ciliegie lavate e sbucciate si è diffusa in una piccola casseruola. Metti in una grande pentola piena d'acqua. Manda sul fuoco e cuoci come segue: 25 minuti a fuoco vivo, quindi un'ora in media, poi un'ora e mezza su una piccola. Se si desidera inceppare una consistenza più spessa, è possibile aumentare il tempo di cottura.

La delicata delicatezza della ciliegia viene versata in barattoli di vetro. Mantieni freddo.

Dalla nera belladonna

Le bacche di Sunberry (nella nostra belladonna nera) sono un ingrediente meraviglioso per la marmellata senza zucchero. Queste piccole bacche sono utili per alleviare i processi infiammatori, combattere i microbi e migliorare la coagulazione del sangue.

  • 0,5 kg di belladonna nera;
  • 0,22 kg di fruttosio;
  • 0,01 kg di radice di zenzero tritata finemente;
  • 0,13 litri di acqua.

Metodo di cottura Le bacche sono ben lavate e pulite da detriti. È inoltre necessario praticare un foro in ogni bacca con un ago per evitare di esplodere durante la cottura. Nel frattempo, il dolcificante è diluito in acqua e bollito. Dopo di ciò, la silice purificata viene versata nello sciroppo. Cuocere circa 6-8 minuti, mescolando di tanto in tanto. L'inceppamento finito viene lasciato per infusione di sette ore. Trascorso il tempo, il piatto viene nuovamente inviato al fuoco e, aggiungendo lo zenzero tritato, cuocere altri 2-3 minuti.

Il prodotto finito è conservato in frigorifero. Per i diabetici di tipo 2, questo è uno dei migliori cibi dolci.

Marmellata di mandarini

La marmellata eccellente è ottenuta dagli agrumi, specialmente dal mandarino. La marmellata di mandarini si adatta bene all'abbassamento della glicemia, aiuta a migliorare la digestione e migliora l'immunità.

  • 0,9 kg di mandarini maturi;
  • 0,9 kg di sorbitolo (o 0,35 kg di fruttosio);
  • 0,2 litri di acqua non gassata.

Metodo di cottura I mandarini sono ben lavati, versare acqua bollente e sbucciare la pelle. La carne è tagliata a dadini. Quindi sono disposti in una casseruola, versati con acqua e inviati a fuoco basso. Cuocere per 30-35 minuti. Dopo aver rimosso dal fuoco, raffreddare leggermente. Poi schiacciato con un frullatore per ottenere una massa omogenea. Ancora fuoco, aggiungere sorbitolo o fruttosio. Far bollire per oltre cinque minuti.

La marmellata calda pronta viene versata in barattoli sterilizzati. La durata di conservazione di tale marmellata è di circa un anno.

Zucchero senza zucchero

Quando si utilizza il fruttosio, si ottiene un'eccellente marmellata di mirtilli. Inoltre, i diabetici possono mangiarlo abbastanza spesso, e tutto perché questo dessert ha un indice glicemico molto basso.

Ingredienti: 2 kg di mirtilli rossi.

Metodo di cottura Pulire dai detriti e lavare le bacche. Si addormentano nella padella, scuotendoli periodicamente in modo che le bacche si adattino molto strettamente. Prendono un secchio, mettono un panno sul fondo e mettono una padella con le bacche in cima. L'acqua calda viene versata tra la pentola e il secchio. Quindi il secchio viene inviato al fuoco. Dopo aver fatto bollire l'acqua, la temperatura della piastra è impostata al minimo e si dimenticano per circa un'ora.

Alla fine del tempo, anche la marmellata calda viene girata in barattoli e avvolta in una coperta. Dopo il completo raffreddamento, la delicatezza è pronta da mangiare. Processo molto lungo, ma ne vale la pena.

Dessert di prugne

Per la preparazione di questa marmellata servono le prugne più mature, puoi anche surmatizzare. Una ricetta molto semplice.

  • 4 kg di prugne;
  • 0,6-0,7 l di acqua;
  • 1 kg di sorbitolo o 0,8 kg di xilitolo;
  • Per un pizzico di vaniglia e cannella.

Metodo di cottura Le prugne vengono lavate e le ossa vengono rimosse da esse, tagliate a metà. L'acqua nella pentola viene portata ad ebollizione e le susine vengono versate in essa. Far bollire a fuoco medio per circa un'ora. Dopo aggiungere dolcificante e cuocere fino a che non sia denso. Aromi naturali vengono aggiunti alla marmellata finita.

Conservare la marmellata di prugne in un luogo fresco in barattoli di vetro.

Marmellata per diabetici può essere preparata da bacche e frutti. Tutto dipende dalle preferenze di gusto e dalla fantasia. Dopo tutto, puoi fare non solo il monovarice, ma anche preparare una varietà di mix.

Confusione con il diabete

La dolcezza che i diabetici di qualsiasi tipo possono permettersi è marmellata senza zucchero. Deliziosi dessert sono preparati sulla base di vari frutti di bosco, frutta e persino zucche. I dolcificanti sono usati come dolcificanti. Sono ammessi al diabete e allo stesso tempo rivelano perfettamente il gusto degli ingredienti principali. Come fare marmellata, continua a leggere.

È possibile mangiare marmellata per i diabetici?

I diabetici sono controindicati per eventuali conserve fatte con lo zucchero. Il fatto è che sono ad alto contenuto di calorie, oltre a provocare un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. A casa, è possibile cucinare prelibatezze senza zucchero. I dolcificanti sono usati come dolcificanti. Le loro opzioni sono disponibili nella seguente tabella:

Sulla base del tavolo, il sostituto dello zucchero più ottimale è la stevia, ma altri analoghi non sono proibiti. In ogni caso, non dovresti abusare della delicatezza pronta, in modo da non violare l'apporto calorico giornaliero.

Porzione ammissibile al giorno - 3-4 cucchiai. l. marmellata, che può essere servita con ricotta, pancake, frittelle o pane. Può anche essere usato come dolcificante per il tè.

Va inoltre tenuto presente che il corpo può reagire in modo diverso a diversi sostituti dello zucchero. Quindi, se il prodotto viene utilizzato per la prima volta, si consiglia di consumare mezza porzione per 1-2 giorni. Per eventuali disturbi astenersi da ulteriore uso di sostituti dello zucchero.

Ricette di marmellata di frutta

Per i diabetici, i frutti in agrodolce o in agrodolce saranno un'ottima opzione per fare marmellata, perché contengono meno carboidrati e hanno bassi indici glicemici. Di seguito sono riportati esempi di ricette utili.

mandarino

  • mandarini - 4 pezzi;
  • sostituti dello zucchero in compresse - 4 pezzi;
  • acqua - 1 tazza.
  1. Sotto l'acqua corrente, sciacquare i mandarini, sciacquare con acqua bollente e sbucciare la pelle. Rimuovi tutte le strisce bianche dai nuclei.
  2. Tagliare i mandarini in 2-3 pezzi e la buccia di un frutto in cannucce.
  3. Tutti gli spazi vuoti piegati nella padella, versare acqua e chiudere il coperchio. Cuocere a fuoco basso fino a quando la scorza non è ammorbidita. Ci vogliono circa 30-40 minuti.
  4. Rimuovere la marmellata dal fuoco, lasciare raffreddare, tritare con un frullatore e di nuovo mettere a fuoco lento, aggiungendo pastiglie di dolcificante. Portare a ebollizione, versare in un barattolo pre-sterilizzato, chiudere bene il coperchio e trasferirlo in frigorifero dopo il raffreddamento.

La marmellata di mandarini può essere conservata per non più di 2 settimane. Non è solo gustoso, ma aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario, che è particolarmente importante per il diabete.

prugna

  • prugne mature - 4 kg;
  • sorbitolo (xilitolo) - 1 kg (800 g);
  • acqua - 2/3 tazza;
  • vaniglia, cannella a piacere.
  1. Lavare le prugne, dividere in 2 parti e rimuovere le ossa. Trasferire in una casseruola con acqua.
  2. Cuocere a fuoco basso, mescolando regolarmente. Dopo 60 minuti, aggiungere il dolcificante, mescolare e far bollire fino a quando la consistenza è spessa.
  3. Per alcuni minuti aggiungi la cannella, la vanillina.
  4. Mescolare, versare in barattoli sterilizzati e arrotolare.

Pesca al limone

  1. Lavare le pesche, dimezzare e rimuovere le ossa. La scorza di limone non è necessaria. È sufficiente lavare, tagliare in cerchi e rimuovere le ossa.
  2. Unisci i frutti e macina in un frullatore. In casi estremi, è possibile strofinare su una grattugia fine, ma in questo caso la trama della marmellata ne risentirà. Successivamente, cospargere con 75 g di fruttosio, coprire con un panno e lasciare per 4 ore. Dopo aver messo a fuoco basso e portare a ebollizione, aggiungere altri 75 g di fruttosio e cuocere per altri 7 minuti.
  3. Jam versa sulle banche e metti nel frigo.

Pesca arancione

  • pesche - 1,5 kg;
  • arance - 900 g;
  • fruttosio - 900 g;
  • acqua - 600 ml.
  1. Versare le pesche in acqua calda, sbucciare, tagliare in 2 pezzi e rimuovere le ossa, e quindi tagliare a pezzetti.
  2. Senza sbucciare arance dalla scorza, anche tagliarle a pezzi piccoli, rimuovendo le ossa. Se lo si desidera, è possibile rimuovere il film dalle fette.
  3. Far bollire l'acqua, aggiungere il fruttosio e mescolare finché non si scioglie. Ridurre il calore, aggiungere la frutta e mescolare. Far bollire 40 minuti, mescolando regolarmente.
  4. Versare la marmellata sopra i vasi, abbassare ciascuno di essi in acqua bollente per 5 minuti, sigillare saldamente e trasferire in un luogo buio, avvolto con un asciugamano. Si raccomanda che le banche siano messe sottosopra.

mela

  • mele verdi di taglia media - 10 pezzi;
  • succo di mezzo limone;
  • estratto di vaniglia - 1 cucchiaino;
  • bustine di tè - 3 pezzi;
  • sale - pizzico;
  • Stevia - 1/2 cucchiaino. o da gustare.
  1. Risciacquare le mele, versare acqua bollente, sbucciare e rimuovere l'anima. Ogni frutto è tagliato in 6-8 fette.
  2. Le mele versano il succo di limone, cospargere di sale e vaniglia. Metti le bustine di tè e versa una piccola quantità d'acqua. Mettere a fuoco basso e cuocere fino a quando le mele si ammorbidiscono e la consistenza diventa densa.
  3. Rimuovere le bustine di tè e aggiungere la stevia. Raffreddare la marmellata e macinare in un frullatore o robot da cucina per ottenere una massa di consistenza omogenea.
  4. Versare la marmellata sopra i barattoli e conservare in frigorifero.

pera

  • pere (forti, verdi) - 2 pezzi;
  • mele di medie dimensioni - 2 pezzi;
  • mirtilli freschi o congelati - 1/2 tazza;
  • Stevia - 1 cucchiaio. l.;
  • acqua fredda - 1/2 tazza;
  • sidro di mele - 1/4 di tazza;
  • succo di limone - 2 cucchiai. l.;
  • cannella in polvere - 1 cucchiaino;
  • sale - pizzico;
  • noce moscata - pizzico.
  1. Risciacquare le pere e le mele, sgorgare dal nocciolo e tagliarle a cubetti. Puoi pre-pulire la pelle.
  2. Portare l'acqua a ebollizione, aggiungere frutta e mirtilli precedentemente raccolti. Versare il succo di limone e il sidro. Mescolare e aggiungere tutte le "spezie" - sale, noce moscata, cannella e dolcificante. Mescolare e dopo 1-2 minuti togliere dal fuoco.
  3. Dopo il raffreddamento, l'inceppamento può essere versato in barattoli e conservato in frigorifero.

Marmellata di mele cotogne

Il frutto contiene pectina, quindi la marmellata sulla sua base risulta avere una consistenza piacevole e si addensa senza componenti aggiuntivi.

  • frutti di mela cotogna di taglia media - 5 pezzi;
  • limone - 1 pz.;
  • fruttosio - 4 cucchiai. l.;
  • acqua - 100 ml.
  1. La mela cotogna lava e gratta su una grattugia fine.
  2. Grattugiare la scorza di limone e spremere il succo dalla polpa.
  3. Collegare la mela cotogna con la scorza e versare il succo. Aggiungere fruttosio e acqua, mescolare e cuocere per 30 minuti a fuoco basso.

La marmellata finita ha un piacevole colore rosa e viene conservata in frigorifero. Puoi bloccare la banca per l'inverno.

Ricette Berry Jam

Con il diabete, puoi fare marmellate usando bacche diverse. Ecco ricette deliziose e salutari:

  • Lampone. Enumerare le bacche e metterle nel barattolo, scuotendole regolarmente per imballarle il più possibile. Prendi un catino, posa il fondo di un tovagliolo e metti il ​​barattolo. Versa l'acqua nella bacinella in modo che chiuda più della metà del barattolo. Metti il ​​bacino sul fuoco, porta l'acqua a ebollizione e riduci il calore. I lamponi inizieranno a depositarsi, evidenziando il succo, quindi è necessario segnalare regolarmente i lamponi freschi. Dopo aver riempito completamente i vasi, fai bollire la massa per 1 ora e arrotolala. Prendi una marmellata densa e fragrante, che può essere conservata a lungo.
  • Cranberry. Bacche da ordinare, piegare in uno scolapasta e sciacquare bene. Quindi, cuoci seguendo lo stesso metodo dei lamponi, solo dopo aver riempito completamente il vaso, devi cuocere solo 20 minuti, non un'ora.
  • Fragola. Risciacquare 2 kg di fragole mature, togliere il gambo e metterlo nella padella. Versare il succo di mezzo limone e 200 ml di succo di mela. Metti la pentola a fuoco lento. Per 5-10 minuti prima dell'ebollizione, mescolare 8 g di agar-agar (un sostituto naturale per la gelatina) in una piccola quantità di acqua in modo che non rimangano grumi. Versare il composto nella marmellata, mescolare, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco. Se si desidera mantenere l'inceppamento per un anno, è possibile arrotolarlo e tenerlo in un luogo freddo.
  • Mix. Unire mirtilli, mirtilli e ribes per ottenere 1 kg di bacche. Risciacquare, scolare in un colino e lasciare fino a quando il liquido in eccesso viene scaricato. Far bollire un bicchiere d'acqua, sciogliere 500 g di sorbitolo e 2-3 g di acido citrico in esso. Quindi aggiungere le bacche, mescolare, coprire con un panno e lasciare per 5 ore. Dopo la miscela, portare ad ebollizione, ridurre il fuoco e cuocere per altri 20 minuti. Dopo aver lasciato di nuovo per 2-3 ore, aggiungere altri 500 g di sorbitolo e cuocere fino a ebollizione, mescolando regolarmente. Versare sulle banche.
  • Da Sunberry (nero belladonna). Enumerare 500 g di bacche e perforare ciascuna per evitare la deformazione della forma originale durante la cottura. Quindi, far bollire 150 ml di acqua, aggiungere le bacche e 220 g di fruttosio. Cuocere per 15 minuti, mescolando regolarmente. Lasciare in posa per 7 ore, aggiungere 2 cucchiaini. zenzero grattugiato e continuate a bruciare per altri 5 minuti. Versare nelle banche e chiudere. La marmellata è molto tenera. Usato come ripieno di cottura. Le bacche hanno effetti antimicrobici e antinfiammatori.

Puoi preparare marmellata di fragole secondo la ricetta del video:

Confettura di zucca a basso contenuto calorico

Questo dessert è a basso contenuto calorico - 23 kcal per 100 g, quindi può essere utilizzato da un diabetico su base regolare.

  • polpa di zucca - 500 g;
  • limone - 3 pezzi;
  • cannella - 1/2 cucchiaino;
  • dolcificante a piacere.
  1. Tagliare la zucca a dadini e metterla in una casseruola.
  2. Versare acqua bollente sui limoni e grattarli su una grattugia fine con la scorza. Polvere cosparsa di cannella e dolcificante.
  3. Aggiungere la miscela di limone alla zucca, mescolare e trasferire in frigorifero per 7 ore.
  4. Metti la pentola a fuoco basso e cuoci finché la zucca non è morbida. Se non produce abbastanza succo, puoi aggiungere acqua. È importante non far bollire la miscela, altrimenti tutti i benefici della marmellata scompariranno.

Il dessert preparato è ricco di vitamina C e olio di agrumi, quindi sarà anche particolarmente utile nel trattamento di raffreddori.

I diabetici devono abbandonare i dolci classici, in modo da non provocare un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, ma questo non significa che si dovrebbe eliminare completamente tutti i dessert dalla dieta. Preparando marmellata senza zucchero, è possibile ottenere un trattamento gustoso e salutare per tutto l'anno.